Vita da social, campagna della polizia in scuole ebraiche a Roma

Far capire ai ragazzi le insidie della rete: poliziotto è amico

18.05.2017 - 16:30

0

Roma, (askanews) - "Vita da social", la campagna educativa itinerante della Polizia di Stato sui temi dei social network, del cyberbullismo, dell adescamento online e sull importanza della sicurezza della privacy, ha fatto tappa al complesso delle scuole della comunità ebraica di Roma.

Ruth Dureghello, presidente della comunità ebraica romana:

"Troppo spesso il rapporto tra comunità ebraica e sicurezza è un rapporto legato ad una negatività, al terrorismo, al pericolo, noi invece vogliamo costruire un rapporto confidente dei nostri ragazzi con la Polizia, così come con i Carabinieri e in questo caso con la Polizia postale - ha spiegato, sottolineando - I poliziotti sono amici, lo sono i carabinieri, lo è la Guardia di Finanza e in questa occasione li possono accompagnare come amici nella loro formazione e nella loro educazione da cittadini del nostro paese".

Gli operatori della polizia postale presenti su un furgone dietro alla sinagoga maggiore, hanno svolto alcune attività per sensibilizzare gli alunni, gli insegnanti e i genitori sul tema della sicurezza online e del cyberbullismo.

Nicola Zupo, primo dirigente della polizia di Stato, compartimento polizia postale e delle telecomunicazioni del Lazio:

"Il senso di questa iniziativa che la polizia postale e delle comunicazioni sta portando in tutta Italia è quello di far capire ai ragazzi quali sono le insidie della rete, quali sono le minacce della rete, perché ormai i ragazzi hanno sempre di più come luogo di aggregazione i social, sempre di più hanno una vita online e una vita offline - ha affermato, concludendo - La polizia postale si preoccupa di far capire ai ragazzi che devono vedere nella divisa del poliziotto un amico sempre, anche quando sbagliano".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lo storico Gentile: Il 25 aprile? Dissolto in un oblio collettivo

Lo storico Gentile: Il 25 aprile? Dissolto in un oblio collettivo

Roma, (askanews) - "Penso che dovremo leggere i giornali il 26 aprile per capire cosa è successo il 25 aprile. Ormai da anni la celebrazione registra solo gli scontri fra alcuni gruppi di partigiani dell'Associazione nazionale partigiani e gruppi di neofascisti che contestano la celebrazione; ma non abbiamo più, come è accaduto per decenni dopo il 1945, intere pagine dei giornali dedicate alle ...

 
Harry e Meghan fra i giovani del Commonwealth

Harry e Meghan fra i giovani del Commonwealth

Londra, (askanews) - A meno di un mese dalle attesissime nozze al castello di Windsor, il principe Harry e la fidanzata Meghan Merkle hanno partecipato al Commonwealth Youth Forum nel corso del Summit del Commonwealth a Londra.

 
Intelligente e funzionale, la cucina di domani secondo Electrolux

Intelligente e funzionale, la cucina di domani secondo Electrolux

Milano, (askanews) - Intelligenza e funzionalità sono le parole d'ordine della cucina del futuro, dove l'innovazione e la tecnologia semplificano le attività quotidiane in questo angolo della casa che sta diventando sempre più centrale. A svelare le proprie carte a Eurocucina, la biennale del Salone del Mobile, c'era anche Electrolux che ha spinto in questa direzione tutti gli elettrodomestici ...

 
Presidente armeno rende omaggio a vittime del genocidio del 1915

Presidente armeno rende omaggio a vittime del genocidio del 1915

Roma, (askanews) - Il presidente armeno Armen Sarkissian ha reso omaggio alle vittime del genocidio armeno, a Erevan, 103 anni dopo il massacro di 1,5 milioni di armeni da parte delle forze ottomane nel 1915. La giornata di omaggio segna una pausa nella crisi politica che ha visto le dimissioni del premier Serzh Sarkisian dopo giorni di protesta. "Sono piena di speranza ora, vedo quanti giovani ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018