Aria più pulita per il Cenacolo: Farinetti finanzia il restauro

Intervento insieme al Mibact, fine lavori nel 2019

20.04.2017 - 13:00

0

Milano, (askanews) - 10mila metri cubi di aria pulita immessi ogni giorno all'interno del refettorio di Santa Maria delle Grazie per allungare di 500 anni la vita de "L'Ultima cena" e consentire a un numero sempre maggiore di visitatori di ammirarlo. E' questo l'intervento pianificato a tutela del capolavoro vinciano, finanziato dal ministero dei Beni culturali per 1,2 milioni di euro in tre anni e da Eataly, unico privato coinvolto nell'operazione.

"Ritengo che sia un dovere di chi opera nel nostro Paese, in Italia e ha avuto la fortuna di nascere in un Paese così straordinario; non ce la può fare lo Stato da solo a gestire un patrimonio così grande e ritengo che sia un dovere da parte di chi fa impresa, che ha avuto un po' di fortuna di dedicare una parte del valore aggiunto a questo. Considero giusto e doveroso farlo come considero giusto raccontarlo perchè magari dei clienti preferiscono andare a spendere i propri quattrini da chi si comporta così piuttosto che da chi distribuisce utili".

Oscar Farinetti attraverso Eataly ha stanziato un milione di euro per l'intervento di restauro ambientale, che si concluderà nel 2019, e per la campagna di comunicazione che punta ad attirare nuovi visitatori per l'opera di Leonardo: "Con questa operazione - ha aggiunto Farinetti - si otterranno due obiettivi: si ridanno almeno 5 secoli di vita all'opera e poi potrà essere vista da un numero maggiore di visitatori. E Eataly era giusto che intervenisse e intitolasse questa operazione Una cena così non la puoi perdere 00.03.36 nel senso che non possiamo perderla come umanità perchè saremmo dei pazzi, e poi non possiamo perderla noi stessi perchè dobbiamo andarla a visitare".

In ogni punto vendita Eataly nel mondo ci sarà un corner dedicato al Cenacolo dal quale sarà possibile prenotare una visita speciale: di sera a museo chiuso, per ammirare per 50 minuti al posto degli attuali 15 l'Ultima Cena accompagnati da guide esperte.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Earth Day 2018, come eravamo: la Terra 20 anni fa

Un'app per viaggiare nel tempo e osservare la Terra com'è oggi o com'era 20 anni fa: si chiama Worldview e l'ha messa a punto la Nasa in occasione della Giornata della Terra e permette inoltre di catturare le immagini preferite, tra foreste e ghiacciai, e di condividere le immagini. E' possibile rivedere vecchi incendi, uragani rimasti memorabili e assistere al modo in cui una tempesta nasce e ...

 
L'elicottero Drago 15 in azione per domare le fiamme nel bosco
L'incendio

L'elicottero Drago 15 in azione per domare le fiamme nel bosco

Un incendio è divampato sabato 21 aprile tra i boschi intorno ad Acqualacastagna, razione del comune di Spoleto al confine con  Terni. Il rogo si è sviluppato in un’area particolarmente impervia che ha complicato non poco le operazioni di contenimento e spegnimento da parte dei vigili del fuoco intervenuti sul posto con quattro mezzi. E' stato anche richiesto l’intervento di un mezzo aereo da ...

 
La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno

La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno

Londra (askanews) - La regina Elisabetta II festeggia il suo 92mo compleanno con i tradizionali spari di auguri e con un concerto di beneficenza con Tom Jones, Kylie Minogue e Shaggy. Per celebrare il compleanno della monarca sono stati sparati 41 colpi a Hyde Park e 62 alla Torre di Londra, mentre al castello di Windsor la banda ha suonato "Happy Birthday" durante il cambio della guerdia. In ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018