Petrucci in sella per lo sprint

Campionissimo 2016

Petrucci in sella per lo sprint

06.12.2016 - 11:08

0

Tra i candidati al titolo di "Campionissmo 2016", l’iniziativa ideata dal Corriere dell'Umbria, c'è anche il pilota di Motogp Danilo Carlo Petrucci.

VOTA qui lo sportivo dell'anno

La carriera sportiva del “Petrux” forse era già scritta: certamente la volontà del padre di vivere il mondo dei motori, ha contribuito positivamente nella scelta del figlio di salire in sella fin da bambino. Nato a Terni il 24 ottobre del 1990, Danilo, già all'età di otto anni pratica minitrial in sella ad una Beta e nel 1999 è già campione italiano. Si ripete l'anno successivo conquistando il titolo di campionei italiano Minitrophy LEM. Gli anni passano e macina vittorie fino a quando nel 2006 inizi con le moto da corsa partecipando a campionati di velocità in sella ad una Honda per poi passare al trofeo Yamaha nel 2007 chiudendo secondo; nel 2008 e 2009 è la volta del campionato europeo Superstock 600 con una Yamaha YZF-R6 ottenendo nella seconda stagione 3 vittorie e 4 pole position. Proseguono le sue brillanti stagioni e 2012 arriva la chiamata in MotoGP nel Team Came Ioda Racing Projec iniziando così la stagione in sella ad una Ioda TR003 per poi passare ad una Suter MMX1. Dal 2015 Petrux passa al team Pramac Racing e disputa una stagione sensazionale chiudendo in decima posizione (113 punti) nella classifica mondiale di MotoGp con uno straordinario secondo posto nel Octo British Gp a Silverstone e nel 2016 è in sella alla Ducati Desmosedici Gp sempre della Octo Pramac Racing Team.
Che tipo di campionato è stato il 2016?
"Sicuramente difficile, iniziato in salita. L' infortunio alla mano mi ha fatto perdere 4 mesi dopo essere partito molto bene nei test. Nella stagione ho faticato per tornare ai miei livelli e, adir la verità, mi è mancata anche un po' di fortuna".
Qual è stata la sua gara più bella nel campionato appena terminato e quella da dimenticare?
"Il più bello è stato il Gran Premio di Assen (Olanda) anche se non l'ho finita. In quell'occasione sono stato per la prima volta in testa in una gara di MotoGp assaporando l'emozione di poter vincere; davvero una bella sensazione. La gara più brutta, invece, quella del Qatar dove non ho corso dopo essermi fatto male: avevo timore che succedesse qualcosa di brutto ed è successo".
Non poter iniziare la MotoGp inseme ai suoi colleghi a causa dell'infortunio alla mano, cosa le ha provocato?
"Dolore, tanto dolore. Quando mi sono fatto male mi è caduto il mondo addosso soprattutto nell'infortunio a Philip Island. Ero sempre tra i più veloci e quando mi sono rialzato e ho visto la mano in quello stato mi sono abbattuto".
Il prossimo anno guiderà la Ducati Ufficiale GP17 vincendo il duello in casa contro Redding, che tipo di soddisfazione è stata?
"Che dire… grandissima. Se solo penso che nel 2014 lottavo per non fare ultimo e nel 2017 lotterò con una moto che potenzialmente può vincere gare sia sull'asciutto che sul bagnato, è un grande passo in avanti e sono contento di esserci riuscito nonostante questo anno difficile".
Ha mai pensato di fare altro nella vita?
"Si, parecchie volte, è capitato soprattutto a ridosso degli infortuni ma poi con la calma necessaria ragiono e capisco sempre più che andare in moto è ciò che più mi piace".
Cosa si augura per la prossima stagione?
"Come al solito non dico niente tranne di essere più forte di quest'anno". 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gli Usa si ritirano dal Consiglio per i diritti umani dell'Onu

Gli Usa si ritirano dal Consiglio per i diritti umani dell'Onu

New York, (askanews) - Gli Stati Uniti si sono ritirati dallo Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite. Lo ha annunciato l'ambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Nikki Haley, sostenendo che l'organo delle Nazioni Unite "non ha più nulla a che vedere con il suo nome". Da giorni si parlava di una imminente uscita da parte di Washington: "Facciamo questo passo perché il nostro impegno ...

 
La magia di Incanto Quartet nel primo inedito "Tornerò da te"

La magia di Incanto Quartet nel primo inedito "Tornerò da te"

Roma, (askanews) - "Tornerò da te" è il nuovo singolo di Incanto Quartet, il primo inedito del quartetto di soprani italiani, formato da Rossella Ruini, Laura Celletti, Francesca Romana Tiddi, Claudia Coticelli, fino al 2013 chiamate DIVAS. Celletti, la soprano dai capelli corvini delle Incanto, ci ha raccontato: "Una canzone che parla di un amore ostacolato dalla distanza, è un amore molto ...

 
A Pozzallo la nave Diciotti con oltre 500 migranti a bordo

A Pozzallo la nave Diciotti con oltre 500 migranti a bordo

Roma, (askanews) - È arrivata al porto di Pozzallo la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana con oltre 500 migranti recuperati in sette interventi di salvataggio nel Canale di Sicilia. Quattro persone che avevano bisogno di cure mediche urgenti sono state trasferite a Lampedusa. A bordo c'erano anche i 42 naufraghi salvati dalla nave militare Usa Trenton. I migranti sono stati recuperati ...

 
Proteste a Philadelphia, no ai bambini tolti a famiglie migranti

Proteste a Philadelphia, no ai bambini tolti a famiglie migranti

Roma, (askanews) - Grande manifestazione a Philadelphia contro la politica a "tolleranza zero" del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che sta provocando la separazione tra bambini e genitori che hanno attraversato il confine tra Messico e Stati Uniti senza documenti. Durante la protesta, tra cartelloni e slogan contro l'amministrazione Trump/Pence, sono state messe a terra decine di ...

 
Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Televisione

Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in Umbria

Con l’estate alle porte - da giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd – arrivano le nuove puntate inedite di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale ...

19.06.2018

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018