Cru, Palmerini eletto presidente

Foto Testa

Dilettanti

Palmerini, presidente del Cru: "Basta con violenza e razzismo"

13.10.2017 - 13:33

0

Il presidente del Cru della Figc, Palmerini, interviene con una nota per condannare i recenti episodi di violenza e razzismo nei campi regionali: 

"A nome mio e dell’intero Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. – L.N.D., intendo stigmatizzare e condannare fermamente gli incresciosi episodi verificatisi nel corso dell’ultimo week end di gare.

Fatti che sicuramente non rendono onore a un movimento, quello calcistico dilettantistico, che oggi più che mai dovrebbe fondare le proprie basi sui valori del rispetto, del fair play, dell’educazione e della tolleranza razziale.

E invece sento parlare di insulti nei confronti del Direttore di Gara e degli avversari, con chiari contenuti discriminatori con riferimento alla razza, alla religione, al colore della pelle.

In una società in cui ormai la globalizzazione e l’interazione tra popoli fanno da padrone alle dinamiche mondiali, risulta ancora più difficile accettare che in un campo di calcio si debba ancora assistere a forme di aggressività, sia di natura fisica che verbale, ad atti razziali, ad aggressioni ai danni degli Arbitri o degli avversari.

A tal proposito, intendo ribadire con forza il mio totale biasimo nei confronti di tutti coloro si rendano protagonisti di qualsiasi forma di brutalità nei confronti del prossimo, violando totalmente quello che sono le norme cardini del mondo dello sport: la lealtà ed il rispetto.

In un momento particolare della vita del nostro movimento, alle prese con gravi ristrettezze economiche, Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Calciatori ed Arbitri devono lanciare un messaggio di solidarietà, emarginando quanti ignorano le regole di civile convivenza.

Così come i genitori siano i primi protagonisti di azioni esemplari, ponendo la propria attenzione non sul mero risultato agonistico e sulle prestazioni dei propri figli, ma piuttosto sulla capacità del calcio di innescare sensazioni positive di amicizia e fratellanza.

Pertanto, nell’augurarmi che episodi del genere possano sparire definitivamente dai campi e dalle pagine dei nostri giornali, invito tutti, facendo appello anche ai mezzi di informazione, mass media e quotidiani, a dare risalto ed apprezzare i sacrifici di ogni natura di cui sono protagonisti le Società ed i loro dirigenti, che meritano di essere tutelati in ogni sede e contesto, per l’importante funzione sociale che, insieme a Famiglia e Scuola, svolgono per i nostri giovani".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Trento (askanews) - A cento anni di distanza, la Grande Guerra è per molti giovani solo un capitolo da leggere, magari da studiare, nei manuali di Storia. Nel piccolissimo borgo di Ossana nella val di Sole, invece, il sacrificio dei soldati sui due fronti di quella guerra devastante è ancora oggi ricordato e vissuto come un patrimonio della comunità. E qui è stato quindi deciso, con una insolita ...

 
Cultura

l mondo di Don Camillo e Peppone in una mostra che celebra Guareschi

Fino al 15 luglio a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, la mostra ‘Don Camillo, Peppone e il crocifisso che parla’ è dedicata all’opera di Giovannino Guareschi. In concomitanza con le celebrazioni del cinquantenario della scomparsa dello scrittore, 70 scatti di Osvaldo Civirani raccontano la preparazione delle scene, i momenti di riposo e di lavoro prima del ciak. Un racconto nel racconto, che ...

 
Altro

Ecco come si tagliano i capelli nello spazio

Come ci si tagliano i capelli in orbita? Ce lo mostra l'agenzia spaziale russa Roskosmos che ha pubblicato sul suo sito web un video nel quale si vede il cosmonauta russo Anton Shkaplerov con una macchina speciale che taglia i capelli al suo collega Alexander Misurkin. Gli astronauti usano una macchina speciale, dotata di un tubo aspirapolvere che non fa disperdere i capelli tagliati a gravità ...

 
Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Roma, (askanews) - L'Ultima Spiaggia di Capalbio, uno degli stabilimenti balneari più conosciuti d'Italia, celebra lo storico traguardo dei 30 anni di attività con una raccolta di storie, aneddoti e contributi segnalati o scritti per l'occasione dai clienti. Foto, biglietti, cartoline, ricordi ma anche poesie per una realtà imprenditoriale di successo che non è mai stata soltanto uno stabilimento ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018