La storia tutta intera

Parnasi, l'uomo dello stadio di Roma, da anni pagava Pd e Forza Italia

Macchè padre del governo M5s-Lega: lui voleva dentro pure Renzi, Meloni e Berlusconi

Ecco tutti i politici di Roma a cui il costruttore ha dato i soldi

16.06.2018 - 12:17

2

Gran parte della stampa utilizzando monconi di intercettazioni sostiene che Luca Parnasi, il costruttore dello stadio di Roma arrestato per corruzione, era il vero padre del governo Lega-M5s. In effetti in nuna intercettazione lui dice: "il governo l'ho fatto io". Ma più in là spiega il governo che stava facendo: "M5s-Pd-Fi-Lega-Fratelli di Italia". Mancava solo il povero Piero Grasso con la sua Leu. Ipotesi così non sono mai esistite, quindi è evidente che stava dicendo una panzana sciorinando l'elenco del telefono. E un elenco in effetti c'è: quello dei politici che Parnasi finanziava da anni. Anche nel precedente consiglio comunale, assai più rilevante di questo, perché fu quello che con Ignazio Marino sindaco diede il via libera allo stadio. Con il nuovo consiglio quel progetto è stato solo modificato, ma non ideato. Ecco i beneficiari della generosità olimpica di Parnasi. Nel centro destra aiutò ad esempio Giordano Tredicine con 30 mila euro divisi fra 6 società (ogni contributo appunto da 5 mila euro). Ma finanziò anche Giovanni Quarzi e Marco Pomarici (5 mila euro a testa), Lavinia Mennuni (27 mila euro divisi fra più società), Davide Bordoni (15 mila euro divisi fra 3 società), Sveva Belviso (5 mila euro), Gianni Alemanno (35 mila euro divisi fra più società) e l'esponente di Fratelli di Italia, Dario Rossin (10 mila euro). Nel Pd Parnasi finanziò Andrea Tassone (15 mila euro). Francesco D'Ausilio (20 mila euro divisi fra più società), Cecilia Fannunza (2.500 euro), Fabrizio Panecaldi (10 mila euro), Giovanni Paris (5 mila euro), Antonio Stampete (10 mila euro), Andrea Santoro (15 mila euro). Contributi dati anche ad altre liste civiche o a quelle che supportavano Alfio Marchini nella sua prima corsa al comune di Roma. Da Parnasi arrivarono finanziamenti ad Alessandro Onorato (20 mila euro) e Cosimo di Noi (3.500 euro) della stessa lista. Anche 5 mila euro per Luca Giansanti della lista civica per Marino sindaco e 25 mila euro a Ignazio Cozzoli Poli della lista Cittadini per Roma.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Fab Pane

    19 Giugno 2018 - 21:09

    Contributo elettorale, regolarmenre registrato! Da amministratore, importante è svolgere con onore il prorio lavoro senza farsi influenzare ( veda mie battaglie sull'ampliamento della via del Mare) . Allego comunicati stampa del 27/11/17. Non siamo tutti uguali. Buona lettura. http://www.askanews.it/cronaca/2017/11/27/stadio-roma-ex-consiglieri-pd-no-a-soccorso-governo-su-opere-pn_20171127_0019

    Report

    Rispondi

  • Pasky

    18 Giugno 2018 - 13:01

    Parnasi è colluso con i M5S grazie a ai ministri in carica e ha anche dato la biada alla Lega, il nuovo che avanza!

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

Pensioni d'oro, Di Maio: "I soldi che taglieremo li metteremo nelle pensioni minime degli italiani"

(Agenzia Vista) Pozzallo, 21 luglio 2018 "Ci saranno circa il 20% di persone che ora non prendono più il vitalizio. Vogliamo ora avviare l'iter della legge che taglia pensioni d'oro a tutti. Vi faccio una promessa: ogni euro che taglieremo dalle pensioni d'oro li metteremo nelle pensioni minime degli italiani". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio a Pozallo. _Courtesy ...

 
Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

Di Maio: "Pugno duro in Ue? Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato"

(Agenzia Vista) Roma, 21 luglio 2018 Di Maio Pugno duro in Ue Ci faremo sentire, abbiamo appena iniziato L'ha dichiarato il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, parlando a Catania ad un incontro sulla filiera agrumicola. _Facebook /Luigi Di Maio Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018

Avvocato e cantautore

La storia

Avvocato e cantautore

Dopo gli “inni” al Grifo e all’Inter ora è la volta della solidarietà. Fabrizio Cunsolo, avvocato-cantuatore, passa da un successo all’altro, dalle arringhe in tribunale alla ...

21.07.2018

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila di Byrne

Umbria jazz

Anche Silvio Orlando tra gli oltre 4mila per Byrne

Tra gli oltre quattromila spettatori di venerdì 20 luglio al concerto di David Byrne, è stato avvistato anche l'attore Silvio Orlando impegnato in questo periodo in uno ...

21.07.2018