Poste Italiane a fianco dei consumatori, PostiAmo fa tappa a Roma

Educazione digitale cuore dell'incontro con gli studenti

21.04.2017 - 11:30

0

Roma, 20 apr. (askanews) - Tappa a Roma per PostiAmo, l'iniziativa che nasce dalla sinergia tra Poste Italiane, Unione Nazionale Consumatori e Facebook Italia. L'obiettivo è quello di favorire il dialogo tra i consumatori e le aziende del digitale con un occhio alle insidie che si nascondono nel web. Servizio Spid, applicazioni di Poste Italiane, ma anche privacy e tutela contro le frodi le tematiche al centro dell'incontro romano che ha visto la partecipazione di cinque classi di studenti prossimi alla maturità.

A spiegare il senso dell'iniziativa è Romolo Giacani, responsabile per Poste Italiane dei Rapporti con le associazioni dei consumatori: "Lo spirito di oggi, in uno slogan, è 'il futuro semplice' perchè il digitale è un altro modo di essere vicini. Poste sta presidiando queste altre modalità di essere vicini. Ovviamente vogliamo farlo insieme ai consumatori. Il tramite di un'associazione dei consumatori per noi è fondamentale per entrare in contatto con coloro che sono già abituati a questo mondo digitale, quindi i ragazzi, oggi è un'iniziativa indirizzata alla scuole, ma anche più in generale, a coloro che invece, non hanno dimestichezza, con gli strumenti digitali perchè le nostre soluzioni vogliono essere una semplificazione della vita quotidiana per tutti. Dall'app che serve per prenotare un'operazione in un ufficio postale, quindi saltando la fila, alla possibilità di scambiarsi del denaro con le app Bancoposta fino al nuovo sistema d'identità digitale, Spid. Spid è la soluzione di Poste Italiane che semplificherà la vita perchè permetterà, in modo sicuro, di entrare in contatto con tutti i siti della Pubblica Amministrazione".

L'educazione digitale è dunque il cuore di PostiAmo, come sottolinea Massimiliano Dona, presidente dell Unione Nazionale Consumatori. "PostiAmo è un'iniziativa dell'Unione Nazionale Consumatori rivolta all'educazione dei cittadini, dei consumatori, in particolare i più giovani. Abbiamo oggi delle scuole interessate a comprendere, grazie alla collaborazione che abbiamo attivato con Poste Italiane e con Facebook Italia, come gestire il proprio universo digitale, quindi il loro quotidiano, perchè ormai il digitale appartiene alle storie di tutti i giorni per i consumatori. I temi della privacy, della riservatezza, ma anche l'accesso ai servizi online di aziende come Poste Italiane sono molto interessanti per gli studenti che interagiranno attivamente con i docenti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Sgomberata piazza Indipendenza, la prospettiva dei migranti

Roma, (askanews) - Lo sgombero di piazza Indipendenza, a Roma, dove si erano accampati un centinaio di migranti, per lo più eritrei, in seguito all'occupazione delle abitazioni dello stabile di via Curtatone. In queste immagini, la prospettiva dalla parte dei migranti. La polizia ha utilizzato anche l'idrante, dopo il rifiuto da parte degli occupanti ad accettare la sistemazione abitativa ...

 
Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Sgombero a piazza Indipendenza, le immagini della polizia

Roma, (askanews) - Bombole del gas e bottiglie incendiarie contro la polizia che presidiava i giardini di piazza Indipendenza, a Roma, in seguito all'occupazione di un centinaio di migranti fatti evacuare dallo stabile occupato di via Curtatone. Sono le immagini fornite dalla polizia sulle operazioni all'alba del 24 agosto. Nel video le cariche della polizia, e le bombole da gas lanciate contro ...

 
Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Almeno 126 morti per il tifone "Hato" a Hong Kong e Macao

Hong Kong (askanews) - E' salito ad almeno 16 il numero dei morti causati dal tifone "Hato" che ha investito la Cina meridionale, Macao e Hong Kong: lo hanno reso noto le autorità locali, precisando che i feriti sono almeno 120. La maggior parte delle vittime si è registrata a Macao, mentre a Hong Kong è stato dichiarato lo stato di allerta 10 per i tifoni per la terza volta negli ultimi ...

 
Demand, Kluge e Viebrock: l'arte di perdersi ancora a Venezia

Demand, Kluge e Viebrock: l'arte di perdersi ancora a Venezia

Venezia (askanews) - Che Venezia sia la città in cui si va proprio per perdersi e, in questo modo ritrovarsi realmente, è cosa nota. Più interessante è quando questo affascinante fenomeno si manifesta all'interno di una mostra che, almeno in apparenza, sembra costruita per fare perdere ogni punto di riferimento. Ma poi, improvvisamente, tutto cambia. Così, in una sorta di armadio, mi imbatto nel ...

 
Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Foligno

Su Youtube torna il talk show "Pour parler"

Pour Parler, l’ormai rinomato talk show in onda su youtube condotto e ideato dal folignate  Giacomo Innowhite, torna a fare colpo con una nuova e interessante intervista. Ad ...

23.08.2017

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Bevagna

Alle falde del Kilimangiaro torna in Umbria

Sono iniziate questa mattina, martedì 22 agosto, le riprese a Bevagna della troupe di “Alle falde del Kilimangiaro”. Al programma televisivo della Rai il compito di ...

22.08.2017

Ecco Miss Umbria

La scelta

Ecco Miss Umbria

Venti principesse per un trono, quello di regina della bellezza umbra. Sarà incoronata lunedì sera 21 agosto, in piazza del Municipio a San Giustino, Miss Umbria 2017 che ...

21.08.2017