Venezuela, Maduro: Washington ha dato l'ok a un colpo di stato

Il leader chavista in difficoltà dopo settimane di manifestazioni

19.04.2017 - 11:00

0

Caracas (askanews) - Il presidente venezuelano Nicolas Maduro, nell'imminenza di una grande manifestazione contro il suo governo, ha accusato gli Stati Uniti di aver dato il nulla osta a un colpo di Stato nel paese e ha chiesto l'apertura di un'indagine per istigazione alla rivolta contro i poteri dello Stato per Julio Borges, leader dell'opposizione.

"Gli Stati Uniti e il dipartimento di Stato hanno dato il via libera a un colpo di Stato in Venezuela" ha detto Maduro in un intervento dal palazzo presidenziale diffuso dalla radio e dalla televisione. "Ciò che oggi ha fatto Borges rappresenta una violazione della Costituzione e per questo deve essere messo sotto accusa dalla giustizia del nostro paese visto che ha apertamente chiesto alle forze armate di non obbedire al loro legittimo comandante in capo. Questo è un crimine" ha concluso il presidente venezuelano.

Maduro ha fatto riferimento a una dichiarazione di Mark Toner, un portavoce del Dipartimento di Stato statunitense, che ha messo in guardia le autorità di Caracas da reprimere ulteriormente le manifestazioni dell'opposizione. In meno di tre settimane di manifestazioni si sono registrati cinque morti, decine di feriti e secondo le accuse dell'opposizione circa 200 arresti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018