Cerca

giovedì 18 settembre 2014 | 21:40

il punto
del direttore

Magione, una cena per salutare l'estate con gli amici della scuderia Unicorno

Balle di paglia come tavolini, candele, musica e poco lontano tanti cavalli. Nella struttura si riabilitano equini sfuggiti ai maltrattamenti

N° commenti 0
Magione, una cena per salutare l'estate con gli amici della scuderia Unicorno

Una cena per salutare l’estate e ricordare l’importanza di aiutare i nostri amici animali. Balle di paglia come tavolini, candele, musica e poco lontano tanti cavalli, tutti quelli presenti alla scuderia Unicorno che ha organizzato l’iniziativa. Alla serata capeggiata dalla responsabile Catia Brozzi, erano presenti oltre che a tanti amici e conoscenti amanti degli animali, anche alcune personalità politiche tra cui l'assessore provinciale Piero Mignini, l’assessore del Comune di Corciano Lorenzo Pierotti, l’assessore al bilancio del Comune di Magione, Monica Paparelli, il consigliere del Comune di Corciano Elisabetta Ceccarelli e Massimo De Giorgio, responsabile della cooperativa “Nuova Dimensione” con cui l’Unicorno sta attualmente sottoscrivendo un protocollo d'intesa.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 3 settembre
A cura di Alice Guerrini       

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 1000