Spaccio e criminalità, maxi operazione in provincia di Perugia: sei arresti e 25 denunce

Spaccio e criminalità, maxi operazione in provincia di Perugia: sei arresti e 25 denunce

Più di 200 i veicoli controllati dai carabinieri: due quelli sottoposti a sequestro, 24 le violazioni al codice della strada contestate e 18 i documenti di circolazione ritirati

24.06.2013 - 10:11

0

Maxi operazione dei carabinieri nel fine settimana. In campo un  centinaio di uomini del comando Provinciale di Perugia in azione su tutto il territorio della provincia. Passate al setaccio le principali arterie stradali e i luoghi “caldi. Identificate oltre 300 persone, sei arresti, 25 denunce, 17 gli automobilisti positivi all’alcol test e due quelli sotto l’effetto di droghe e 3 segnalazioni per l’uso personale di sostanze stupefacenti.
Sul fronte della sicurezza nelle strade, inoltre, sono stati più di 200 i veicoli controllati: due quelli sottoposti a sequestro, 24 le violazioni al codice della strada contestate e 18 i documenti di circolazione ritirati.

Perugia al setaccio Nel capoluogo i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 24enne palestinese senza fissa dimora, sorpreso a Strozzacapponi mentre cercava di rubare un portafogli dall’interno di un’auto parcheggiata. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice ne ha disposto la custodia cautelare al carcere di Capanne. In manette anche un tunisino di 32 anni, spacciatore conosciuto alle forze dell’ordine, beccato per evasione dagli arresti domiciliari.
Sempre in città, in via Sicilia, ma questa volta ad opera dei carabinieri di Foligno, è stato arrestato uno spacciatore marocchino 35enne, pregiudicato, senza fissa dimora e clandestino. Durante un servizio di osservazione, spiegano i militari, gli uomini sul posto hanno assistito personalmente alla vendita di mezzo grammo di cocaina a un giovane aretino. Il marocchino è stato subito fermato e preso con ancora in mano i 35 euro del toscano. Cioè il  prezzo della dose poco prima ceduta. Lo spacciatore è stato spedito a Capanne mentre l’acquirente è stato segnalato all’autorità amministrativa per l’uso personale.

Assisi I carabinieri della compagnia di Assisi hanno arrestato due pregiudicati locali in esecuzione di altrettanti provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Si tratta di una 42enne di Bastia Umbra che deve scontare 10 mesi di reclusione per aver commesso numerosi furti ad Assisi e Città di Castello nel settembre 2009 e di un assisano 38enne già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali che ha violato più volte le prescrizioni. Entrambi sono stati rinchiusi a Capanne.
Un operaio incensurato di 30 anni, invece, è stato denunciato a piede libero. In casa i militari gli hanno trovato sette piantine di marijuana.

Preso con la cocaina I carabinieri di Deruta hanno arrestato un pregiudicato albanese di 28 anni, irregolare e domiciliato a Perugia, perché trovato in possesso di 9 involucri termosaldati contenenti circa 15 grammi di cocaina e 300 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.

Clandestini stanati ed espulsi Nel tuderte, militari della locale compagnia hanno denunciato in stato di libertà due macedoni di 28 e 48 anni per violazione delle norme sull’identificazione e sull’immigrazione clandestina. A carico del più giovane è stato emesso dal Questore di Perugia l’ordine di lasciare il territorio nazionale mentre il più anziano, già gravato da decreto di espulsione, è stato condotto al centro di espulsione di Bari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Asteroidi, sorvegliati speciali: come si pensa di evitare impatti

Asteroidi, sorvegliati speciali: come si pensa di evitare impatti

Roma, (askanews) - Il 30 giugno si celebra l'International Asteroid Day. Appuntamento voluto dalle Nazioni Unite per sensibilizzare il pubblico sui rischi derivanti da un eventuale impatto di un asteroide con l'atmosfera terrestre. Il giorno scelto non è casuale: il 30 giugno del 1908 un meteoroide di oltre 40 metri esplose sulla regione siberiana di Tunguska devastando un'area, grande come una ...

 
Granate da elicottero polizia contro Corte Suprema in Venezuela

Granate da elicottero polizia contro Corte Suprema in Venezuela

Venezuela (askanews) - In Venezuela un elicottero della polizia ha lanciato granate contro la sede della Corte suprema a Caracas e ha aperto il fuoco contro il ministero degli Interni., come dimostrerebbe questo video diffuso dai social network ma senza nessuna conferma. A riferire quello che definisce un "attacco terroristico" è stato lo stesso presidente Nicolas Maduro, al centro da settimane ...

 
Attacco informatico globale: colpita la centrale di Chernobyl

Attacco informatico globale: colpita la centrale di Chernobyl

Milano (askanews) - Il mondo di nuovo sotto scacco di un attacco informatico internazionale con riscatto. Il primo paese ad essere colpito è stata l'Ucraina dove sono stati infettati i computer di agenzie governative, della metropolitana e dell'aeroporto; poi l'attacco si è diffuso in Russia e infine in Europa e America. Il gigante petrolifero russo Rosneft è stato costretto a usare un server ...

 
Addio carte fedeltà, con CheckBonus più sconti se vai in negozio

Addio carte fedeltà, con CheckBonus più sconti se vai in negozio

Milano (askanews) - Più negozi visiti e più tempo vi trascorri più accumuli punti e dunque sconti attraverso buoni acquisto e carte regalo, oltre ad offerte e promozioni. È il meccanismo di CheckBonus, la app per fare acquisti che conta oltre 2mila punti vendita convenzionati in Italia e 10 catene tra le più importanti come Ovs, La Feltrinelli, Toys Center. La startup omonima è stata fondata nel ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017