Scontri in Venezuela, tre morti: nuova protesta anti-Maduro

Il Paese in ginocchio ma il presidente chavista non cede

20.04.2017 - 13:00

0

Caracas (askanews) - E' di tre morti e circa 30 arresti il bilancio delle manifestazioni in Venezuela contro il presidente Nicolas Maduro. L'opposizione venezuelana ha convocato una nuova protesta invitando "tutto il popolo a mobilitarsi", al termine di una giornata che ha visto scendere in strada centinaia di migliaia di oppositori al capo dello Stato a Caracas e in numerose altre città del Paese.

La pressione internazionale sul potere di Maduro è aumentata negli ultimi giorni. Undici paesi latino-americani hanno esortato lunedì la leadership venezuelana a "garantire" il diritto di manifestazione pacifica nel Paese. Caracas ha però respinto la richiesta."Ci lanciano addosso le bombe, ci sparano, ci privano dei nostri diritti, non si può andare avanti così. Manifestiamo perché abbiamo fame", dice una manifestante.

In tre settimane di proteste, otto manifestanti sono stati uccisi e oltre 500 persone sono state arrestate, secondo l'ong Foro Penal. Il Paese vive una grave crisi politica ed economica e l'opposizione, che ha la maggioranza in Parlamento da fine 2015, chiede la partenza anticipata del presidente socialista. "Non sopporto vedere mia madre in fila per otto ore per un sacco di farina. Non ci sono medicine. Ci stanno uccidendo", dice un manifestante

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il Movimento 5 stelle a Rimini, Grillo sul palco

Il Movimento 5 stelle a Rimini, Grillo sul palco

Rimini, 23 set. (askanews) - Beppe Grillo canta a sorpresa all'inizio della seconda giornata di Italia a 5 stelle, l'annuale manifestazione del M5S nell'area all'aperto nei pressi della Fiera di Rimini denominata Park Rock. Tra i militanti del movimento c'è fiducia e voglia di cambiamento. "I vecchi partiti sono il vecchio, io ho totale fiducia nel movimento perchè che farà del suo meglio per ...

 
Nordcorea, decine di migliaia in piazza per osannare Kim Jong Un

Nordcorea, decine di migliaia in piazza per osannare Kim Jong Un

Pyongyang (askanews) - Decine di migliaia di persone si sono riversate nella piazza Kim Il Sung di Pyongyang per osannare il leader Kim Jong Un, impegnato in questi giorni in uno scambio di insulti col presidente americano Donald Trump. Studenti con le camicette bianche e le cravatte rosse hanno sfilato con le bandiere del Partito dei lavoratori in mano. Una folla ordinata ha preso parte alla ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017