Nuovi violenti scontri in Venezuela fra polizia e manifestanti

Ancora proteste contro Maduro, gli agenti usano lacrimogeni

21.04.2017 - 10:30

0

Roma, (askanews) -Nuovi violenti scontri a Caracas, in Venezuela, fra polizia e manifestanti nel corso di un'imponente dimostrazione contro il governo del presidente Nicolas Maduro. Una protesta che segue quella del giorno precedente in cui sono morte tre persone e ci sono stati una trentina di arresti.

Alcuni manifestanti hanno lanciato pietre contro gli agenti, che hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma.

Nonostante la grave crisi economica che sta attraversando il Paese, Maduro resiste alla guida del governo e ai tentativi dell'opposizione di organizzare un referendum di richiamo nei suoi confronti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Sette visioni, arte su arte in Galleria

Perugia

Sette visioni, arte su arte in Galleria

Promenade è un percorso ideato da Roberto Biselli all’interno della Galleria Nazionale dell’Umbria, sostenuto da Marco Pierini, direttore della Galleria e dall'asessore alla ...