Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

(Foto LaPresse)

Umbria

Campionissimo 2016: il bomber Falcinelli è esploso

02.12.2016 - 12:46

0

Tra i candidati a Campionissimo 2016 - l’iniziativa con cui il Corriere dell’Umbria premia il miglior sportivo dell’anno solare - è Diego Falcinelli a rappresentare il calcio. Un anno da incorniciare quello dell’attaccante perché nei primi otto mesi ha raggiunto con il Sassuolo l’Europa League e negli ultimi quattro si sta consacrando - dopo tanti anni di gavetta - come giocatore capace di essere protagonista in Serie A.
La sua storia Diego se lo contendo due paese: Marsciano e Ponte San Giovanni. Nel primo in realtà c’è nato il 26 giugno del 1991, mentre nel secondo ci ha sempre vissuto. Di sicuro è un tifoso del Grifo e proprio l’annata trascorsa con la maglia biancorossa gli ha permesso il salto di qualità. Falcinelli è cresciuto nel settore giovanile della Pontevecchio per poi trasferirsi nel 2006/2007 nel vivaio dell'Inter. In nerazzurro fa parte di un gruppo speciale - gli Allievi nazionali - che si laurea campione d’Italia. Con lui ci sono Fossati, Obi, Santon, Destro. A volte incrocia i tacchetti con Balotelli già cooptato in Primavera. L’avventura milanese dura solo una stagione, Diego torna alla Pontevecchio e in D realizza 4 gol. Il Sassuolo punta forte su di lui e ogni estate, dopo la fase precampionato, gli indica la strada della gavetta. Gioca con il Foligno, con la Juve Stabia, con il Lanciano. Poi il diesse Goretti, dopo averlo già corteggiato negli anni precedenti, nell’estate 2014 riesce a ottenere il prestito in Serie B. E’ la migliore annata realizzativa di Diego che segna 14 gol in 38 presenze (31 quelle da titolare).
Un 2006 da raccontare Il Grifo sfiora la A da matricola - viene eliminato ai play off dal Pescara - lui invece conquista il massimo campionato italiano in estate. Il Sassuolo infatti stavolta lo tiene in rosa e per lui saranno grandi soddisfazioni. Infatti proprio a inizio 2016, il 6 gennaio, Diego segna la sua prima rete in Serie A nel 2-2 con la Fiorentina e a maggio festeggia il miglior piazzamento nella storia degli emiliani nel massimo campionato italiano che vale una leggendaria qualificazione in Europa League. E infatti il 28 luglio Diego fa il suo esordio nelle coppe europee a Lucerna aiutando il club neroverde a centrare il passaggio alla fase a gironi. Per lui però è tempo di essere considerato un titolare e la chance gliela offre il neopromosso Crotone. Con i calabresi è feeling, Diego è il punto di riferimento dell’attacco pitagorico e in 11 presenze ha già siglato 4 gol mettendo nel mirino la doppia cifra. Diego di strada ne ha fatta tanta e ancora ne farà, ma sempre con il cuore la sua Umbria - dove nella stagione trascorsa a Perugia è nata la figlia Dea - e il suo Grifo di cui è informatissimo. Adesso la divertente sfida di vincere il titolo di Campionissimo 2016 indetto dal Corriere dell’Umbria combattendo a suon di voti con Diana Bacosi (tiro a volo), Ivan Zaytsev (volley), Serse Cosmi (calcio), Andrea Santarelli (scherma), Laura Giombini (beach volley), Massimo Barbolini (volley) e Danilo Petrucci (MotoGp).
Come si vota Ora non resta che votare compilando l’apposito tagliando che trovate nella pagina e che troverete tutti i giorni da qui al 31 dicembre. Si può votare anche cliccando nelle apposite caselle del nostro sito all’indirizzo www.corrieredellumbria.it. I voti del tagliando cartaceo e quelli del sito verranno sommati nella speciale classifica che sarà pubblicata a partire dai prossimi giorni con successivi aggiornamenti quotidiani.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Dacca (askanews) - Il Bangladesh ha deciso di rinviare l'avvio del rimpatrio in Myanmar dei profughi rohingya inizialmente previsto per il 23 gennaio 2018, come concordato da Dacca e Naypyidaw. Lo ha fatto sapere Abul Kalam Azad, funzionario del Dipartimento per gli aiuti ai profughi e per i rimpatri dal Bangladesh. "Saremo molto lieti di vedere il processo di rimpatrio iniziare il prima ...

 
Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Roma, (askanews) - Continua senza esclusione di colpi la guerra politico-giudiziaria fra Madrid e Barcellona: l'ex presidente catalano Carles Puigdemont, a Bruxelles per evitare il carcere a seguito della dichiarazione di indipendenza della Catalogna dello scorso 27 ottobre, ha lasciato per la prima volta il Belgio per partecipare a un simposio all'università di Copenaghen. Il Tribunale supremo ...

 
Usa: accordo tra Rep e Dem in Senato, fine dello shutdown

Usa: accordo tra Rep e Dem in Senato, fine dello shutdown

Washington, (askanews) - Repubblicani e democratici al Senato americano avrebbero trovato un accordo per mettere fine allo shutdown che paralizza l'amministrazione federale dalla mezzanotte del 19 gennaio. In aula sono infatti arrivati i voti necessari per aggirare l'ostruzionismo (77) e procedere con l'approvazione di un finanziamento delle attività del governo federale fino all'8 febbraio. La ...

 
Siria, Rex Tillerson: legittimo diritto della Turchia difendersi

Siria, Rex Tillerson: legittimo diritto della Turchia difendersi

Londra, (askanews) - L'offensiva turca contro l'enclave curda siriana di Afrin ha rischiato di provocare la rabbia della superpotenza Usa contro l'alleato turco, ma le reazioni di Washington rimangono misurate. "Gli Stati Uniti sono in Siria per sconfiggere l'Isis e lo abbiamo fatto con una coalizione di partner e con le Forze democratiche siriane (Sdf, guidate dai curdi), che in particolare ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018