Vertenza Ast: appello Marini e Di Girolamo per manifestazione 17 ottobre

Terni

Vertenza Ast: appello Marini e Di Girolamo per manifestazione 17 ottobre

15.10.2014 - 13:47

0

Vertenza Ast: appello congiunto della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, e del sindaco di Terni (e neo presidente della Provincia) Leopoldo Di Girolamo, per una massiccia adesione alla manifestazione che si svolgerà a Terni venerdì 17 ottobre, in concomitanza con lo sciopero provinciale generale proclamato dalle organizzazioni sindacali.

LEGGI Venerdì  a Terni i segretari generali di Cgil, Csl e Uil

 “Saremo alla manifestazione di venerdì indetta dalle organizzazioni sindacali regionali Cgil-Cisl-Uil per difendere le acciaierie, una grande industria della città di Terni, dell’Umbria e dell’Italia” scrivono in una nota congiunta Marini e Di Girolamo, "Siamo tutti consapevoli – aggiungono - di quanto la fase attuale sia difficile e complessa e per questo è ancor più necessario che dalla manifestazione di venerdì possa giungere un segnale forte, autorevole ed unitario all’indirizzo della società proprietaria dell’Ast - Thyssen Krupp, delle istituzioni nazionali e di quelle europee”.

LEGGI Il vescovo Piemontese: Riaprire il dialogo

Per Marini e Di Girolamo “quella di Ast non è una semplice vertenza locale: le sue dimensioni economiche e produttive, l’impatto sociale, la strategicità del sito di Terni per l’intera industria siderurgica nazionale, rendono evidente a tutti di come questa vertenza abbia un rilievo enorme per gli interessi e per il futuro di Terni, dell’Umbria e del Paese. “Per questo auspichiamo, e ci attendiamo, una straordinaria partecipazione innanzitutto dei lavoratori e dei cittadini di Terni, dell’Umbria, delle rappresentanze istituzionali, dei Comuni dell’Umbria, per manifestare accanto ai dipendenti delle Acciaierie, uniti dalla comune volontà di difendere il futuro di tutti. A cominciare da quello dei lavoratori”.

GUARDA lo Speciale del Corriere

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha letto una dichiarazione alla stampa al termine del suo incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il conferimento dell'incarico, che riportiamo integralmente. "Il Presidente della Repubblica mi ha conferito l'incarico di formare il governo, incarico che ho accettato con riserva. Se riuscirò a ...

 
Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Roma, (askanews) - "Noi intendiamo pagare il debito con il Comune, ma nella giusta misura", ovvero al massimo 400mila euro tenendo conto fra l'altro dei lavori ordinari e straordinari che la Casa Internazionale delle Donne ha svolto nel complesso del Buon Pastore, a via della Lungara a Roma. Lo spiega Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi ...

 
Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018

Marco Bocci torna a casa

Marco Bocci a casa

Marsciano

Marco Bocci torna a casa

“E finalmente casa dolce casa”. Con un post su Instagram Marco Bocci comunica ai suoi fan la bella notizia e aggiunge diversi hashtag sul suo stato di salute: ...

22.05.2018

Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Fiona May

Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Atleta, mamma e ora anche attrice di teatro, Fiona May in Umbria per presentare il suo debutto  al Todi festival 2018, il 25 agosto al teatro Comunale di Todi.

21.05.2018