Petrucci in sella per lo sprint

Campionissimo 2016

Petrucci in sella per lo sprint

06.12.2016 - 11:08

0

Tra i candidati al titolo di "Campionissmo 2016", l’iniziativa ideata dal Corriere dell'Umbria, c'è anche il pilota di Motogp Danilo Carlo Petrucci.

VOTA qui lo sportivo dell'anno

La carriera sportiva del “Petrux” forse era già scritta: certamente la volontà del padre di vivere il mondo dei motori, ha contribuito positivamente nella scelta del figlio di salire in sella fin da bambino. Nato a Terni il 24 ottobre del 1990, Danilo, già all'età di otto anni pratica minitrial in sella ad una Beta e nel 1999 è già campione italiano. Si ripete l'anno successivo conquistando il titolo di campionei italiano Minitrophy LEM. Gli anni passano e macina vittorie fino a quando nel 2006 inizi con le moto da corsa partecipando a campionati di velocità in sella ad una Honda per poi passare al trofeo Yamaha nel 2007 chiudendo secondo; nel 2008 e 2009 è la volta del campionato europeo Superstock 600 con una Yamaha YZF-R6 ottenendo nella seconda stagione 3 vittorie e 4 pole position. Proseguono le sue brillanti stagioni e 2012 arriva la chiamata in MotoGP nel Team Came Ioda Racing Projec iniziando così la stagione in sella ad una Ioda TR003 per poi passare ad una Suter MMX1. Dal 2015 Petrux passa al team Pramac Racing e disputa una stagione sensazionale chiudendo in decima posizione (113 punti) nella classifica mondiale di MotoGp con uno straordinario secondo posto nel Octo British Gp a Silverstone e nel 2016 è in sella alla Ducati Desmosedici Gp sempre della Octo Pramac Racing Team.
Che tipo di campionato è stato il 2016?
"Sicuramente difficile, iniziato in salita. L' infortunio alla mano mi ha fatto perdere 4 mesi dopo essere partito molto bene nei test. Nella stagione ho faticato per tornare ai miei livelli e, adir la verità, mi è mancata anche un po' di fortuna".
Qual è stata la sua gara più bella nel campionato appena terminato e quella da dimenticare?
"Il più bello è stato il Gran Premio di Assen (Olanda) anche se non l'ho finita. In quell'occasione sono stato per la prima volta in testa in una gara di MotoGp assaporando l'emozione di poter vincere; davvero una bella sensazione. La gara più brutta, invece, quella del Qatar dove non ho corso dopo essermi fatto male: avevo timore che succedesse qualcosa di brutto ed è successo".
Non poter iniziare la MotoGp inseme ai suoi colleghi a causa dell'infortunio alla mano, cosa le ha provocato?
"Dolore, tanto dolore. Quando mi sono fatto male mi è caduto il mondo addosso soprattutto nell'infortunio a Philip Island. Ero sempre tra i più veloci e quando mi sono rialzato e ho visto la mano in quello stato mi sono abbattuto".
Il prossimo anno guiderà la Ducati Ufficiale GP17 vincendo il duello in casa contro Redding, che tipo di soddisfazione è stata?
"Che dire… grandissima. Se solo penso che nel 2014 lottavo per non fare ultimo e nel 2017 lotterò con una moto che potenzialmente può vincere gare sia sull'asciutto che sul bagnato, è un grande passo in avanti e sono contento di esserci riuscito nonostante questo anno difficile".
Ha mai pensato di fare altro nella vita?
"Si, parecchie volte, è capitato soprattutto a ridosso degli infortuni ma poi con la calma necessaria ragiono e capisco sempre più che andare in moto è ciò che più mi piace".
Cosa si augura per la prossima stagione?
"Come al solito non dico niente tranne di essere più forte di quest'anno". 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Roma, (askanews) - "A Firenze abbiamo aperto una boutique in aggiunta ad altre che abbiamo aperto in altre città d'Italia e Firenze è una delle importanti città d'Italia nelle quali pensiamo che una presenza diretta rappresentare il nostro prodotto iQOS sia importante. Così Eugenio Sidoli presidente e Ad Philip Morris Italia, sul prodotto iQOS. "Il progetto della boutique - ha spiegato ad ...

 
Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Roma, (askanews) - "Dove altri vogliono farvi credere che ci serva meno Europa, noi siamo convinti che ne serva di più": Così Emma Bonino, Riccardo Magi e Benedetto Della Vedova presentano "+Europa": una "proposta elettorale autonoma" per rilanciare il progetto degli Stati uniti d'Europa e dell'integrazione europea: "E' un appello che rivolgo a tutti voi, alle cittadine e ai cittadini italiani ...

 
In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

Roma, (askanews) - Giacomo Balla e Piero Dorazio nella piccola galleria Futurism & Co nel centro di Roma: 26 opere per raccontare il rapporto di filiazione fra l'artista torinese e il pittore romano scomparso dodici anni fa. Per Dorazio una riscoperta del futurismo a partire dalle "compenetrazioni iridescenti" di Balla. Il curatore Giancarlo Carpi: "per la storia dell'arte fu l'influenza delle ...

 
Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Milano (askanews) - Un paradiso dalle spiagge di sabbia bianchissima e acque cristalline, lusso senza pari, un santuario "Adults Only", ma ecosostenibile: è il "Kudadoo Private Island by Hurawalhi", l'isola privata - alle Maldive - che il Crown & Champa Resorts "CCR" aprirà al pubblico a partire da marzo 2018. In vista dell'imminente apertura il Kudadoo Private Island by Hurawalhi è stato ...

 
Dolcenera, posticipato il concerto

Perugia

Dolcenera, posticipato il concerto

Il concerto di Dolcenera in programma il giorno 24 novembre al Cantiere Club di Perugia, per la rassegna “Umbria Eventi d’Autore 2017-2018”, è stato posticipato a data da ...

23.11.2017

Benito Gonzalez ed è piano show

Perugia

Benito Gonzalez ed è piano show

Ospiti d'eccezione sabato 25 novembre sul palco del ristorante Enoteca Giò Arte e Vini di Perugia per una delle performance più adrenaliniche della rassegna "Food & Jazz dal ...

22.11.2017

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Assisi

Cantico, l'ora di Ciammarughi

Un grande pomeriggio di musica e di atmosfera, sabato 25 novembre alle 17, al teatro Metastasio di Assisi. Va di scena uno degli ultimi lavori di Ramberto Ciammarughi, ...

22.11.2017