Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

(Foto LaPresse)

Umbria

Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

02.12.2016 - 12:46

0

Tra i candidati a Campionissimo 2016 - l’iniziativa con cui il Corriere dell’Umbria premia il miglior sportivo dell’anno solare - è Diego Falcinelli a rappresentare il calcio. Un anno da incorniciare quello dell’attaccante perché nei primi otto mesi ha raggiunto con il Sassuolo l’Europa League e negli ultimi quattro si sta consacrando - dopo tanti anni di gavetta - come giocatore capace di essere protagonista in Serie A.
La sua storia Diego se lo contendo due paese: Marsciano e Ponte San Giovanni. Nel primo in realtà c’è nato il 26 giugno del 1991, mentre nel secondo ci ha sempre vissuto. Di sicuro è un tifoso del Grifo e proprio l’annata trascorsa con la maglia biancorossa gli ha permesso il salto di qualità. Falcinelli è cresciuto nel settore giovanile della Pontevecchio per poi trasferirsi nel 2006/2007 nel vivaio dell'Inter. In nerazzurro fa parte di un gruppo speciale - gli Allievi nazionali - che si laurea campione d’Italia. Con lui ci sono Fossati, Obi, Santon, Destro. A volte incrocia i tacchetti con Balotelli già cooptato in Primavera. L’avventura milanese dura solo una stagione, Diego torna alla Pontevecchio e in D realizza 4 gol. Il Sassuolo punta forte su di lui e ogni estate, dopo la fase precampionato, gli indica la strada della gavetta. Gioca con il Foligno, con la Juve Stabia, con il Lanciano. Poi il diesse Goretti, dopo averlo già corteggiato negli anni precedenti, nell’estate 2014 riesce a ottenere il prestito in Serie B. E’ la migliore annata realizzativa di Diego che segna 14 gol in 38 presenze (31 quelle da titolare).
Un 2006 da raccontare Il Grifo sfiora la A da matricola - viene eliminato ai play off dal Pescara - lui invece conquista il massimo campionato italiano in estate. Il Sassuolo infatti stavolta lo tiene in rosa e per lui saranno grandi soddisfazioni. Infatti proprio a inizio 2016, il 6 gennaio, Diego segna la sua prima rete in Serie A nel 2-2 con la Fiorentina e a maggio festeggia il miglior piazzamento nella storia degli emiliani nel massimo campionato italiano che vale una leggendaria qualificazione in Europa League. E infatti il 28 luglio Diego fa il suo esordio nelle coppe europee a Lucerna aiutando il club neroverde a centrare il passaggio alla fase a gironi. Per lui però è tempo di essere considerato un titolare e la chance gliela offre il neopromosso Crotone. Con i calabresi è feeling, Diego è il punto di riferimento dell’attacco pitagorico e in 11 presenze ha già siglato 4 gol mettendo nel mirino la doppia cifra. Diego di strada ne ha fatta tanta e ancora ne farà, ma sempre con il cuore la sua Umbria - dove nella stagione trascorsa a Perugia è nata la figlia Dea - e il suo Grifo di cui è informatissimo. Adesso la divertente sfida di vincere il titolo di Campionissimo 2016 indetto dal Corriere dell’Umbria combattendo a suon di voti con Diana Bacosi (tiro a volo), Ivan Zaytsev (volley), Serse Cosmi (calcio), Andrea Santarelli (scherma), Laura Giombini (beach volley), Massimo Barbolini (volley) e Danilo Petrucci (MotoGp).
Come si vota Ora non resta che votare compilando l’apposito tagliando che trovate nella pagina e che troverete tutti i giorni da qui al 31 dicembre. Si può votare anche cliccando nelle apposite caselle del nostro sito all’indirizzo www.corrieredellumbria.it. I voti del tagliando cartaceo e quelli del sito verranno sommati nella speciale classifica che sarà pubblicata a partire dai prossimi giorni con successivi aggiornamenti quotidiani.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018