Bernardi non ha paura di nessuno

Bernardi e la Sir

Volley SuperLega

Sir, Bernardi: "Ecco come si batte Trento"

17.03.2017 - 22:18

0

“L’approccio alla partita sarà determinante”, ha detto coach Bernardi inquadrando il match di domenica a Trento tra Sir e Diatec “Arriviamo da dieci giorni di pausa ed avrà grande importanza l’atteggiamento iniziale per entrare subito in ritmo e perché andremo a giocare una partita molto difficile, contro una squadra abituata a queste partite e che ha una base molto solida. Come sempre, l’aspetto principale sarà come affronteremo noi la gara. Poi naturalmente c’è anche un avversario che, nello specifico, ha un palleggiatore come Giannelli molto bravo e che non fa sempre le stesse cose e dunque dovremo essere bravi ad adattarci qualora cambi il suo metodo di gioco. La pausa di dieci giorni? Non deve essere e non sarà mai un alibi. Queste sono le regole, noi abbiamo cercato di prepararci bene e con grande scrupolo e cercheremo di avere un buon livello di gioco consapevoli che adesso saranno i dettagli a fare la differenza perché sono arrivate in semifinale le quattro squadre più forti della Lega. In questa fase la concentrazione diventa fondamentale, eventuali pause nel gioco possono essere molto più care da pagare e dunque non dobbiamo concederle. I quattrocento Sirmaniaci al seguito? Verso questa gente, che sacrifica il proprio tempo e che dimostra sempre grande attaccamento alla squadra, dobbiamo solo sdebitarci e sicuramente ci proveremo sino alla fine per regalare loro soddisfazioni e gioie. Certo, non è abituale, ed è una fortuna, avere quattrocento tifosi che ti seguono in una trasferta…”.  

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

L'intervista

Fresu e Sollima, Sicilia e Sardegna in musica

Paolo Fresu e Giovanni Sollima, sardo il primo, siciliano l’altro. Due musicisti eclettici e virtuosi che su sollecitazione dell’Orchestra da camera di Perugia hanno ...

18.04.2018