Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

(Foto LaPresse)

Umbria

Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

02.12.2016 - 12:46

0

Tra i candidati a Campionissimo 2016 - l’iniziativa con cui il Corriere dell’Umbria premia il miglior sportivo dell’anno solare - è Diego Falcinelli a rappresentare il calcio. Un anno da incorniciare quello dell’attaccante perché nei primi otto mesi ha raggiunto con il Sassuolo l’Europa League e negli ultimi quattro si sta consacrando - dopo tanti anni di gavetta - come giocatore capace di essere protagonista in Serie A.
La sua storia Diego se lo contendo due paese: Marsciano e Ponte San Giovanni. Nel primo in realtà c’è nato il 26 giugno del 1991, mentre nel secondo ci ha sempre vissuto. Di sicuro è un tifoso del Grifo e proprio l’annata trascorsa con la maglia biancorossa gli ha permesso il salto di qualità. Falcinelli è cresciuto nel settore giovanile della Pontevecchio per poi trasferirsi nel 2006/2007 nel vivaio dell'Inter. In nerazzurro fa parte di un gruppo speciale - gli Allievi nazionali - che si laurea campione d’Italia. Con lui ci sono Fossati, Obi, Santon, Destro. A volte incrocia i tacchetti con Balotelli già cooptato in Primavera. L’avventura milanese dura solo una stagione, Diego torna alla Pontevecchio e in D realizza 4 gol. Il Sassuolo punta forte su di lui e ogni estate, dopo la fase precampionato, gli indica la strada della gavetta. Gioca con il Foligno, con la Juve Stabia, con il Lanciano. Poi il diesse Goretti, dopo averlo già corteggiato negli anni precedenti, nell’estate 2014 riesce a ottenere il prestito in Serie B. E’ la migliore annata realizzativa di Diego che segna 14 gol in 38 presenze (31 quelle da titolare).
Un 2006 da raccontare Il Grifo sfiora la A da matricola - viene eliminato ai play off dal Pescara - lui invece conquista il massimo campionato italiano in estate. Il Sassuolo infatti stavolta lo tiene in rosa e per lui saranno grandi soddisfazioni. Infatti proprio a inizio 2016, il 6 gennaio, Diego segna la sua prima rete in Serie A nel 2-2 con la Fiorentina e a maggio festeggia il miglior piazzamento nella storia degli emiliani nel massimo campionato italiano che vale una leggendaria qualificazione in Europa League. E infatti il 28 luglio Diego fa il suo esordio nelle coppe europee a Lucerna aiutando il club neroverde a centrare il passaggio alla fase a gironi. Per lui però è tempo di essere considerato un titolare e la chance gliela offre il neopromosso Crotone. Con i calabresi è feeling, Diego è il punto di riferimento dell’attacco pitagorico e in 11 presenze ha già siglato 4 gol mettendo nel mirino la doppia cifra. Diego di strada ne ha fatta tanta e ancora ne farà, ma sempre con il cuore la sua Umbria - dove nella stagione trascorsa a Perugia è nata la figlia Dea - e il suo Grifo di cui è informatissimo. Adesso la divertente sfida di vincere il titolo di Campionissimo 2016 indetto dal Corriere dell’Umbria combattendo a suon di voti con Diana Bacosi (tiro a volo), Ivan Zaytsev (volley), Serse Cosmi (calcio), Andrea Santarelli (scherma), Laura Giombini (beach volley), Massimo Barbolini (volley) e Danilo Petrucci (MotoGp).
Come si vota Ora non resta che votare compilando l’apposito tagliando che trovate nella pagina e che troverete tutti i giorni da qui al 31 dicembre. Si può votare anche cliccando nelle apposite caselle del nostro sito all’indirizzo www.corrieredellumbria.it. I voti del tagliando cartaceo e quelli del sito verranno sommati nella speciale classifica che sarà pubblicata a partire dai prossimi giorni con successivi aggiornamenti quotidiani.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno ...

 
Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Motori, la Ferrari Portofino: ultima "scoperta" di Maranello

Maranello (askanews) - La Ferrari "Portofino" è la nuova Gran Turismo prodotta dalla casa del cavallino rampante. Erede della "California T", questa 2+2 coupé/cabriolet con motore V8 da 600 cavalli, presentata ufficialmente al Salone dell'Auto di Francoforte, è la più potente convertibile a offrire, contemporaneamente, il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, ...

 
La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

La customer experience, nuova chiave di successo per le aziende

Milano (askanews) - L'attenzione ai clienti come chiave di successo per le aziende. La parola d'ordine per il presente e il futuro è "customer experience". Di questo si parlerà al convegno intitolato appunto "Customer Experience 2020", organizzato a Milano il 12 ottobre da CMI Customer Management Insights per esplorare il futuro della relazione con il cliente. Ne abbiamo parlato con la direttrice ...

 
Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Giorgia Meloni e la caprese: ricetta in diretta, con politica

Roma, (askanews) - Come fare la caprese, fra riflessioni sul commercio, sulla grande distribuzione, prodotti italiani da difendere, Ue e governo: Giorgia Meloni ripresa negli studi di Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 ha preparato in diretta radiofonica una delle sue ricette preferite.

 
Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Talento folignate alla ribalta

Federico Angelucci tra i protagonisti di "Tale e quale show"

Dodici personaggi del mondo dello spettacolo che si sanno battaglia in performance apparentemente impossibili, imitando in tutto e per tutto i big della musica nazionale e ...

20.09.2017

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Spoleto

Don Matteo, giorno sul set per Carlo Conti

Carlo Conti, popolare conduttore televisivo di Rai Uno, è arrivato nella tarda mattina di lunedì 18 settembre a Spoleto per partecipare a una giornata di riprese della ...

18.09.2017

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

IL VIDEO

Momento d'oro per J-Ax: dopo duo con Fedez torno a fare solista

Milano (askanews) - Molto più di un successo legato a un tormentone estivo. Per J-Ax è un momento d'oro, "Senza pagare", singolo tratto dall'album in coppia con Fedex ...

13.09.2017