A Molino Silla c'è “Pane, mortadella e mela”

E' sempre vivo il ricordo di don Pierino Gelmini

Comunità Incontro

A Molino Silla c'è “Pane, mortadella e mela”

23.09.2017 - 12:50

0

La Comunità Incontro Onlus Molino Silla di Amelia domenica 24 settembre spegnerà 38 candeline. La ricorrenza verrà  festeggiata con il tradizionale appuntamento “Pane, mortadella e mela”, per ricordare quello che veniva mangiato quando, nel 1979, don Pierino Gelmini fondò la struttura. La giornata  inizierà, alle 11, con l'arrivo dei familiari in visita ai ragazzi ospiti della Comunità e poi tutti insieme parteciperanno alla messa. Dopo la celebrazione della santa messa i ragazzi ospiti della struttura e i familiari pranzeranno insieme. Nel pomeriggio sarà possibile visitare i luoghi simbolo dove ha vissuto don Pierino come la stanza del camino e la casetta nel bosco, mentre alle 17 al Palazzetto si terrà un incontro dal titolo “Insieme per la vita contro la droga”. Verranno affrontati temi legati alla tossicodipendenza, alle ludopatie, alle nuove droghe in particolare, alla prevenzione e  all'accoglienza. Interverranno all'incontro politici, autorità istituzionali e amici della Comunità, tra cui il vicepresidente del Senato  Maurizio Gasparri, il procuratore capo della Repubblica di Terni Alberto Liguori,  il sottosegretario al ministero dell'Interno Gianpiero Bocci, il questore di Terni Antonino Messineo, il prefetto di Terni Paolo De Biagi e il comandante provinciale dei carabinieri di Terni, colonnello Davide Rossi. La giornata si concluderà davanti alla cappella dove è sepolto il "don", come lo chiamavano i suoi ragazzi, ascoltando l'Ave Maria di Gounod. La serata continuerà con la cena a base di pane, mortadella e mela. A termine della cena tutti con gli occhi rivolti al cielo per ammirare lo scintillante e coloratissimo spettacolo di fuochi d'artificio. “Sarà una giornata quella di domenica – spiega Giampaolo Nicolasi, responsabile della Comunità Incontro Onlus – in cui verrà ricordata la storia della Comunità ed in particolare la lotta alla droga che don Pierino ha portato avanti fino alla fine. Verrà ricordata la data del 13 febbraio del 1963 quando don Pierino incontrò a Roma Alfredo, un tossicodipendente. Alla sua richiesta di aiuto il "don" non esitò un istante a rispondere decidendo non solo di accogliere Alfredo nella sua casa, ma anche di impegnarsi per aiutare le vittime di droga, alcol e altre dipendenze. La prima comunità fu aperta a Roma, ma nel 1979 l’esigenza di una struttura più ampia e di un contesto più tranquillo e a contatto con la natura, portò alla decisione di trasferire la comunità alle porte di Amelia. Diventata poi la Valle della Speranza per tantissimi giovani vittime della droga”.  

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018