Del Grande, Valerio Mastandrea: chiedo al Paese di fare qualcosa

L'attore: il caso Regeni insegna che bisogna agire subito

19.04.2017 - 18:30

0

Roma, (askanews) - "Bisogna fare qualcosa per Gabriele Del Grande". E' l'appello di Valerio Mastandrea, che ha partecipato alla conferenza stampa in Senato per sollecitare una mobilitazione collettiva a sostegno dell'azione diplomatica avviata dalle autorità italiane per la liberazione del giornalista e documentarista italiano trattenuto in carcere in Turchia dal 10 aprile e che l'attore conosceva.

"Non sono qui solo perché conosco Gabriele - ha detto Mastandrea - ma sono qui perché abbiamo discusso molto dell'obiettivo di questa riunione di un gruppo di persone che vogliono fare qualcosa perché lui torni a casa, e abbiamo pensato di entrare in contatto con le nostre istituzioni, in modo tale che sia evidente il fatto che c'è gente che chiede al proprio Paese di avere un interesse diverso e serio, costante, nei confronti di situazioni di questo tipo che avvengono ultimamente, forse da oltre 30 anni, nei confronti di giornalisti italiani coinvolti in situazioni di questo tipo all'estero. Io penso a Baldoni, a Regeni... Quello che ha insegnato il caso Regeni è che sulle cose bisogna stare addosso e immediatamente, non dopo; dopo è molto più complicato".

"Quindi siamo qui solo per far presente che c'è una parte di cittadinanza - ha aggiunto - poi il fatto che io sia attore e conosca Gabriele anche per motivi professionali, conta poco. Quello che conta è dire al mio Paese: fai qualcosa. Poi è la diplomazia che risolve queste situazioni. Anche se certo la diplomazia è in grande difficoltà, visti i paesi coivolti e il momento".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017