Spaccio e criminalità, maxi operazione in provincia di Perugia: sei arresti e 25 denunce

Spaccio e criminalità, maxi operazione in provincia di Perugia: sei arresti e 25 denunce

Più di 200 i veicoli controllati dai carabinieri: due quelli sottoposti a sequestro, 24 le violazioni al codice della strada contestate e 18 i documenti di circolazione ritirati

24.06.2013 - 10:11

0

Maxi operazione dei carabinieri nel fine settimana. In campo un  centinaio di uomini del comando Provinciale di Perugia in azione su tutto il territorio della provincia. Passate al setaccio le principali arterie stradali e i luoghi “caldi. Identificate oltre 300 persone, sei arresti, 25 denunce, 17 gli automobilisti positivi all’alcol test e due quelli sotto l’effetto di droghe e 3 segnalazioni per l’uso personale di sostanze stupefacenti.
Sul fronte della sicurezza nelle strade, inoltre, sono stati più di 200 i veicoli controllati: due quelli sottoposti a sequestro, 24 le violazioni al codice della strada contestate e 18 i documenti di circolazione ritirati.

Perugia al setaccio Nel capoluogo i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 24enne palestinese senza fissa dimora, sorpreso a Strozzacapponi mentre cercava di rubare un portafogli dall’interno di un’auto parcheggiata. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice ne ha disposto la custodia cautelare al carcere di Capanne. In manette anche un tunisino di 32 anni, spacciatore conosciuto alle forze dell’ordine, beccato per evasione dagli arresti domiciliari.
Sempre in città, in via Sicilia, ma questa volta ad opera dei carabinieri di Foligno, è stato arrestato uno spacciatore marocchino 35enne, pregiudicato, senza fissa dimora e clandestino. Durante un servizio di osservazione, spiegano i militari, gli uomini sul posto hanno assistito personalmente alla vendita di mezzo grammo di cocaina a un giovane aretino. Il marocchino è stato subito fermato e preso con ancora in mano i 35 euro del toscano. Cioè il  prezzo della dose poco prima ceduta. Lo spacciatore è stato spedito a Capanne mentre l’acquirente è stato segnalato all’autorità amministrativa per l’uso personale.

Assisi I carabinieri della compagnia di Assisi hanno arrestato due pregiudicati locali in esecuzione di altrettanti provvedimenti dell’autorità giudiziaria. Si tratta di una 42enne di Bastia Umbra che deve scontare 10 mesi di reclusione per aver commesso numerosi furti ad Assisi e Città di Castello nel settembre 2009 e di un assisano 38enne già sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali che ha violato più volte le prescrizioni. Entrambi sono stati rinchiusi a Capanne.
Un operaio incensurato di 30 anni, invece, è stato denunciato a piede libero. In casa i militari gli hanno trovato sette piantine di marijuana.

Preso con la cocaina I carabinieri di Deruta hanno arrestato un pregiudicato albanese di 28 anni, irregolare e domiciliato a Perugia, perché trovato in possesso di 9 involucri termosaldati contenenti circa 15 grammi di cocaina e 300 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.

Clandestini stanati ed espulsi Nel tuderte, militari della locale compagnia hanno denunciato in stato di libertà due macedoni di 28 e 48 anni per violazione delle norme sull’identificazione e sull’immigrazione clandestina. A carico del più giovane è stato emesso dal Questore di Perugia l’ordine di lasciare il territorio nazionale mentre il più anziano, già gravato da decreto di espulsione, è stato condotto al centro di espulsione di Bari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Sonego diceva: fate belle storie, non quelle rotture di Antonioni

Roma, (askanews) - Luca Barbareschi parla del suo incontro con Rodolfo Sonego (e lo imita), sceneggiatore italiano, tra i migliori artefici della commedia all'italiana, il cui nome resta legato a quello di Alberto Sordi. "Eravamo un gruppo attorno a lui, Sonego era meraviglioso perché non ha mai battuto a macchina neanche una riga - ha raccontato Barbareschi durante la presentazione del suo libro ...

 
Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Barbareschi si svela: mia madre scappò quando avevo 7 anni

Roma, (askanews) - Con la spudoratezza e l'ironia che lo contraddistinguono da sempre, Luca Barbareschi ha voluto raccontare la sua vita nel suo primo romanzo autobiografico "Cercando Segnali d'Amore nell'Universo" (Mondadori), un racconto che aveva già portato a teatro nell'omonimo spettacolo del 2016. Dedicato a quanti non hanno smesso di credere nei loro sogni, il libro è stato presentato al ...

 
Attacco Manchester, fiori, palloncini e ricordi per le vittime

Attacco Manchester, fiori, palloncini e ricordi per le vittime

Manchester (askanews) - Fiori e preghiere per ricordare le vittime dell'attentato a Manchester di lunedì sera al concerto di Ariana Grande. Un ragazzo di famiglia libica, ma nato in Gran Bretagna, Salman Abedi, sarebbe il kamikaze che ha seminato il panico alla Manchester Arena, uccidendo almeno 22 persone, tra cui molti bambini e teenagers, durante un concerto pop. Si susseguono le iniziative di ...

 
Trump atterrato a Roma, Melania veste di nero, Ivanka di bianco

Trump atterrato a Roma, Melania veste di nero, Ivanka di bianco

Roma, (askanews) - Accolto dal ministro degli Esteri Angelino Alfano, il presidente americano Donald Trump è atterrato con l'Air Force One verso le 18.30 a Fiumicino. Con lui la moglie Melania, che indossava una giacca scura con bordi ornati sui polsi, mentre la figlia Ivanka era vestita di bianco: la first lady e la first daughter hanno invertito i colori delle mise con cui erano atterrate in ...

 
Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Perugia

Faber e le donne: l'amore, il dramma e la poesia

Gli ultimi, gli emarginati, i reietti: quell’umanità che si affolla e che allo stesso tempo vive la sofferenza come unica condizione esistenziale senza alcuna possibilità di ...

23.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

La mostra ai Musei Capitolini di Roma

Pintoricchio e il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Venticinque deejay per un revival in stile anni 80/90

Perugia

Venticinque deejay per un revival in stile anni 80/90

Serata speciale al bar Tender di Perugia. Sabato 20 maggio dalle 20 ci sarà "Perugia history deejays". Per l'occasione si potranno ascoltare musiche degli anni ...

18.05.2017