Incontro Gentiloni-Trump: Italia e Usa alleati contro terrorismo

Cordoglio per l'attentato a Parigi. Arriverderci a Taormina

21.04.2017 - 11:00

0

Washington, 21 apr. (askanews) - Le crisi in Libia e Siria, l'impegno dell'Italia nella Nato, il G7 di Taormina. Sono stati i temi al centro dell'incontro che si è svolto alla Casa Bianca tra il presidente americano Donald Trump e il presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni. Un incontro che si è aperto in un clima di serenità nello studio ovale che però poco dopo è stato turbato dalle notizie arrivate da Parigi durante il summit.

"Prima di tutto voglio fare le condoglianze al popolo francese, sembra si tratti ancora una volta di terrorismo. Non finisce mai, dobbiamo essere forti e vigili" ha detto il presidente Usa.

"Prima di tutto lasciatemi associare alle parole del presidente Trump per quello che è successo a Parigi: condoglianze e vicinanza al popolo e al governo francese, in un momento molto delicato a tre giorni dalle elezioni".

E proprio il terrorismo è stato uno dei temi caldi dell'incontro.

"Oggi l'amicizia tra Italia e Usa si fonda sull'impegno comune contro il terrorismo", impegno che ci vede come paese molto attivo in particolare in Iraq e Afghanistan e sappiamo che questo impegno anti terrorismo deve essere svolto anche in Europa con l'impegno sociale e culturale contro la radicalizzazione, collaborando con le comunità islamiche.

Gran parte del summit ha riguardato la Libia. Per Gentiloni serve un "impegno politico" e "il lavoro degli Stati Uniti è fondamentale". Ma Trump ha replicato che l'America ha già abbastanza ruoli e non ne vede uno in Libia. Gentiloni e Trump, infine, si sono dati appuntamento al G7 di Taormina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crozza canta la 'serenata neomelodica' di Fico al PD

Crozza canta la 'serenata neomelodica' di Fico al PD

Roma, (askanews) - Nel corso della copertina di Che fuori tempo che fa di Fabio Fazio su Rai 1, Maurizio Crozza - con la consueta caustica ironia - commenta il ruolo "chiave" di Roberto Fico come nuovo esploratore di Mattarella: "Io credo in Fico, non sottovalutiamolo Fico è bravo, si è laureto in Scienze della Comunicazione con una tesi sull'identità sociale linguistica della musica neomelodica ...

 
Vaccini, Lorenzin commenta i dati: positivi, critiche 5 regioni

Vaccini, Lorenzin commenta i dati: positivi, critiche 5 regioni

Roma, (askanews) - "I dati sono veramente molto positivi, immaginate che sono dati che registrano il 2017, i primi mesi dell'entrata in vigore della norma, fino appunto al dicembre, dove registriamo un incremento notevolissimo, più 1,1% rispetto alla famosa esavalente, il punto di valutazione è quello della polio, più del 4% di aumenti delle coperture sul morbillo": così la ministra della Salute ...

 
Ballare con i rinoceronti: un festival contro i bracconieri

Ballare con i rinoceronti: un festival contro i bracconieri

Limpopo, (askanews) - Danza e rinoceronti: l'accoppiata è insolita ma in Sudafrica serve a proteggere i cuccioli di rinoceronte diventati orfani per colpa dei bracconieri. Al Rhino Orphanage, un orfanatrofio di Limpopo, quattro anni fa è nata l'iniziativa Danza nella Savana: un festival di danza internazionale per puntare i riflettori sui rischi che corrono questi grandi mammiferi ma anche sui ...

 
Caso Alfie, Lorenzin: "Italia umanamente coinvolta"

Caso Alfie, Lorenzin: "Italia umanamente coinvolta"

Roma, (askanews) - "Noi siamo, come Italia, abbiamo fatto il possibile, siamo umanamente coinvolti, quello che potevamo fare abbiamo fatto tutto mettendo anche a disposizione le nostre strutture": così la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, commentando il caso Alfie Evans, bimbo affetto da una malattia neurologica degenerativa al centro di una nuova disputa tra una famiglia e le autorità ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018