Ast, cassa integrazione per 200 lavoratori Ilserv

La protesta dei lavoratori Ilserv

TERNI

Ast, cassa integrazione per 200 lavoratori Ilserv

30.10.2014 - 13:50

0

“Al di là delle dichiarazioni verbali, i fatti dimostrano che Ast e il suo amministratore delegato continuano a portare avanti il piano di ridimensionamento dell’azienda. Piano verso il quale sindacati e istituzioni si oppongono fortemente”. Lo dichiara Leopoldo Di Girolamo, sindaco e presidente della Provincia di Terni, a proposito della notizia riguardante la messa in cassa integrazione di 200 lavoratori della Ilserv su poco più di 300 totali. “L’Ilserv – prosegue di Girolamo – è una delle aziende strategiche della galassia Ast, un suo ridimensionamento pone inevitabilmente seri interrogativi sul futuro dell’area a caldo e sugli assetti generali del sito produttivo”. Da parte sua l'azienda ha precisato tuttavia che "relativamente agli accordi commerciali fra Acciai Speciali Terni e Ilserv, Ast conferma la propria disponibilità a prorogare, alle condizioni attualmente in essere, il rapporto di collaborazione con Ilserv fino al 31 dicembre 2014, rispettando in questo modo la normale consuetudine stabilitasi fra Ilserv e Ast di assegnare ad Ilserv mandati esecutivi trimestrali". Ast ha confermato poi i contatti in corso tra i responsabili ed i legali delle due parti, al fine della definizione di un accordo commerciale condiviso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Roma, (askanews) - "Noi intendiamo pagare il debito con il Comune, ma nella giusta misura", ovvero al massimo 400mila euro tenendo conto fra l'altro dei lavori ordinari e straordinari che la Casa Internazionale delle Donne ha svolto nel complesso del Buon Pastore, a via della Lungara a Roma. Lo spiega Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi ...

 
Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018

Marco Bocci torna a casa

Marco Bocci a casa

Marsciano

Marco Bocci torna a casa

“E finalmente casa dolce casa”. Con un post su Instagram Marco Bocci comunica ai suoi fan la bella notizia e aggiunge diversi hashtag sul suo stato di salute: ...

22.05.2018

Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Fiona May

Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Atleta, mamma e ora anche attrice di teatro, Fiona May in Umbria per presentare il suo debutto  al Todi festival 2018, il 25 agosto al teatro Comunale di Todi.

21.05.2018