Hancock, Shorter
e le mutazioni del jazz

PERUGIA

Hancock, Shorter
e le mutazioni del jazz

17.07.2014 - 10:58

0

Shorter al sax soprano per l'intero concerto, Hancock che ha alternato con molta parsimonia l'uso dell'armamentario elettronico (sequencer compreso), quindi uno sfavillio di note ritardate, salti di quinta e di ottava, dilatazione dei tempi, tanto che ogni brano che passava attraverso il piano e il sax subiva una trasmutazione, una vera mutazione. E tanto che il jazz a questo livello si dissolve in qualcosa d'altro. Echi di minimalismo, di musica contemporanea, di musica con un'identità mutante.

GUARDA LE FOTO

Tutto è stato riletto con l'intento di calare lo spettatore in un clima quasi cameristico. Nel più assoluto silenzio, ma purtroppo non esente dai rumorosi trambusti, rombi motoristici e quant'altro, Hancock e Shorter hanno seguito un percorso obliquo, traiettorie di un'avventura musicale che ancora oggi non accenna a smettere di sorprendere e a individuare una sintesi magistrale tra sonorità, ritmica e fraseggio. Tre elementi alla base del jazz ma che con due musicisti leggendari come loro, sono diretti verso un altrove tutto da inventare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Borse, lunedì nero

Le borse europee chiudono in calo sui timori delle conseguenze di una guerra commerciale internazionale. A fine seduta Milano cede il 2,44%, in aumento lo spread Btp-Bund a 251 punti base. Londra cede il 2,24%, Francoforte lascia sul terreno il 2,46%, Parigi perde l'1,92%. A Piazza Affari crolla Prysmian -10%, dopo aver annunciato una revisione al ribasso dell'Ebitda. In flessione il comparto ...

 
Luca Barbarossa: storia di Alex, da solo a Pozzallo a otto anni

Luca Barbarossa: storia di Alex, da solo a Pozzallo a otto anni

Roma, (askanews) - Chi avrebbe il coraggio di dire a un bambino di otto anni arrivato in Europa dopo un viaggio di un anno e mezzo, da solo, "è finita la pacchia"? Lo dice Luca Barbarossa, negli studi di askanews per presentare il suo disco "Roma è de tutti". "Racconto una piccola storia emblematica, quella di Alex, un bambino che è arrivato a Pozzallo senza genitori dopo un viaggio di un anno e ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018