Scontri in Venezuela, tre morti: nuova protesta anti-Maduro

Il Paese in ginocchio ma il presidente chavista non cede

20.04.2017 - 13:00

0

Caracas (askanews) - E' di tre morti e circa 30 arresti il bilancio delle manifestazioni in Venezuela contro il presidente Nicolas Maduro. L'opposizione venezuelana ha convocato una nuova protesta invitando "tutto il popolo a mobilitarsi", al termine di una giornata che ha visto scendere in strada centinaia di migliaia di oppositori al capo dello Stato a Caracas e in numerose altre città del Paese.

La pressione internazionale sul potere di Maduro è aumentata negli ultimi giorni. Undici paesi latino-americani hanno esortato lunedì la leadership venezuelana a "garantire" il diritto di manifestazione pacifica nel Paese. Caracas ha però respinto la richiesta."Ci lanciano addosso le bombe, ci sparano, ci privano dei nostri diritti, non si può andare avanti così. Manifestiamo perché abbiamo fame", dice una manifestante.

In tre settimane di proteste, otto manifestanti sono stati uccisi e oltre 500 persone sono state arrestate, secondo l'ong Foro Penal. Il Paese vive una grave crisi politica ed economica e l'opposizione, che ha la maggioranza in Parlamento da fine 2015, chiede la partenza anticipata del presidente socialista. "Non sopporto vedere mia madre in fila per otto ore per un sacco di farina. Non ci sono medicine. Ci stanno uccidendo", dice un manifestante

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crozza canta la 'serenata neomelodica' di Fico al PD

Crozza canta la 'serenata neomelodica' di Fico al PD

Roma, (askanews) - Nel corso della copertina di Che fuori tempo che fa di Fabio Fazio su Rai 1, Maurizio Crozza - con la consueta caustica ironia - commenta il ruolo "chiave" di Roberto Fico come nuovo esploratore di Mattarella: "Io credo in Fico, non sottovalutiamolo Fico è bravo, si è laureto in Scienze della Comunicazione con una tesi sull'identità sociale linguistica della musica neomelodica ...

 
Vaccini, Lorenzin commenta i dati: positivi, critiche 5 regioni

Vaccini, Lorenzin commenta i dati: positivi, critiche 5 regioni

Roma, (askanews) - "I dati sono veramente molto positivi, immaginate che sono dati che registrano il 2017, i primi mesi dell'entrata in vigore della norma, fino appunto al dicembre, dove registriamo un incremento notevolissimo, più 1,1% rispetto alla famosa esavalente, il punto di valutazione è quello della polio, più del 4% di aumenti delle coperture sul morbillo": così la ministra della Salute ...

 
Ballare con i rinoceronti: un festival contro i bracconieri

Ballare con i rinoceronti: un festival contro i bracconieri

Limpopo, (askanews) - Danza e rinoceronti: l'accoppiata è insolita ma in Sudafrica serve a proteggere i cuccioli di rinoceronte diventati orfani per colpa dei bracconieri. Al Rhino Orphanage, un orfanatrofio di Limpopo, quattro anni fa è nata l'iniziativa Danza nella Savana: un festival di danza internazionale per puntare i riflettori sui rischi che corrono questi grandi mammiferi ma anche sui ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018