Strade al setaccio, pugno duro dei carabinieri: tre arresti, 15 denunce e 45 patenti ritirate

Strade al setaccio, pugno duro dei carabinieri: tre arresti, 15 denunce e 45 patenti ritirate

Controlli senza sosta da Norcia a Città della Pieve: identificate 820 persone e controllati oltre 600 veicoli. A Bastia Umbra giovanissimo trovato con un coltello in tasca

18.08.2013 - 14:00

0

Tre arresti, 820 persone identificate, oltre 600 veicoli controllati, 15 ubriachi e drogati al volante denunciati e 45 patenti ritirate. In poche parole, il bilancio dei controlli a tappeto dei carabinieri tra venerdì e sabato 17 agosto. I militari hanno passato al setaccio le principali strade della provincia di Perugia, da Norcia a Città della Pieve. Ma non solo. Sequestrati anche 20 grammi di cocaina 10 di marjiuana, uno di hashish, segnalati 5 assuntori di droga e controllati più di 160 soggetti sottoposti agli obblighi.

Perugia: due arresti e una denuncia I carabinieri di Perugia hanno messo le manette ai polsi di due cittadini stranieri per detenzione di stupefacenti e denunciato un’italiana per incauto affidamento di autovettura. Durante la perlustrazione nella zona di Ferro di Cavallo, i militari hanno inseguito e fermato all’altezza di via Gregorovius un magrebino e un polacco alla guida di una Fiat 600. Identificati come T.M.S., tunisino di 19 anni, noto alle forze dell’ordine, irregolare e senza fissa dimora, e P.D.K., polacco di 19 anni, senza fissa dimora e nullafacente, è scattata la perquisizione.
Ed ecco la sorpresa: “Nascosto tra i due sedili – scrivono i militari – c’èra un involucro di carta che celava 19 ovuli termosaldati contenenti complessivamente circa 20 grammi di cocaina”, subito sequestrata, “insieme a tre cellulari e 520 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio”. In più, il tunisino è stato anche denunciato per guida senza aver mai conseguito la patente. Guai anche per la proprietaria dell’auto, una romana di 63 anni, che non risultava rubato, denunciata per incauto affidamento di vettura. I due stranieri al momento sono in carcere, a Capanne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Todi, è ai domiciliari ma passeggia per la città: arrestato I carabinieri di Todi, Deruta e Marsciano, durante i maxi controlli di questi giorni, hanno arrestato D.N., tudertedi 28 anni. Il ragazzo, nonostante fosse agli arresti domiciliari, è stato individuato dai militari mentre passeggiava per la città.

Gira con il coltello in tasca, denunciato E ancora: denunciato X.T., un italiano di 19 anni, stanato a Bastia Umbra con in tasca un coltello a serramanico lungo 16 centimetri.  In ultimo, segnalati quattro ragazzi tuderti giovanissimi sorpresi con 10 grammi di marijuana. Ad Assisi, infine, un giovane del posto finisce segnalato come assuntore di droga: i carabinieri lo trovato con un grammo di hashish.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Fiona May

Sì al Todi festival, ma in Umbria non ci sono piste di atletica

Atleta, mamma e ora anche attrice di teatro, Fiona May in Umbria per presentare il suo debutto  al Todi festival 2018, il 25 agosto al teatro Comunale di Todi.

21.05.2018

La bella Carolina Miss Mondo Umbria

Eletta a Corciano

La bella Carolina Miss Mondo Umbria

Carolina Scarscelli, 16 anni, studentessa di Città di Castello è Miss Mondo Umbria 2018. È stata eletta sabato sera al Gherlinda nel corso della finale regionale organizzata ...

21.05.2018

Doppia italia sul podio di Cannes

festival del cinema

Doppia italia sul podio di Cannes

Trionfo dell'Italia al Festival del cinema di Cannes. "Dogman" di Matteo Garrone regala a Marcello Fonte il premio come miglior attore protagonista, mentre Alice Rohrwacher ...

20.05.2018