Laura Giombini, 12 mesi al top

Campionissimo 2016

Laura Giombini, 12 mesi al top

03.12.2016 - 13:00

0

Quando Laura Giombini appenderà le scarpe al chiodo e sfoglierà il proprio personale album dei ricordi, crediamo si soffermerà non poco su quanto è riuscita a realizzare nell'anno di grazia 2016. Dodici mesi che, come conferma la stessa atleta umbra, non dimenticherà tanto facilmente perché sono stati un concentrato di successi e di emozioni che faranno parte sempre di lei. Un anno che le ha consentito di vivere un sogno, quello a 5 cerchi di Rio de Janeiro. Un anno che poi l'ha vista vincere a settembre il campionato italiano di beach volley in coppia con Marta Menegatti, e che si chiude e per certi versi si sublima con la candidatura a Campionissimo 2016, concorso istituito dal Corriere dell'Umbria che nel mese di gennaio premierà il miglior sportivo della regione.

VOTA qui il sondaggio

Un onore L'atleta classe '89 nata a Mugnano, vissuta a San Sisto e formatasi nel Trevi Volley prima di intraprendere una luminosa carriera nel beach dove nel 2010 vinse un argento ai Campionati Europei Under 23 di Kos, parte proprio da questa candidatura che definisce "inaspettata" per parlare di quanto di buono ha fatto nell'anno ormai agli archivi. "Essere tra gli otto candidati scelti per diventare lo sportivo dell'anno - spiega Laura - è per me un grande onore. E' un qualcosa che non mi aspettavo e per questo mi rende estremamente felice. Inoltre, partecipare ad un concorso simile significa molto anche perché si svolge nella mia terra alla quale sono molto affezionata e nella quale torno appena posso. L'Umbria è casa mia, tornare dalla mia famiglia mi trasmette grande serenità".
Esperienze uniche Giombini torna poi con la mente a quel paio di mesi, agosto e settembre, che le hanno poi permesso di essere tra i magnifici 8: "Partecipare alle Olimpiadi (in coppia con Menegatti è arrivata fino agli ottavi di finale, ndr) e vincere lo Scudetto a Catania sono state due esperienze uniche. Far parte della spedizione olimpica penso sia una delle massime ambizioni che un atleta possa cullare. In Brasile ho vissuto dei momenti magici. Giocare in un'arena da 15.000 posti è un qualcosa che ti riempie l'anima. E' stato emozionante anche per la mia famiglia". E lo Scudetto? "Beh, quello è un ricordo fantastico. Io e Marta sapevamo di essere competitive ma vincere non è stato semplice visto che entrambe giochiamo nello stesso ruolo. Ci siamo dovute adattare l' una all'altra, abbiamo dato il 100% di noi stesse in ogni partita ed alla fine è arrivato un titolo che ci riempie d'orgoglio anche perché fuori dal rettangolo di gioco siamo molto amiche".
Ritorno alle origini Il recente e luminoso passato fa ora spazio al presente caratterizzato da una Laurea in Scienze Motorie da conseguire e dal ritorno alle origini, all' indoor e non più (al momento) al beach: "Tornare a giocare a pallavolo è stato un aiuto per rimanere a Roma, città dove vivo. Gioco nell'Evoluzione Ostia, squadra di cui sono capitano, grazie al volere delle mie compagne che ringrazio. Inoltre, alleno anche dei bambini. Le giornate passano in fretta". Quando le chiediamo se il volley sulla sabbia sia un capitolo chiuso, la Giombini che da qualche anno è entrata anche a far parte degli Atleti di Cristo, risponde: "Certo che non lo è. In questi giorni mi sto allenando perché il 28 ed il 29 dicembre a Milano io e Marta Menegatti parteciperemo ad un evento dedicato al beach volley internazionale al quale prenderanno parte 4 coppie maschili e 4 femminili. Nel frattempo. aspetto l'elezione del nuovo presidente olimpico, poi si vedrà". Meglio concentrarsi sull'oggi. Quando poi Laura sfoglierà il proprio album dei ricordi, tornerà a questa indimenticabile stagione. 
Come si vota Ora non resta che votare compilando l’apposito tagliando che trovate nella pagina e che troverete tutti i giorni da qui al 31 dicembre. Si può votare anche cliccando nelle apposite caselle del nostro sito all’indirizzo www.corrieredellumbria.it. I voti del tagliando cartaceo e quelli del sito verranno sommati nella speciale classifica che sarà pubblicata a partire dai prossimi giorni. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Infortunio a un'anca, Nadal si ritira dagli Australia Open

Melbourne, (askanews) - Il tennista numero uno al mondo Rafael Nadal si è ritirato dagli Australia Open durante il quarto di finale contro il croato Marin Cilic, per un infortunio a un'anca. Cilic, che avanza così in semifinale, incontrerà ora l'inglese Kyle Edmund, dopo che quest'ultimo ha battuto Grigor Dimitrov. Il maiorchino si è arreso al quinto set, dopo un time out al quarto durante il ...

 
Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong, rilasciato il leader del movimento democratico 2014

Hong Kong (askanews) - Dopo una settimana di carcere è stato rilasciato su cauzione Joshua Wong. Il volto dell'imponente movimento filodemocratico dell'autunno 2014 a Hong Kong è stato condannato a tre anni di reclusione per aver ostacolato lo sgombero di un accampamento. È la sua seconda condanna al carcere per il suo ruolo nella "Rivolta degli ombrelli". "Mi aspetto di ritornare in prigione nel ...

 
Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Fiori e romanticismo, a Parigi sfila l'haute couture Chanel

Roma, (askanews) - Sfilata bon ton e romantica per Chanel che ha presentato al Gran Palais di Parigi la nuova collezione primavera-estate 2018 di haute couture durante la fashion week parigina. Fiori in testa e velette a coprire il viso, gonne lunghe, giacche abbottonatissime, stivaletti e colori pastello. In passerella nel giardino botticelliano di Karl Lagerfeld, circondate da siepi e ...

 
Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Un Codice di comportamento e due Premi per il recupero crediti

Roma (askanews) - Circa 70 miliardi di crediti gestiti, per oltre 36 milioni di posizioni, con crediti recuperati per oltre 8 miliardi: è l'identikit di Unirec, l'Unione nazionale delle imprese a tutela del credito, aderente a Confindustria, che associa oltre 200 aziende con quasi 20 mila addetti. "L'utilizzo dei servizi di recupero crediti - dice il presidente di Unirec Marco Pasini - è molto ...

 
Nomadi al di là del tempo

Palaevangelisti

Nomadi al di là del tempo

Dallo scorso 9 gennaio è in rotazione nelle radio il nuovo singolo dei Nomadi “Ti porto a vivere” dal nuovo album “Nomadi dentro”, nuova produzione di una delle band più ...

23.01.2018

Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018