Sir, il giorno di BenardiZaytsev vuole vincere

Lorenzo Bernardi

L'evento

Vota il Campione, tutti i premiati a Collestrada

16.09.2017 - 13:28

0

Grande spazio alla pallavolo, ma anche a tutti gli sport, non solo calcio come nella tradizione di Vota il Campione, la manifestazione organizzata dal Corriere dell'Umbria giunta ormai alla diciottesima edizione che premia ogni anno i migliori atleti della regione. Lunedì 18 settembre al centro commerciale di Collestrada ci saranno tutti i big del volley.

A cominciare da Lollo Bernardi, coach della Sir Safety Conad vice campione d'Europa e consigliere nazionale del CONI. Ci sarà Laura Giombini, perugina di Mugnano, neo campionessa italiana di beach volley, Marco Mencarelli, orvietano, timoniere della nazionale italiana femminile Under 18 campione del mondo e ci sarà tutta la dirigenza della Zambelli volley pronta per l'esordio nel torneo di A2 femminile dopo la vittoria nel campionato di B1 femminile. Con loro salirà sul palco del Collestrada Village, Peppino Lomurno, presidente della pallavolo umbra.

Premio al talento sportivo

Tra i giovani che si sono messi particolarmente in luce, il Corriere dell'Umbria ha quest'anno focalizzato l'attenzione su Agnese Duranti, 17 anni, spoletina, campionessa del mondo con le farfalle azzurre nella recente kermesse di ginnastica ritmica di Pesaro. Con lei il cestista Federico Zampini, 18 anni, perugino, gioca in A2 a Roseto degli Abruzzi, campione d'Italia con la squadra under 20. E ancora il ciclista Spellano dell'Uc Foligno Alessio Pantalla, il karateca Alessandro Cricco, corcianese di 16 anni campione europeo cadetti, l'ostacolista perugino Fillipo Alberto Biscarini, 15 anni (miglior prestazione 2017 categoria cadetti) e Alessio Rossi, 17 anni ternano, campione italiano di pattinaggio artistico ma anche un argento e un bronzo agli Europei di Lagos in Portogallo.

Dirigenti, arbitri e direttori di gara...

Il miglior dirigente sportivo del 2017 è Domenico Ignozza, presidente regionale del CONI, primo umbro eletto nel consiglio nazionale del comitato olimpico nazionale italiano. Guido Giovannetti, fischietto ternano di basket, promosso in A1, vince il premio riservato alla pallacanestro. A Fabrizio Fondacci confermato a pieni voti direttore di gara del Gran Premio di Formula 1 di Monza, il circuito italiano più prestigioso, tra i più titolati al mondo, il premio della categoria motori, dedicato alla memoria del pilota Andrea Antonelli.

Paralimpico e... quote rosa

Jenny Narcisi, ciclista di Corciano, vince il premio nella sezione Paralimpica dopo la medaglia d'argento conquistata ai recenti campionati mondiali in Sudafrica e la partecipazione alle Olimpiadi di Rio con la maglia della nazionale. A Maria Moroni, folignate, prima donna pugile italiana, il riconoscimento riservato al mondo femminile.

Scherma

Il riconoscimento è tutto per Elisa Vardaro, fiorettista folignate del circolo Terni, seconda in coppa del mondo in Messico, argento agli italiani di Gorizia e scudetto a squadre con la maglia dell'aeronautica militare.

Calcio a 5

Vince Mirco Fiorucci, portiere e capitano della Gadtch Perugia, vincitore del campionato di C1 e della coppa umbra.

Il premio dei lettori

Il più votato nel referendum riservato ai lettori del Corriere dell'Umbria è stato il pallanuotista perugina della Libertas Rari Nantes, Edoardo Arcangeli. A lui il super premio di Vota il Campione, secondo lo judoka ternano Francesco Pragliola.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Valencia, (askanews) - Una politica "disumana, indegna" quella messa in atto dall'Italia di respingere i migranti a bordo della nave Aquarius. Parla Aloys Vimard, project coordinator di Medici Senza Frontiere, a capo dell'équipe medica sull'Aquarius: "La decisione dell'Italia rappresenta il livello della politica europea. Sfortunatamente è un passo in più di una politica disumana, indegna e che ...

 
Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

L'Umbria che spacca

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

Torna L'Umbria che spacca. Concerti in tre palchi, uno per il talk, workshops food & beverage nostrano, performance di danza moderna e street-art, tutto in pieno centro ...

13.06.2018