Del Grande, Valerio Mastandrea: chiedo al Paese di fare qualcosa

L'attore: il caso Regeni insegna che bisogna agire subito

19.04.2017 - 18:30

0

Roma, (askanews) - "Bisogna fare qualcosa per Gabriele Del Grande". E' l'appello di Valerio Mastandrea, che ha partecipato alla conferenza stampa in Senato per sollecitare una mobilitazione collettiva a sostegno dell'azione diplomatica avviata dalle autorità italiane per la liberazione del giornalista e documentarista italiano trattenuto in carcere in Turchia dal 10 aprile e che l'attore conosceva.

"Non sono qui solo perché conosco Gabriele - ha detto Mastandrea - ma sono qui perché abbiamo discusso molto dell'obiettivo di questa riunione di un gruppo di persone che vogliono fare qualcosa perché lui torni a casa, e abbiamo pensato di entrare in contatto con le nostre istituzioni, in modo tale che sia evidente il fatto che c'è gente che chiede al proprio Paese di avere un interesse diverso e serio, costante, nei confronti di situazioni di questo tipo che avvengono ultimamente, forse da oltre 30 anni, nei confronti di giornalisti italiani coinvolti in situazioni di questo tipo all'estero. Io penso a Baldoni, a Regeni... Quello che ha insegnato il caso Regeni è che sulle cose bisogna stare addosso e immediatamente, non dopo; dopo è molto più complicato".

"Quindi siamo qui solo per far presente che c'è una parte di cittadinanza - ha aggiunto - poi il fatto che io sia attore e conosca Gabriele anche per motivi professionali, conta poco. Quello che conta è dire al mio Paese: fai qualcosa. Poi è la diplomazia che risolve queste situazioni. Anche se certo la diplomazia è in grande difficoltà, visti i paesi coivolti e il momento".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

capitale in lutto

E' morto Lando Fiorini, "core de Roma"

E' morto Lando Fiorini. Il cantante, che avrebbe compiuto 80 anni a gennaio, è deceduto a Roma nel pomeriggio di sabato 9 dicembre dopo una lunga malattia. Le conferme sono ...

09.12.2017

Il funambolo e l'idea di Alchemika

Oltre l'esibizione

Il funambolo e l'idea di Alchemika

L’idea di riportare un equilibrista sospeso sulle teste dei perugini a un secolo da Strucinàide non è poi così nuova. Chi ha una qualche dimestichezza con la vita culturale ...

09.12.2017