Vota il Campione, Armellini in fuga: staccata la Chiavatti

Giorgia Chiavatti

IL REFERENDUM DEL CORRIERE

Vota il Campione, Armellini in fuga: staccata la Chiavatti

19.05.2017 - 16:13

0

Subito respinta la prima mini fuga di Giorgia Chiavatti. Alla seconda tornata di Vota il Campione, la giocatrice della Tuum volley Perugia viene ripresa e scavalcata da Filippo Armellini, portiere della Trasimeno calcio di Castiglione del Lago. E’ sua la prima vera fuga del referendum tra i lettori del Corriere dell’Umbria, giunto ormai alla 20esima edizione. Intanto è bagarre in seconda posizione dove scatta il derby in famiglia tra le giocatrici della Tuum volley Perugia che si sta giocando la promozione in serie A2 ai play off. Dopo Giorgia Chiavatti ecco infatti entrare in scena Noemi Porzio che si prende subito il secondo posto proprio davanti alla collega delle “magliette nere”. Poco più dietro, spunta Serena Ubertini capitano della Zambelli Orvieto neo promossa in A2, stesso campionato della Tuum Perugia. Derby nel derby, non solo tra le giocatrici della Tuum, ma anche tra costoro e le atlete della Zambelli, grandi rivali in campionato. A completare la folta rappresentanza del mondo del volley, c’è anche il campione della Sir Safety Conad, Alexander Atanasjievic che ha conquistato i primi tagliandi di un folto gruppo di sostenitori. Ma in classifica ci sono anche i campioni di molte altre discipline, come nella migliore tradizione del nostro referendum. C’è il nuoto, con lo spoletino Gianluca Andolfi che tanto bene ha fatto ai recenti campionati giovanili italiani. C’è l’atletica con Chiara Fuccelli della società di Capanne, allenata da Sauro Mencaroni. C’è la pallanuoto con il talento perugino, Edoardo Arcangeli più volte convocato in nazionale. C’è tutto il mondo delle arti marziali, con i perugini Michela Pezzetti (karate), Alessandro Cricco (karate) e l’umbertidese Nicola Becchetti (judo). Infine, il pattinaggio, con il campione ternano, Alessio Rossi. Ma, come sempre, non mancheranno le sorprese con la possibile entrata in scena di altri protagonisti. A cominciare dal mondo dei motori, per ora rappresentato dal Vespa club Fratta di Umbertide con Matteo Ventanni in prima linea. A questo punto non resta che attendere per capire chi possa tagliare il traguardo della vittoria, anche se in questo momento è ancora prematuro. Del resto, anche negli anni passati, la classifica si è “scaldata” solo dopo i primi risultati e soltanto in quel momento si è cominciato davvero a capire chi poteva tagliare pe primo il traguardo al termine del concorso. Lo scorso anno a trionfare è stato il basket con il cestista Monini della Tiferno pallacanestro. Ma prima a vincere è stata l’atletica. E ancora il tiro a volo, il ju jitsu, il ciclismo e il pugilato (tanto per citare solo alcune delle discipline protagoniste in 20 anni) hanno saputo ritagliarsi uno spazio vincente. E sabato 20 maggio con il Corriere dell’Umbria troverete il tagliando Gold che vale 5 punti. Un’occasione importante per sostenere con maggiore forza il vostro atleta preferito. Con il giornale di domenica 21, invece, uscirà il tagliando Plus che vale due punti, esattamente il doppio di quello “normale”. Anche in questo caso può essere un’occasione utile per incerementare il punteggio del vostro campione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Juncker chiude il telefono senza rispondere: "Era Merkel"

Juncker chiude il telefono senza rispondere: "Era Merkel"

Roma, (askanews) - Siparietto per il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker in conferenza stampa a Bruxelles: tira fuori dalla tasca il telefono che vibra dicendo ai giornalisti "scusate, è mia moglie", chiude senza rispondere, e poi sorridendo dice "No, era la signora Merkel". Risate in sala.

 
Fincantieri, Francia annuncia nazionalizzazione "temporanea" Stx

Fincantieri, Francia annuncia nazionalizzazione "temporanea" Stx

Roma, (askanews) - La Francia alza le barricate pubbliche contro le ambizioni di acquisizione del gruppo di cantieristica Stx da parte dell'italiana Fincantieri. Il ministro dell'Economia e delle Finanze, Bruno Le Maire, ha infatti annunciato durante una conferenza stampa a Bercy la drastica decisione di procedere ad una nazionalizzazione temporanea di Stx, allo scopo di "difendere gli interessi ...

 
Fincantieri, Mario Giro: "Preoccupante la mossa di Macron"

Fincantieri, Mario Giro: "Preoccupante la mossa di Macron"

Roma, (askanews) - "Abbastanza preoccupante questa mossa di Macron, mi sembra che i francesi si stiano avvitando su se stessi": così il viceministro degli Affari esteri Mario Giro, negli studi di askanews, ha commentato la decisione di nazionalizzare la società Stx dei cantieri francesi di Saint-Nazaire, di cui Fincantieri ha acquisito il controllo con il 66,6%. "C'è un contratto firmato, non si ...

 
Gentiloni: richiesta collaborazione autorità libiche è svolta

Gentiloni: richiesta collaborazione autorità libiche è svolta

Roma (askanews) - La questione dei migranti deve essere affrontata con un "impegno comune" europeo, l'Italia fa "la sua parte" ma "pretende un atteggiamento positivo da parte dell'Ue". Lo ha detto il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, al termine del colloquio con il presidente del Partito socialdemocratico tedesco Martin Schulz. "la richiesta che ci è pervenuta dalle autorità libiche di ...

 
"Marsciano arriviamo"

Loredana Bertè a Musica per i Borghi

"Marsciano arriviamo"

“Nonostante non ce l’abbia fatta purtroppo a tornare al cento per cento in sesto per la data zero. Oggi abbiamo fatto le prove per mettere il tour ‘in sicurezza’. Grazie a ...

27.07.2017

Lyrick in salsa pop

Paolo Cardinali, direttore artistico del teatro Lyrick

Assisi

Lyrick in salsa pop

Nell’estate rovente del Comune di Assisi dove le certezze vacillano a colpi di tweet, una cosa è certa: la stagione del teatro Lyrick è pronta a partire sotto la direzione ...

27.07.2017

"No a una nuova stagione, lavoriamo sull'intreccio politica-stampa"

Gli autori di Boris

"No a una nuova stagione, lavoriamo sull'intreccio politica-stampa"

Quel giorno, al Palladium, si presentavano le prime puntate della terza serie di Boris. Quando Luca Vendruscolo e Mattia Torre, due dei tre sceneggiatori, arrivarono al ...

27.07.2017