A sinistra il tempo sta per scadere

A sinistra il tempo sta per scadere

Parlare della sinistra, in questo scorcio di tempo che segna il passaggio tra un'estate torrida e un autunno di rimbalzo più fresco del normale, è cosa tuttaltro che agevole. I ...

26.09.2017

Riprendiamoci la pensione

CONTRAPPUNTO

Riprendiamoci la pensione

incredibile ma vero! Che cosa? Che il nostro Paese ha subito senza colpo ferire, cioè senza che vi sia stata la reazione che avrebbe meritato, ad eccezione della flebile voce di ...

12.09.2017

La crisi è risolta o è solo un annuncio?

CONTRAPPUNTO

La crisi è risolta o è solo un annuncio?

Alti squilli di tromba ne hanno dato l'annuncio per tutta l'estate, mentre gli italiani erano in ferie. I media principali hanno ripreso e amplificato le dichiarazioni del ...

05.09.2017

Il tempo di Bruno Nicchi

CONTRAPPUNTO

Il tempo di Bruno Nicchi

La settimana scorsa si è spento a Perugia Bruno Nicchi. Alla maggior parte dei lettori, forse, questo nome non dirà nulla. Ma egli è stato una di quelle persone che, senza clamori,...

29.08.2017

Scommettiamo che

Scommettiamo che

Contrappunto (cioè l'autore di questa piccola rubrica) è pronto ad accettare scommesse sull'esito del processo di riorganizzazione politica ed elettorale delle forze alla ...

22.08.2017

Perugina, punto zero

CONTRAPPUNTO

Perugina, punto zero

Indicativo di una situazione di incertezza c’é, a Perugia, un modo di dire, “una botta calda e una fredda”, che ben si addice a descrivere gli ultimi sviluppi della vertenza in ...

08.08.2017

I signor Tentenna

CONTRAPPUNTO

I signor Tentenna

Carlo Alberto di Savoia ebbe l'appellativo di “re tentenna” (affibbiatogli da Domenico Carbone, intellettuale e scrittore torinese, che pagò con l'esilio il suo epiteto), per ...

19.07.2017

A sinistra è tempo di lavori in corso

CONTRAPPUNTO

A sinistra è tempo di lavori in corso

Gli ultimi mesi e le ultime settimane sono state, per la sinistra, di intensa attività. Così intensa, ma soprattutto, come dire?, frammentata, che gli stessi addetti ai lavori ...

11.07.2017

Perugina addio?

Perugina addio?

Certo che è dura da digerire. Anzi, insopportabile. L’idea che la Perugina non esista più pare anche incredibile oltre che impossibile. Intendiamoci; che vuol dire non esistere ...

27.06.2017

Il parco spezzato

Il parco spezzato

Il nome brasiliano di Chico Mendes, nella patria di Umbria Jazz, può far pensare a quello di un musicista. E invece, Francisco Alves Mendes Filho, di tuttaltro si occupava. Era un ...

13.06.2017

La discussione a sinistra

La discussione a sinistra

Dopo l’uscita dal Pd di quasi tutta la sinistra del partito e di personalità importanti, sommando essa alle componenti già esistenti, la sinistra potrebbe potenzialmente contare ...

30.05.2017

Farinetti l'isolante

Farinetti l'isolante

Settanta e più anni trascorsi inutilmente. Non c'avevamo capito niente. Generazioni intere di umbri, popolo ma soprattutto Istituzioni, amministratori pubblici, intellettuali e ...

17.05.2017

L'Umbria che va indietro

L'Umbria che va indietro

Eppure di allarmi sulla situazione economica umbra ce ne sono stati! Da quelli di questo giornale, a quello modestissimo di questa piccola rubrica, a quelli ben più ...

25.04.2017

Venti di guerra sul mondo

Venti di guerra sul mondo

Assorbita come è, per quella modesta parte che lo è, dalle non esaltanti o addirittura deprimenti vicende della politica nostrana o, per lo più, anche da esse lontana ...

18.04.2017

Lo strappo di Fontivegge

Lo strappo di Fontivegge

L'Ordine dei giornalisti dell'Umbria ha deciso di cambiare sede. Da quella "storica" di via del Macello, di proprietà Inpgi, si trasferirà in un altro edificio di cui ha avviato ...

11.04.2017

Macroregione addio?

Macroregione addio?

La notizia, stranamente, è passata, almeno in Umbria, nel silenzio generale. Forse poco conosciuta, forse non diffusa da chi sa. Eppure la sua portata è notevole: dal PRS (Piano ...

04.04.2017

La sinistra in ordine sparso

La sinistra in ordine sparso

Certo che a trasformare una vittoria in una sconfitta, o comunque non goderne compiutamente dei benefici ce ne vuole! E' un'impresa quasi disperata, che sta forse riuscendo alla ...

14.02.2017

Politica confusa e sinistra

Politica confusa e sinistra

Certo che seguire e, soprattutto, capire la politica di oggi è una bella impresa! Lo è per gli addetti ai lavori, figurarsi per il cittadino "normale". Il voto referendario ha, ...

07.02.2017

L'Umbria è in declino?

L'Umbria è in declino?

Forse Matteo Renzi li avrebbe inseriti nell’elenco dei gufi, salvo poi a doversi rendere conto di quanto grande fosse il loro numero e di quanto scetticismo circondasse la ...

31.01.2017

L'impalpabile M5S umbro

L'impalpabile M5S umbro

L'Antipolitica, termine relativamente nuovo, è ambiguo e, alfine, bugiardo. Nel senso che è in parte originato e contiene un elemento di verità, il decadimento della politica ...

24.01.2017

il punto
del direttore

Più letti oggi

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

Il centro torna a vivere

Bilancio positivo per il "Concerto dai balconi"

A Terni ha colto nel segno il "Concerto dai balconi" che ha richiamato tantissime persone in piazza del Mercato fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre. Le performance ...

22.10.2017

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017