Simona Izzo: "Lasciami per sempre" un invito a non separarsi mai

La commedia con Bobulova e Gazzè nei cinema dal 20 aprile

19.04.2017 - 19:30

0

Roma (askanews) - Nel nuovo film di Simona Izzo, "Lasciami per sempre", nei cinema dal 20 aprile, una famiglia allargata si ritrova per una festa che si rivela un po' una resa dei conti, un po' un divertente psicodramma. Barbora Bobulova è la madre del ventenne Lorenzo, divorziata, che riunisce nella casa che condivide con il nuovo compagno, interpretato da Max Gazzè, le due sorelle, il padre, i nipoti, e due ex mariti.

La famiglia è un tema particolarmente caro alla Izzo, sin dal suo primo film, "Maniaci sentimentali". "Uno dei protagonisti ad un certo punto dice: 'meglio uno straccio di famiglia che niente, quello che non capisco è perché quando c'è mi pesa e quando non c'è mi manca'. E' il nostro vero grande problema la famiglia, ma è anche la soluzione a tanti problemi: conosco molta più gente infelice che non ha una famiglia".

Il classico modello madre-padre-figli ormai è raro, oggi i nuclei si sono allargati a single, amici stretti, figli degli amici, degli ex, dei parenti. Le occasioni di confronto e di scontro si moltiplicano, ma anche il patrimonio di sentimenti è diventato più ricco.

"Questo è un inno alla seconda famiglia, ed è un inno a non separarsi mai. E' un inno per dire 'non lasciamoci', perché il nostro passato deve essere presente. Cioè i figli sono stati concepiti con uomini che non ami più però devono far parte della tua vita, insomma è impossibile e sarebbe sbagliatissimo lasciarsi per sempre. Dobbiamo fare tesoro del nostro passato, perché noi siamo fatti del nostro passato: il nostro presente è questo perché abbiamo un vissuto. Non buttiamolo via: tesaurizziamo il passato, perché il fatturato emotivo è quello che conta nella vita".

Il cast che dà vita al microcosmo di "Lasciami per sempre" è composto, oltre che da Bobulova e Gazzè, da Valentina Cervi, Veruska Rossi, Marco Cocci, Vanni Bramati, Myriam Catania, Andrea Belisario, Maurizio Casagrande, Mariano Riggillo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018