Cru, Palmerini eletto presidente

Foto Testa

Dilettanti

Palmerini, presidente del Cru: "Basta con violenza e razzismo"

13.10.2017 - 13:33

0

Il presidente del Cru della Figc, Palmerini, interviene con una nota per condannare i recenti episodi di violenza e razzismo nei campi regionali: 

"A nome mio e dell’intero Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. – L.N.D., intendo stigmatizzare e condannare fermamente gli incresciosi episodi verificatisi nel corso dell’ultimo week end di gare.

Fatti che sicuramente non rendono onore a un movimento, quello calcistico dilettantistico, che oggi più che mai dovrebbe fondare le proprie basi sui valori del rispetto, del fair play, dell’educazione e della tolleranza razziale.

E invece sento parlare di insulti nei confronti del Direttore di Gara e degli avversari, con chiari contenuti discriminatori con riferimento alla razza, alla religione, al colore della pelle.

In una società in cui ormai la globalizzazione e l’interazione tra popoli fanno da padrone alle dinamiche mondiali, risulta ancora più difficile accettare che in un campo di calcio si debba ancora assistere a forme di aggressività, sia di natura fisica che verbale, ad atti razziali, ad aggressioni ai danni degli Arbitri o degli avversari.

A tal proposito, intendo ribadire con forza il mio totale biasimo nei confronti di tutti coloro si rendano protagonisti di qualsiasi forma di brutalità nei confronti del prossimo, violando totalmente quello che sono le norme cardini del mondo dello sport: la lealtà ed il rispetto.

In un momento particolare della vita del nostro movimento, alle prese con gravi ristrettezze economiche, Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Calciatori ed Arbitri devono lanciare un messaggio di solidarietà, emarginando quanti ignorano le regole di civile convivenza.

Così come i genitori siano i primi protagonisti di azioni esemplari, ponendo la propria attenzione non sul mero risultato agonistico e sulle prestazioni dei propri figli, ma piuttosto sulla capacità del calcio di innescare sensazioni positive di amicizia e fratellanza.

Pertanto, nell’augurarmi che episodi del genere possano sparire definitivamente dai campi e dalle pagine dei nostri giornali, invito tutti, facendo appello anche ai mezzi di informazione, mass media e quotidiani, a dare risalto ed apprezzare i sacrifici di ogni natura di cui sono protagonisti le Società ed i loro dirigenti, che meritano di essere tutelati in ogni sede e contesto, per l’importante funzione sociale che, insieme a Famiglia e Scuola, svolgono per i nostri giovani".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Se il rapper Ghali diventa il protagonista di "Assassin's Creed"

Il rapper italiano Ghali, che sta scalando le classifiche delle hit più ascoltate e che vanta decine di milioni di visualizzazioni su Youtube, è stato scelto dal leader dell'intrattenimento digitale Ubisoft per rendere omaggio all'ultimo capitolo della saga di "Assassin's Creed" (Assassin's Creed Origins), il videogioco da 110 milioni di copie, in uscita il 27 ottobre. Ghali veste i panni del ...

 
Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
Concerto dai balconi di piazza del Mercato

Tanta gente in centro

Concerto dai balconi di piazza del Mercato

A Terni, fino alla tarda serata di sabato 21 ottobre, si è svolta con grande successo, in piazza del Mercato, l’iniziativa "Concerto dai balconi", organizzata ...

21.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017