Il ponte Maratta-Gabelletta si farà

TERNI

Il ponte Maratta-Gabelletta si farà

06.12.2017 - 17:54

0

Con 17 voti a favore e 8 astenuti il consiglio comunale di Terni ha approvato nel pomeriggio del 6 dicembre 2017  la variazione di bilancio e lo schema di atto di transazione per il completamento del collegamento viario Maratta-Gabelletta. L’atto, che era stato presentato dall’assessore ai lavori pubblici Sandro Corradi, è stato approvato con un emendamento proposto da Michele Pennoni (Pd) con il quale – nel dispositivo della delibera – s’inserisce la specifica che le azioni transattive sono di competenza esclusiva della Giunta.
Nel suo intervento l’assessore Corradi ha ricostruito tutta la vicenda della realizzazione della bretella, con le difficoltà per la costruzione del nuovo ponte nel tratto conclusivo, iniziate con il rinvenimento di un’area archeologica in strada di Casanova. La soluzione provvisoria trovata rispetto al rialzo del ponte di circa 36 centimetri, passa attraverso la transazione con la ditta che aveva eseguito i lavori e la conseguente variazione di bilancio e per l’impiego di 60mila euro per gli interventi necessari all’apertura del ponte per il transito di mezzi di peso non superiore ai 35 quintali. L’assessore Corradi ha aggiunto di prevedere l’apertura del ponte al traffico, seppure con queste limitazioni, entro il primo mese e mezzo del prossimo anno. Corradi si è detto dispiaciuto di non aver potuto chiudere la questione entro ottobre scorso, come aveva precedentemente previsto, per una serie di difficoltà burocratiche.

Il consiglio, sempre nella stessa seduta, ha approvato all’unanimità la convenzione tra il Comune e il Circolo della Scherma Terni per l’utilizzo e la gestione del palazzetto della scherma Waro Ascensioni. L’atto era stato presentato dall’assessore allo sport Emilio Giacchetti che ha ricordato la grande tradizione della scherma ternana, sottolineando come il circolo della Scherma sia l’unico circolo affiliato alla Federazione Italiana Scherma sul territorio. “Questa nuova convenzione per una durata di 25 anni – ha detto Giachetti – consentirà uno sviluppo ulteriore di questo sport, anche attraverso il coinvolgimento delle scuole e la realizzazione di un museo della scherma ternana”.
Il canone di locazione annuale previsto dalla convenzione è di settemila euro annui, che potrà essere ammortizzato anche attraverso interventi di manutenzione straordinaria concordati tra il Comune e il Circolo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018