La diga di Recentino restituisce il cadavere di un uomo

Narni

La diga di Recentino restituisce il cadavere di un uomo

10.11.2017 - 19:37

0

L'hanno notato oggi pomeriggio, venerdì 9 novembre, gli operai della diga di Recentino in mezzo a tutti i materiali che il fiume Nera porta con sé e che si fermano proprio di fronte alla paratoie della struttura che fa parte del sistema idroelettrico del Nera. A galla tra i detriti c'era il corpo di un uomo in avanzato stato di decomposizione. Quel che resta dell'uomo è stato ripescato dalle forze dell'ordine intervenute tempestivamente sul posto. I carabinieri del Norm e del nucleo investigativo di Terni hanno recuperato a fatica il corpo pressoché irriconoscibile tanto che le autorità giudiziarie dovranno disporre l'autopsia e l'esame del Dna. Al momento gli inquirenti non si sbilanciano sulle ipotesi: omicidio, suicidio, incidente.

Spesso nel passato i corpi di persone che si sono suicidate gettandosi nel fiume Nera sono state fermate dalle paratoie della diga di Recentino e recuperate. Quello che però infittisce il mistero, ed è l'unica cosa che trapela dalle bocche degli inquirenti, è che negli ultimi tempi non ci sono state segnalazioni di persone scomparse e dunque potenziali suicidi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

La mostra

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

Per capire fino in fondo il prestigio dell'Accademia di San Luca bisogna partire dai suoi depositi. E' uno dei rari posti al mondo dove in magazzino si può trovare anche un ...

17.02.2018