Strategia energetica, a Trevi parole chiave tecnologia e mobilità

Confronto operatori, istituzioni e media su comunicare l'energia

18.05.2017 - 20:30

0

Trevi, (askanews) - Competitività, ambiente, sicurezza. Ma anche tecnologia e soprattutto una nuova mobilità. Queste le parole chiave emerse in occasione dell'avvio delle giornate di Trevi organizzate da World Energy Council Italia e Associazione nazionale per il clima in vista di una nuova strategia energetica nazionale. Un confronto aperto, e dedicato a come comunicare i temi dell'energia, tra media, operatori, stakeholder, politici e amministratori. Che non può non partire dall'analisi di come affrontare, alla luce della lotta ai cambiamenti climatici, l'attuale fase di transizione energetica. Innanzitutto in Italia. Simone Mori, presidente di Elettricità Futura: "Stiamo vivendo una fase di cambiamenti senza precedenti, rapidissimi. Che dipende certamente dalle grandi decisioni politiche, innanzitutto l'accordo di Parigi sul clima. Ma dipende soprattutto dall'evoluzione tecnologica che oggi rende disponibili a costi competitivi tecnologie per la decarbonizzazione prima non disponibili".

Tecnologia dunque per una transizione in cui per la strategia energetica nazionale è necessario costruire un vocabolario comune, aperto e innovativo. Raccontando così agli italiani la nuova energia sostenibile del paese. Comunicare bene allora diventa fondamentale, come conferma la deputata del partito democratico Chiara Braga: "L'appuntamento di Trevi è importante perchè affronta il nodo di come debbano essere comunicati i temi dell'energia in una fase in cui la transizione energetica si deve accompagnare all'attuazione degli impegni istituzionali sul tema del clima, dall'accordo di Parigi in poi".

E da Trevi arriva subito una prima considerazione: non c'è strategia energetica nazionale se non partendo dalla mobilità. Così, in un'epoca di transizione e di decarbonizzazione, per l'Italia si aprono spazi di primo piano, non solo nella spinta al rispetto degli impegni internazionali post Cop21 quanto ad esempio sul fronte di una grande risorsa come il gas naturale. Michele Ziosi, direttore relazioni istituzionali di Cnh Industrial: Finalmente la mobilità entra a far parte della SEN, ed oggi Cnh Industrial, con i suoi brand Iveco e FTP Industrial, ha avuto modo di dire quanto il gas naturale può essere uno dei pilastri fondamentali per conseguire gli obiettivi della SEN".

"Le consultazioni a livello parlamentare sono state molto chiare, così come la posizione del governo e di altri stakeholders. Il gas naturale liquido è fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione di CO2 del nostro paese".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Esce "Terapia di coppia", con Ambra Angiolini e Sergio Rubini

Esce "Terapia di coppia", con Ambra Angiolini e Sergio Rubini

Roma, (askanews) - Esce al cinema (dal 26 ottobre) "Terapia di coppia", film di Alessio Maria Federici, con Ambra Angiolini nei panni dell'intrigante Viviana e Pietro Sermonti, il suo amante Modesto. Tratto dall'omonimo romanzo best seller di Diego de Silva. Viviana e Modesto sono sposati, ma non tra di loro. Incoscienti e innamorati, si ritrovano uniti da una passione incontrollabile. La loro ...

 
Giornalista assassinata a Malta, la Ue: fare completa giustizia

Giornalista assassinata a Malta, la Ue: fare completa giustizia

Bruxelles (askanews) - L'Unione europea si è detta sconvolta per il barbaro assassinio di Daphne Caruana Galizia, la giornalista impegnata in inchieste anticorruzione uccisa a Malta nell'esplosione della sua automobile. L'Ue ha chiesto che sia fatta giustizia, rapidamente e in maniera approfondita. "Un evento orribile, una vera tragedia, che deve essere investigata a fondo e definitivamente ...

 
Raqqa è stata liberata
Sconfitta Isis

Raqqa è stata liberata

Raqqa è stata liberata. Le milizie curde appoggiate dagli Stati Uniti hanno riconquistato la "capitale" dello Stato Islamico. L'ultimo bastione dell'Isis a crollare è stato lo stadio della città siriana, come annuncia l'Osservatorio per i diritti umani. Presa anche la rotonda di al Naim, conosciuta come "rotonda dell'inferno" e tetaro dei massacri compiuti dai jihadisti. Qualche combattimento ...

 
Cos'è Omnium, l'associazione catalana il cui leader è in carcere

Cos'è Omnium, l'associazione catalana il cui leader è in carcere

Roma, (askanews) - L'Audiencia Nacional di Madrid ha ordinato la custodia cautelare in carcere senza possibilità di cauzione per Jordi Cuixart e Jordi Sanchez, rispettivamente presidenti di Omnium Cultural e dell'Assemblea Nacional Catalana, due grandi associazioni della società civile pro-indipendenza. Omnium è la più grande associazione culturale della Catalogna: si batte per la difesa e ...

 
Don Matteo a San Pietro in Valle

Ciak si gira

Don Matteo a San Pietro in Valle

Domenica 8 ottobre nell'abbazia di San Pietro in Valle, a Ferentillo, è stata girata una puntata della nuova serie della popolare fiction di "Don Matteo" che andrà in onda a ...

08.10.2017

E' morto Aldo Biscardi

Lutto

E' morto Aldo Biscardi

Mondo del giornalismo e della tv in lutto. È morto Aldo Biscardi. Conduttore del Processo del lunedì (da Raitre a 7Gold) avrebbe compiuto 87 anni a novembre. Da tempo malato. ...

08.10.2017

Giovane ternano in un reality su Raidue

Dimitri Tincano

"Il Collegio-2"

Giovane ternano in un reality su Raidue

Il quindicenne ternano Dimitri Tincano è tra i protagonisti del fortunato reality “Il Collegio-2”, in onda ogni martedì sera su Raidue. Il ragazzo, che è già molto popolare ...

07.10.2017