Vietato dire non ce la faccio più

VIETATO DIRE NON CE LA FACCIO PIU'

Il capolavoro della professoressa e degli ex alunni

22.03.2017 - 10:08

0

Se la vostra idea di pensionata è una signora ai giardinetti, di certo la storia della professoressa Caterina può far cambiare idea.
Era il febbraio dell'anno scorso quando, intervistata, raccontava della sua imminente nuova partenza per il Togo. Ci ha di nuovo cercati perché "non è finita lì".
Nel 2011 la prof neopensionata era partita per il Togo accogliendo l'invito di un diacono di andare a insegnare inglese ai locali.
Non sapeva ancora che sarebbe stato il primo di tanti viaggi, fatti non solo con l'aereo, ma anche e soprattutto col cuore, un viaggio tra le risorse economiche, ma soprattutto umane ed emotive del suo passato.
Perché il bagaglio vero di risorse a cui può attingere una professoressa di liceo in pensione sono gli alunni. La professoressa Caterina Laiolo ha fatto la storia del Liceo classico Piccolomini di Siena, amata quanto temuta dai suoi studenti, perché severa, esigente, particolarmente reattiva, ma anche giusta e divertente col suo accento romano. È dal 2011 che ha coinvolto "il gallinaio" di ex studenti, come lo chiama lei.
Oggi è infatti riuscita in una nuova impresa. "dopo il ritorno in Africa nel mese di Novembre mi sono proposta di non chiedere più aiuti economici ai pulcinotti (gli ex alunni) perché hanno già fatto tanto per quel paese." In effetti grazie agli ex studenti del Piccolomini l'ospedale di Agbodrafo è stato rimesso a nuovo, sono state acquistate due motorbikes con trailer per portare i bambini a scuola risparmiando loro chilometri e chilometri a piedi sotto il sole. Sono state acquistate macchine da cucire perché le donne potessero fare abiti da vendere al mercato in modo da guadagnare qualcosa per il sostentamento e l'istruzione dei figli. È stata poi pagata la retta scolastica a 11 ragazzi eccellenti del liceo locale. E ancora occhiali da vista e poi le medicine regalate da un ex alunno, oggi farmacista.
Tutto questo è stato realizzato da un gruppo di studenti con cui la Prof ha sempre mantenuto contatti "non volevo più chiedere loro soldi per la causa e allora ho chiesto di raccogliere materiale scolastico, pentole, fornelli, vestiti. Il San Miniato calcio ha donato dei palloni. Insomma in poco tempo ho avuto pieno il garage grazie a due ex alunne che hanno organizzato la raccolta e a Marzo partirà tutto alla volta di Aveposò e Agbodrafo"
Le storie come quella della Professoressa Caterina sono un esempio, sotto ogni punto di vista. Un esempio per coloro che da domani andranno in pensione chiedendosi "e ora che faccio? Come riempio le mie giornate?". Il mondo è pieno di "cose da sistemare e da aggiustare" e di persone a cui dare una mano. Ma è un esempio anche per tutti i docenti riguardo quello che significa formare le persone. Un docente non è solo qualcuno che fornisce nozioni, ma è una figura educativa e come un artigiano plasma l'argilla ha il compito di tirar fuori tanti piccoli capolavori. E a giudicare da quello che sono riusciti a fare tutti insieme, sembra proprio che il capolavoro alla Professoressa Laiolo sia riuscito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)
A poche ore dal ballottaggio per la poltrona di sindaco

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)

Iniziamo dalla mobilità. I taxi hanno difficoltà persino a raggiungere la redazione del Corriere. Devono inviare una mail per transitare lungo la Y storica. Cambieranno le regole? Valentini: “Abbiamo potenziato la pedonalizzazione delle strade più centrali, che chiamiamo Y storica per convenzione. In quella zona circolavano settecento veicoli al giorno, abbiamo reso più vivibile questa parte di ...

 
Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
L'Alchimista sul trono

Quattro Ristoranti

L'Alchimista sul trono

Giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd è arrivata la nuova puntata inedita di Alessandro Borghese 4 Ristoranti (LEGGI Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in ...

21.06.2018

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Moon in june

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Dopo l’anteprima del 22 giugno al teatro di Tuoro (alle 21) con le sperimentazioni elettroniche di Fields Conduction e il concerto dei Lstcat insieme a Ginevra Di Marco e ...

21.06.2018

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

foligno

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

Il fascino e le emozioni della Quintana sbarcano su Rai3, che sabato 23 giugno manderà in onda uno speciale di 66 minuti dedicato alla giostra vinta dal rione Cassero. ...

21.06.2018