“Castel Rigone, gioca di rabbia” Così Vicedomini avvisa il Martina

“Castel Rigone, gioca di rabbia” Così Vicedomini avvisa il Martina

Il centrocampista non si nasconde: “Col Chieti eravamo stanchi”. Ufficializzato il calendario Berretti: esordio con l’Arzanese

06.09.2013 - 10:28

0

Il Castel Rigone, prontamente ristabilitosi dalle ferite lasciate dell’esordio con sconfitta di domenica scorsa, prosegue fiducioso la propria marcia di avvicinamento verso il debutto casalingo, fissato per sabato pomeriggio alle 15. “Sicuramente il vero Castel Rigone è diverso da quello che si è visto a Chieti - esclama sicuro Carlo Vicedomini, nuovo faro del centrocampo rigonese -domenica scorsa siamo sicuramente stati influenzati dal fatto di aver giocato altre due partite nella stessa settimana. Siamo arrivati alla prima di campionato abbastanza stanchi ed affaticati perché nelle due sfide di Coppa Italia è scesa in campo praticamente sempre la stessa formazione. I nostri avversari invece erano molto più freschi e questo alla fine ha fatto la differenza”.

Il primo tempo infatti era terminato sullo 0-0, il calo c’è stato soprattutto nella ripresa.
“Nella prima frazione di gioco, pur non dimostrando quello che è il nostro valore, siamo riusciti a riparare a certi errori che di solito non facciamo. Poi nella ripresa appunto c’è stato un calo vistoso. Non riuscivamo a portare pressione agli avversari, stavamo bassi e troppo schiacciati. Abbiamo commesso alcuni errori un po’ ingenui dovuti, secondo me, solo alla poca lucidità”.

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 5 settembre
A cura di Tiziano Agabitini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ilva, Toti: "Non inseguire idee fantasiose, serve impegno concreto"

Ilva, Toti: "Non inseguire idee fantasiose, serve impegno concreto"

(Agenzia Vista) Liguria, 18 luglio 2018 "Riteniamo che non si possa, in un settore cosi' delicato e dopo tanto tempo, inseguire fantasiose idee che ci portino fuori strada, ma bisogna concretamente impegnarsi con le pietanze che sono sul tavolo per costruire l'ingresso in azienda di Mittal e l'inizio di questa nuova avventura". Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti, parlando di Ilva in ...

 
Funerale della Sanita' pubblica a Napoli, i manifestanti: "De Luca ha fallito si dimetta"

Funerale della Sanita' pubblica a Napoli, i manifestanti: "De Luca ha fallito si dimetta"

(Agenzia Vista) Napoli, 18 luglio 2018 Funerale della Sanita' pubblica a Napoli De Luca ha fallito si dimetta Nel piazzale antistante l'ospedale LoretoMare va in scena il funerale della Sanità pubblica organizzato dal Movimento meridionalista e dal Movimento Idea Sociale. I partecipanti puntano il dito contro il Governatore, Vincenzo De Luca, invitandolo a dimettersi. AltrimondiNews Fonte: ...

 
Legittima difesa, Fontana (pres. Lombardia): "E' una priorità per il Governo"

Legittima difesa, Fontana (pres. Lombardia): "E' una priorità per il Governo"

(Agenzia Vista) Milano, 18 luglio 2018 "La legge sulla legittima difesa, essendo stata presentato in campagna elettorale io credo sia una priorità di questo Governo". Queste le parole del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a margine della seduta pubblica della Commissione antimafia del consiglio Regionale in occasione dell'anniversario della morte di Borsellino Fonte: Agenzia ...

 
Commissione Ue: "Multa a Google da 4,3 mld"

Commissione Ue: "Multa a Google da 4,3 mld"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Commissione Ue Multa a Google da 4,3 mld La Commissione europea ha comminato a Google una multa record da 4,34 miliardi per aver violato le regole della concorrenza. Lo dichiara la Commissione, confermando le indiscrezioni circolate in queste ore. In particolare Google e' stata multata per aver, dal 2011, "imposto restrizioni illegali ai produttori di ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018