Energia, Mori: Sen grande occasione per una direzione di marcia

Ne parla il presidente di Elettricità Futura

18.05.2017 - 18:30

0

Trevi, (askanews) - "La Sen è una grande occasione per capire la direzione di marcia, senza entrare nel merito del dibattito tecnico sugli strumenti per raggiungere questa direzione di marcia". Questa l'opinione di Simone Mori, presidente di Elettricità Futura, intervenuto alla tre giorni di lavori organizzata da Wec Italia e Associazione nazionale per il clima per dicutere di energia e comunicazione alla luce della nuova Strategia energetica nazionale che il governo si appresta a sottoporre a consultazione pubblica.

"La comunicazione - ha aggiunto - deve essere volta a sottolineare che il cambiamento c'è ed è irreversibile in tutto il mondo. Le rinnovabili sono una tecnologia sempre più matura e competitiva e le fonti fossili più inquinanti progressivamente usciranno dal mercato. Le tecnologie digitali consentiranno ai consumatori di diventare parte integrante di un sistema energetico in cui potranno fare scelte consapevoli riducendo i propri consumi e l'impatto ambientale nella vita di tutti noi riducendo l'entità della bolletta. Io rappresento un sistema di imprese che si occupa di energia elettrica ed affronteremo questa fase con grande impegno anche perchè tutte le analisi fatte a livello globale dimostrano che si usa sempre meno energia per produrre ricchezza e sempre più elettricità nel basket energetico complessivo".

"Quindi - ha concluso Mori - si potrebbe dire che usando più elettricità si usa meno energia questo perchè le tecnologie elettriche sono molto efficienti. Quindi crediamo che uno degli obiettivi della Sen sia promuovere la decarbonizzazione attraverso l'elettricità in nsettori che non sono stati toccati dalla decarbonizzazione quale quello dei trasporti che rappresentano un grande problema per la qualità dell'aria nelle nostre città".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lo storico Gentile: Il 25 aprile? Dissolto in un oblio collettivo

Lo storico Gentile: Il 25 aprile? Dissolto in un oblio collettivo

Roma, (askanews) - "Penso che dovremo leggere i giornali il 26 aprile per capire cosa è successo il 25 aprile. Ormai da anni la celebrazione registra solo gli scontri fra alcuni gruppi di partigiani dell'Associazione nazionale partigiani e gruppi di neofascisti che contestano la celebrazione; ma non abbiamo più, come è accaduto per decenni dopo il 1945, intere pagine dei giornali dedicate alle ...

 
Harry e Meghan fra i giovani del Commonwealth

Harry e Meghan fra i giovani del Commonwealth

Londra, (askanews) - A meno di un mese dalle attesissime nozze al castello di Windsor, il principe Harry e la fidanzata Meghan Merkle hanno partecipato al Commonwealth Youth Forum nel corso del Summit del Commonwealth a Londra.

 
Intelligente e funzionale, la cucina di domani secondo Electrolux

Intelligente e funzionale, la cucina di domani secondo Electrolux

Milano, (askanews) - Intelligenza e funzionalità sono le parole d'ordine della cucina del futuro, dove l'innovazione e la tecnologia semplificano le attività quotidiane in questo angolo della casa che sta diventando sempre più centrale. A svelare le proprie carte a Eurocucina, la biennale del Salone del Mobile, c'era anche Electrolux che ha spinto in questa direzione tutti gli elettrodomestici ...

 
Presidente armeno rende omaggio a vittime del genocidio del 1915

Presidente armeno rende omaggio a vittime del genocidio del 1915

Roma, (askanews) - Il presidente armeno Armen Sarkissian ha reso omaggio alle vittime del genocidio armeno, a Erevan, 103 anni dopo il massacro di 1,5 milioni di armeni da parte delle forze ottomane nel 1915. La giornata di omaggio segna una pausa nella crisi politica che ha visto le dimissioni del premier Serzh Sarkisian dopo giorni di protesta. "Sono piena di speranza ora, vedo quanti giovani ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018