Taxi gratis per chi non ha soldi

La premiazione

TERNI

Taxi gratis per chi non ha soldi

18.06.2015 - 15:01

0

Un servizio taxi gratuito per gli indigenti; soprattutto un taxi “sanitario”. E’ l’ultima risposta solidale alla povertà crescente, offerta dalla confraternita La Misericordia che fa parte di una rete di associazioni, 1200 in tutt’Italia, con sede centrale a Firenze. A Terni i volontari sono una cinquantina, divisi tra autisti e accompagnatori, eterogenei per classe sociale, si va dall’operaio al professionista. E’ la stessa associazione che fa dei corsi base per preparare all’assistenza. I mezzi a disposizione sono attualmente due ambulanze e un pulmino fornito di pedana mobile per il trasporto disabili. Mezzi acquistati con donazioni, soprattutto della fondazione Carit e del Lions club San Valentino. E’ in progetto l’acquisto di un’automobile. “La misericordia” ternana ha effettuato nell’ultimo anno, ottobre 2013 - ottobre 2014, circa 600 interventi.
Presidente della confraternita ternana è il dottor Santino Rizzo, primario di otorinolaringoiatria presso l’azienda ospedaliera Santa Maria. “Generalmente - dice il dottor Rizzo - facciamo trasporti a carattere sanitario. Accompagniamo la persona in ospedale per una visita, per un esame, per una medicazione, per la dialisi. Qualche volta portiamo farmaci a casa. Abbiamo anche accompagnato persone disabili, soprattutto anziani, in località di vacanza. Località che non avrebbero potuto raggiungere da soli. Recentemente abbiamo accompagnato un paziente dal reparto da cui era stato dimesso in una residenza protetta a Castiglion del Lago. I nostri servizi sono rivolti a chi non si può permettere un trasporto a pagamento o a chi non ha familiari. Se questi ultimi non sono indigenti chiediamo un piccolo contributo per le spese sostenute”.
L’associazione ha un servizio di segreteria, telefono 0744 242611, che risponde e filtra le richieste di aiuto. “I furbi - dice Rizzo - devono sapere che non fregano noi ma chi ha veramente bisogno di aiuto e non ha i soldi per pagare il viaggio, dato che i nostri mezzi sono limitati”.
Spesso le richieste d’intervento arrivano già filtrate dalle parrocchie, dalla Caritas o dall’associazione San Vincenzo de’ Paoli. Nei giorni scorsi l’associazione La Misericordia ha ricevuto il premio Rosa d’argento dalla parrocchia della Polymer. “Grazie alla generosità di tante persone abbiamo potuto acquistare tre mezzi per il trasposto di persone sole, anziane, disabili - ha ringraziato il dottor Santino Rizzo - li accompagniamo a fare esami diagnostici, visite, terapie o le trasportiamo fuori e dentro l'ospedale. Ora stiamo cercando di raccogliere fondi per acquistare una piccola auto con la quale integrare il servizio e per portare le medicine a casa a persone sole e malate. Il nostro obiettivo è quello di regalare un sorriso alle persone”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, Salvini: hotspot in Italia problema per noi e Libia

Migranti, Salvini: hotspot in Italia problema per noi e Libia

(askanews) - "Ci sono alcuni paesi europei fra cui la Francia che ha proposto questi hotspot in Italia e in Europa e questo sarebbe un problema per noi e per la Libia perché non si interromperebbe il flusso di immigrati". Lo ha detto il minstro dell'Interno Matteo Salvini durante l'incontro a Tripoli con il suo omologo libico Abdulsalam Ashour. "Noi invece insieme ad altri paesi europei abbiamo ...

 
A Ostuni la cucina made in Puglia dello stellato Andrea Cannalire

A Ostuni la cucina made in Puglia dello stellato Andrea Cannalire

Ostuni, (askanews) - Andrea Cannalire è il più giovane chef stellato di Puglia e guida il ristorante Cielo all'interno del relais La Sommità di Ostuni, in quella Puglia che sta diventando meta di primo piano nel panorama del turismo enogastronomico italiano. A puntare su di lui è stato Gianfranco Mazzoccoli, imprenditore e fondatore del gruppo Cedat 85, da sempre appassionato di enogastronomia, ...

 
I vecchi campioni di Roma e Lazio in campo per i rifugiati

I vecchi campioni di Roma e Lazio in campo per i rifugiati

Roma, (askanews) - Le vecchie glorie della Roma e della Lazio in campo contro una squadra di rifugiati. Champions #WithRefugees, una partita di beneficenza organizzata dall'UNHCR, l'agenzia Onu per i rifugiati, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, allo stadio Tre Fontane di Roma. Niente derby. La squadra di campioni, formata da nemici storici, stavolta riuniti sotto la stessa ...

 
Spettacolo

Lo sceneggiatore Apolloni: “Non abbiate paura di essere felici”

Attore, sceneggiatore e scrittore, Francesco Apolloni ha appena pubblicato ‘Perso a Los Angeles’. Un romanzo che racconta le vicende di un giovane chef alla ricerca di suo padre (e di se stesso) in una metropoli come Los Angeles. Un romanzo interattivo di ‘formazione’, che si interroga tra le altre cose sul senso della felicità. “Molto spesso abbiamo più paura di essere felici che di essere ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018