Perugina, punto zero

CONTRAPPUNTO

Perugina, punto zero

Indicativo di una situazione di incertezza c’é, a Perugia, un modo di dire, “una botta calda e una fredda”, che ben si addice a descrivere gli ultimi sviluppi della vertenza in ...

08.08.2017

I signor Tentenna

CONTRAPPUNTO

I signor Tentenna

Carlo Alberto di Savoia ebbe l'appellativo di “re tentenna” (affibbiatogli da Domenico Carbone, intellettuale e scrittore torinese, che pagò con l'esilio il suo epiteto), per ...

19.07.2017

A sinistra è tempo di lavori in corso

CONTRAPPUNTO

A sinistra è tempo di lavori in corso

Gli ultimi mesi e le ultime settimane sono state, per la sinistra, di intensa attività. Così intensa, ma soprattutto, come dire?, frammentata, che gli stessi addetti ai lavori ...

11.07.2017

Perugina addio?

Perugina addio?

Certo che è dura da digerire. Anzi, insopportabile. L’idea che la Perugina non esista più pare anche incredibile oltre che impossibile. Intendiamoci; che vuol dire non esistere ...

27.06.2017

Il parco spezzato

Il parco spezzato

Il nome brasiliano di Chico Mendes, nella patria di Umbria Jazz, può far pensare a quello di un musicista. E invece, Francisco Alves Mendes Filho, di tuttaltro si occupava. Era un ...

13.06.2017

La discussione a sinistra

La discussione a sinistra

Dopo l’uscita dal Pd di quasi tutta la sinistra del partito e di personalità importanti, sommando essa alle componenti già esistenti, la sinistra potrebbe potenzialmente contare ...

30.05.2017

Farinetti l'isolante

Farinetti l'isolante

Settanta e più anni trascorsi inutilmente. Non c'avevamo capito niente. Generazioni intere di umbri, popolo ma soprattutto Istituzioni, amministratori pubblici, intellettuali e ...

17.05.2017

L'Umbria che va indietro

L'Umbria che va indietro

Eppure di allarmi sulla situazione economica umbra ce ne sono stati! Da quelli di questo giornale, a quello modestissimo di questa piccola rubrica, a quelli ben più ...

25.04.2017

Venti di guerra sul mondo

Venti di guerra sul mondo

Assorbita come è, per quella modesta parte che lo è, dalle non esaltanti o addirittura deprimenti vicende della politica nostrana o, per lo più, anche da esse lontana ...

18.04.2017

Lo strappo di Fontivegge

Lo strappo di Fontivegge

L'Ordine dei giornalisti dell'Umbria ha deciso di cambiare sede. Da quella "storica" di via del Macello, di proprietà Inpgi, si trasferirà in un altro edificio di cui ha avviato ...

11.04.2017

Macroregione addio?

Macroregione addio?

La notizia, stranamente, è passata, almeno in Umbria, nel silenzio generale. Forse poco conosciuta, forse non diffusa da chi sa. Eppure la sua portata è notevole: dal PRS (Piano ...

04.04.2017

La sinistra in ordine sparso

La sinistra in ordine sparso

Certo che a trasformare una vittoria in una sconfitta, o comunque non goderne compiutamente dei benefici ce ne vuole! E' un'impresa quasi disperata, che sta forse riuscendo alla ...

14.02.2017

Politica confusa e sinistra

Politica confusa e sinistra

Certo che seguire e, soprattutto, capire la politica di oggi è una bella impresa! Lo è per gli addetti ai lavori, figurarsi per il cittadino "normale". Il voto referendario ha, ...

07.02.2017

L'Umbria è in declino?

L'Umbria è in declino?

Forse Matteo Renzi li avrebbe inseriti nell’elenco dei gufi, salvo poi a doversi rendere conto di quanto grande fosse il loro numero e di quanto scetticismo circondasse la ...

31.01.2017

L'impalpabile M5S umbro

L'impalpabile M5S umbro

L'Antipolitica, termine relativamente nuovo, è ambiguo e, alfine, bugiardo. Nel senso che è in parte originato e contiene un elemento di verità, il decadimento della politica ...

24.01.2017

Il terremoto e la fortuna

Il terremoto e la fortuna

Ha fatto molto discutere la decisione (del Comune retto dal sindaco Alemanno? Del commissario straordinario?) di assegnare le prime venti casette di legno ai terremotati di Norcia ...

17.01.2017

D'Alema che non t'aspetti

D'Alema che non t'aspetti

Più che alla filmografia è passata alla politica la famosa frase di Nanni Moretti che in una sua pellicola di qualche anno fa, piazzato davanti allo schermo televisivo chiede a ...

10.01.2017

La discussione a sinistra

La discussione a sinistra

La vittoria del No al referendum sulla riforma costituzionale apre un nuovo spazio per la ricostruzione e lo sviluppo di una sinistra in Italia? Potenzialmente, non c'è dubbio che ...

03.01.2017

Il Natale felice dei banchieri

Il Natale felice dei banchieri

Ognuno ha il diritto di festeggiare il Natale come meglio ritiene. Particolarmente felice, quest'anno, dove essere stato il Natale di Francesco Iorio, amministratore delegato ...

27.12.2016

1 commento
L'Umbria virtuale del Pd

L'Umbria virtuale del Pd

Riferendosi ad un rapporto sulla qualità della vita nelle province italiane del Sole 24 Ore, il segretario regionale del Pd Giacomo Leonelli è tornato di recente a ribadire un ...

20.12.2016

il punto
del direttore

Più letti oggi

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Mediagallery

La costituente pro-Maduro assume potere legislativo
VENEZUELA

La costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato il 19 agosto 2017 di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, ...

 
Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio
IL FATTO

Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio

Cosenza (askanews) - Un rogo divampato in un appartamento a corso Telesio, nel centro storico di Cosenza, ha causato la morte di tre persone che sono rimaste intrappolate nell'edificio avvolto dalle fiamme. Il fuoco ha divorato anche il vicino Palazzo Ruggi d'Aragona, storico edificio-museo del 1100 di proprietà della famiglia Bilotti. Sono andati in fumo tra l'altro manoscritti originali dal ...

 
Barcellona, il ministro spagnolo: smantellata tutta la cellula terroristica
TERRORISMO

Barcellona, il ministro spagnolo: smantellata tutta la cellula terroristica

Barcellona (askanews) - La cellula terroristica di Ripoll, che è dietro al doppio attacco a Barcellona e Cambrils di due giorni fa, è stata "smantellata". L'ha affermato il 19 agosto 2017 il ministro dell'Interno Juan Ignacio Zoido, mentre la polizia caccia ancora l'ultimo latitante. "La cellula è stata completamente smantellata", ha detto il ministro ai giornalisti. I componenti erano 12, molti ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017