Re Bomba sorride: “Segno che ho fatto qualcosa di buono”

Re Bomba sorride: “Segno che ho fatto qualcosa di buono”

Premio miglior giocatore di Serie D. Il capitano del Deruta Porricelli è onorato

26.05.2013 - 14:27

0

Alla fine di una stagione lunga e intensa si fanno i bilanci e si raccoglie quello che uno è riuscito a seminare durante l’arco del campionato. Per Gianluca Porricelli, capitano del Deruta nonchè capocannoniere del torneo insieme a Vegnaduzzo della Viterbese, è stata una stagione da incorniciare. Venti i gol messi a segno da“Re Bomba” al termine di questa annata veramente esaltante, mai era riuscito il bomber biancazzurro a realizzare così tanto sia tra i professionisti che in serie De queste sue performance lo hanno portato ad essere sotto gli occhi degli sportivi e, in particolar modo, dei nostri collaboratori che, in base alle votazioni assegnate domenicalmente, lo hanno fatto entrare per ben 12 volte nel Top 11 del Corriere dell’Umbria. Per lui, quindi, martedì 28 alla serata di gala di Vota il Campione in redazione, ci sarà il premio come miglior giocatore di serie D per la stagione 2012/2013.
“E’ una bellissima soddisfazione - dice Porricelli -, di quelle che ricorderò per sempre con grande piacere, ringrazio i giornalisti del Corriere dell’Umbria che hanno apprezzato le mie prestazioni domenicali. In un concorso del genere, quando uno viene votato, significa che qualcosa di buono avrà fatto. Sono consapevole di averlo fatto soprattutto per il Deruta e perciò ringrazio i miei compagni e il tecnico Davio Mattoni in particolare perché mi hanno aiutato a raggiungere questo traguardo e a guadagnare questo ambìto premio e a sfiorare i play off per un soffio. Voglio dunque condividere con loro questo riconoscimento che questa ‘giuria’ mi ha attribuito, poiché senza il loro apporto forse non avrei mai raggiunto questo traguardo”. E dopo il momento dei ringraziamenti, un pensieroa quello che è stato fatto.“Sono molto soddisfatto di quest’annata straordinaria, soprattutto se pensiamo che all’inizio della stagione molti addetti ai lavori ci davano tra le squadre che avrebbero dovuto lottare strenuamente per guadagnarsi la salvezza. Tuttavia, nonostante la grande soddisfazione, rimane un pizzico di amarezza per la mancata partecipazione ai play off che sarebbe stata veramente la ciliegina sulla torta. Per il futuro sto vagliando diverse situazioni, mi piacerebbe ricostruire sempre a Deruta un gruppo come quello di quest’anno, ma non so ancora cosa vorrà fare la società. Fosse così, io sarei certamente pronto a restare”.

A cura di Giuseppe Martini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018