Spaventoso schianto sulla Pian d'Assino, per il 22enne di Umbertide c'è ancora speranza

Spaventoso schianto sulla Pian d'Assino, per il 22enne di Umbertide c'è ancora speranza

I medici dell'ospedale di Perugia hanno verificato la presenza di "flusso cerebrale". Le sue condizioni restano gravissime

29.04.2013 - 13:32

0

Le condizioni sono gravissime, ma una speranza per il ventiduenne di Umbertide coinvolto nella prima mattinata di venerdì in un incidente sulla Pian d’Assino c’è. I medici del Santa Maria della Misericordia, ospedale in cui il ragazzo è tutt’ora ricoverato, hanno dovuto attendere fino alle 13 di oggi, domenica 28 aprile, per verificare la presenza di un “un flusso cerebrale”. Il quadro resta sempre grave, ma i sanitari del nosocomio perugino stanno lottando “con tutte le forze”, come sottolinea l’ufficio stampa della struttura, “e con apparecchiature molto sofisticate” per salvare il ragazzo rimasto vittima dello schianto frontale a Zangolo, nel tratto di strada compreso tra Mocaiana e Camporeggiano.

L'incidente A scontrarsi una Fiat Panda e una Peugeot 206 che provenivano da direzioni opposte. Nell'impatto sono rimasti feriti tre giovani che erano a bordo delle due auto. Soccorsi dall'ambulanza del 118 i ragazzi sono stati trasportati all'ospedale comprensoriale di Gubbio e Gualdo Tadino. Le condizioni del giovane di Umbertide, che stava raggiungendo Gubbio per motivi di lavoro, sono apparse subito molto serie a causa dei diversi gravi traumi riportati durante lo scontro; è stato quindi ritenuto necessario il trasferimento all'ospedale Santa Maria della Misericordia a Perugia. Il ragazzo, ricoverato nel reparto di Rianimazione, è stato sottoposto dai medici a una delicata operazione, ma le sue condizioni restano purtroppo gravissime. A preoccupare maggiormente i sanitari - da quanto riportato dall'ufficio stampa del nosocomio perugino - sono le lesioni di carattere cerebrale conseguenza  del grave trauma cranico.
Gli altri due giovani sono stati ricoverati all'ospedale di Gubbio e Gualdo Tadino, per uno di loro i medici si sono riservati la prognosi. Più lievi le ferite del terzo ragazzo coinvolto nell'incidente, che se la caverà con alcuni giorni di prognosi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Norcia

Il film con Argentero girerà anche in Valnerina

Anche la Valnerina, e non soltanto Spoleto, farà da cornice alle riprese del film “Copperman - L’uomo di rame” con protagonista Luca Argentero. La casa di produzione Eliofilm ...

13.07.2018