Incontro Gentiloni-Trump: Italia e Usa alleati contro terrorismo

Cordoglio per l'attentato a Parigi. Arriverderci a Taormina

21.04.2017 - 11:00

0

Washington, 21 apr. (askanews) - Le crisi in Libia e Siria, l'impegno dell'Italia nella Nato, il G7 di Taormina. Sono stati i temi al centro dell'incontro che si è svolto alla Casa Bianca tra il presidente americano Donald Trump e il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni. Un incontro che si è aperto in un clima di serenità nello studio ovale che però poco dopo è stato turbato dalle notizie arrivate da Parigi durante il summit.

"Prima di tutto voglio fare le condoglianze al popolo francese, sembra si tratti ancora una volta di terrorismo. Non finisce mai, dobbiamo essere forti e vigili" ha detto il presidente Usa.

"Prima di tutto lasciatemi associare alle parole del presidente Trump per quello che è successo a Parigi: condoglianze e vicinanza al popolo e al governo francese, in un momento molto delicato a tre giorni dalle elezioni".

E proprio il terrorismo è stato uno dei temi caldi dell'incontro.

"Oggi l'amicizia tra Italia e Usa si fonda sull'impegno comune contro il terrorismo", impegno che ci vede come paese molto attivo in particolare in Iraq e Afghanistan e sappiamo che questo impegno anti terrorismo deve essere svolto anche in Europa con l'impegno sociale e culturale contro la radicalizzazione, collaborando con le comunità islamiche.

Gran parte del summit ha riguardato la Libia. Per Gentiloni serve un "impegno politico" e "il lavoro degli Stati Uniti è fondamentale". Ma Trump ha replicato che l'America ha già abbastanza ruoli e non ne vede uno in Libia. Gentiloni e Trump, infine, si sono dati appuntamento al G7 di Taormina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio
La svolta

Legge elettorale in aula alla Camera a fine maggio

La legge elettorale approderà in aula alla Camera l'ultima settimana di maggio, presumibilmente a partire dal 29 su richiesta di Pd e M5S. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio che ha raccolto così a stretto giro l'appello del presidente della Repubblica Mattarella fatto proprio oggi durante un incontro al Quirinale con i presidenti di Camera e Senato Laura Boldrini e Pietro ...

 
Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti
Lutto

Addio a Jonathan Demme, vinse l'Oscar con il Silenzio degli Innocenti

Ha diretto alcuni capolavori come Il silenzio degli innocenti e Philadelphia. E' morto dopo una lunga malattia a 73 anni il regista americano Jonathan Demme. Nato nel 1944 vicino a New York ottiene presto i primi riconoscimenti: già nel 1979 a soli 35 anni con il thriller Il segno degli Hannan vince il "New York Film". Con il silenzio degli innocenti in cui dirige Anthony Hopkins nel ruolo di ...

 
Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Il taglio del nastro con Marco Bocci e Laura Chiatti

La sorpresa

Il parco giochi con Marco Bocci e Laura Chiatti

Un battesimo targato Marco Bocci e Laura Chiatti quello de “L’isola di Peter Pan”, il nuovo parco giochi per bambini che da sabato scorso ha iniziato la sua avventura a Marsciano. ...