Nuove frontiere per la telemedicina

L'ospedale di Terni

Coinvolto il "Santa Maria"

Nuove frontiere per la telemedicina

06.07.2018 - 13:39

0

Bari, nei giorni scorsi, in occasione del congresso nazionale della Sinc (Società italiana di neurofisiologia llinica), il gruppo di studio Sinc-Digital Sit (Società italiana di telemedicina) coordinato dal dottor Giuseppe Stipa, di Terni, e dalla dottoressa Silvia Lori, di Firenze, ha presentato una bozza sulle linee di indirizzo nazionale sulla telemedicina in neurofisiologia, frutto di una sperimentazione iniziata dal dottor Stipa nel 2004 all’ospedale Careggi di Firenze e proseguita dal 2007 presso l’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni. La bozza, che trova applicazione in ogni ambito della telemedicina, è stata supervisionata anche dal Centro nazionale di telemedicina guidato dal professor Francesco Gabbrielli di Roma e rappresenta un passo importante per arrivare a superare le difficoltà oggettive di carattere normativo-amministrativo e tecnico che ostacolano la diffusione della cosiddetta tele-neurofisiologia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Danilo Rea in Galleria

Umbria jazz, concerti di mezzodì

Danilo Rea in Galleria

Grande partecipazione domenica 22 luglio al concerto di Danilo Rea nella sala Podiani della Galleria Nazionale dell'Umbria. Ultimo concerto di mezzodì dell'edizione di Umbria ...

22.07.2018

Gino Paoli sul palco

La sorpresa

Gino Paoli sul palco

Per il popolo di Umbria jazz ieri una grande sorpresa: sul palco di piazza IV Novembre a Perugia è salito Gino Paoli con la street band toscana dei Funk off. Musica in ...

22.07.2018

David Byrne e la sua utopia americana

Concerto a Perugia per Umbria Jazz (Foto gallery)

David Byrne e la sua utopia americana

L'elegante concerto di David Byrne all'arena Santa Giuliana per Umbria jazz. Il live di venerdì 20 luglio 2018 scatto dopo scatto Foto servizio di Giancarlo Belfiore

21.07.2018