Campionissimo 2016: clicca qui e vota lo sportivo dell'anno

Campionissimo 2016: clicca qui e vota lo sportivo dell'anno

29.11.2016 - 09:20

0

No, non è Vota il Campione (che tornerà tra qualche mese), ma qualche somiglianza, per la verità c’è. Perché abbiamo voluto mutuare un’altra iniziativa, dal celebre referendum degli sportivi umbri che nel 2017 taglierà il traguardo della ventesima edizione. Iniziativa diversa, ma con qualche spunto in comune. L’abbiamo chiamata “Campionissimo” e vuole premiare il migliore atleta della regione, lo sportivo che nel 2016 secondo il vostro giudizio, il giudizio dei lettori, è stato il migliore di tutti. Quello che più si è messo in evidenza e ha portato in alto i colori della regione nell’anno solare 2016. Trecentosessantacinque giorni particolari, perché caratterizzati dai Giochi Olimpici dove l’Umbria ha avuto la sua ribalta.


CLICCA QUI E VOTA LO SPORTIVO DELL'ANNO

Ivan Zaytsev 28 anni, lo Zar spoletino conquista l’argento con la nazionale di volley guidata da Chicco Blengini diventando ben presto l’idolo delle folle pallavolistiche. Ora a Perugia con la Sir Safety Conad va a caccia del primo storico scudetto per il club di patron Sirci.Le nomination Per questo nelle 8 nomination indicate dalla redazione sportiva del Corriere dell’Umbria non potevano mancare gli olimpionici umbri.

Diana Bacosi Nativa di Città delle Pieve, 33 anni, a Rio guadagna uno splendido oro nel tiro a volo (il primo per l’Umbria nella disciplina), specialità Skeet.

Andrea Santarelli Folignate, 23 anni, alle Olimpiadi conquista la medaglia d’argento a squadre con la nazionale di Spada battuta soltanto in finale dalla Francia.

Laura Giombini Perugina, 27 anni, di San Sisto, a Rio de Janeiro in coppia con Marta Menegatti ha gareggiato con la maglia azzurra del beach volley. E’ campionessa italaina in carica della disciplina.

Massimo Barbolini E restando al volley non poteva mancare la candidatura di Massimo Barbolini, 52 anni, pluridecorato allenatore residente a Piegaro. Nel 2016 ha guidato prima il Volleyball Casalmaggiore (pallavolo femminile) alla conquista della Supercoppa italiana e della Champions League. Passato poi all'Eczacibasi Spor Kulübü in Turchia ha vinto il mondiale per Club 2016.

Danilo Petrucci A tenere alti i colori ternani ci pensa Danilo Petrucci, 26 anni, motociclista della Pramac Racing. Nel Moto Gp si porta a casa nell’anno in corso due settimi posti (Francia e Repubblica Ceca terminando la stagione al 14º posto con 75 punti”. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di Qatar, Argentina, Americhe e Spagna a causa di un infortunio alla mano destra rimediato in un test invernale, ma una volta tornato in pista si è subito fatto valere.

E poi non poteva mancare il calcio, con due protagonisti tra gli 8 eletti dalla nostra redazione per ambire alla carica di Campionissimo 2016.

Serse Cosmi Tecnico perugino di Ponte San Giovanni, 58 anni, con un girone di ritorno strepitoso (44 punti), nella passata stagione conduce il Trapani a un sorprendente terzo posto, grazie a 18 risultati utili consecutivi (16 vittorie e 2 pareggi). Nei play off, superato lo Spezia in semifinale, si arrende solo in finale contro il Pescara sfiorando una clamorosa promozione in serie A. Nella stagione in corso le cose non vanno per il verso giusto, ma il 2016 per l’allenatore del Ponte resta un anno da incorniciare.

Diego Falcinelli Tra i calciatori abbiamo voluto scegliere Diego Falcinelli, ex Grifone, nativo di Marsciano, 25 anni, oggi in forza al Crotone in serie A. Nella stagione passata segna 2 reti con la maglia del Sassuolo contribuendo alla storica qualificazione degli emiliani in Europa League dove fa il suo esordio il 28 luglio 2016 a Lucerna (1-). Poi la cessione all’inizio dell’attuale campionato al Crotone dove in 10 gare ha già messo a segno 3 reti.

Come si vota A questo punto non resta che votare compilando l’apposito tagliando che trovate nelle pagine del Corriere dell'Umbria e che troverete tutti i giorni da qui al 31 dicembre. Si può votare anche qui, cliccando nelle apposite caselle del sondaggio su www.corrieredellumbria.it . I voti di carta e web verranno sommati.

Premi Al vincitore uno splendido omaggio che sveleremo nei prossimi giorni oltre a una targa ricordo in ceramica d’autore. un premio speciale anche ai votanti.

Serata conclusiva La premiazione sarà effettuata, dopo l’annuncio del vincitore, nel mese di gennaio in occasione di una cerimonia al Corriere dell’Umbria.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quintana, ecco l'istante in cui si infila l'anello
La giostra più difficile che mai

Quintana, ecco l'istante in cui si infila l'anello

Eccoli i signori dell'Anello! Ecco i cavalieri di Foligno alla Quintana del giugno 2018. Ecco il campione della regolarità, il cavaliere Pertinace che porta il Cassero al trionfo beffando Croce Bianca all'ultima manche. Ma ecco soprattutto la magia dello zoom al rallentatore nelle immagini girati dal Corriere dell'Umbria mentre i cavalieri infilzano e infilzano e infilzano (nove volte alla fine) ...

 
Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Sfilata di moda in sala Podiani

Gli studenti dell'IID si ispirano al simbolismo delle stagioni

Il 22 giugno alle 18.30 la Galleria Nazionale dell’Umbria accoglierà in sala Podiani la sfilata di moda a chiusura dell’anno scolastico dell’IID, l'Istituto italiano di ...

15.06.2018

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

festival della canzone italiana

Baglioni concede il bis: condurrà anche Sanremo 2019

Dopo un lungo corteggiamento, Claudio Baglioni ha accettato l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo nel 2019. "Sono molto contento - ha commentato il ...

14.06.2018

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

L'Umbria che spacca

Il grande ritorno, tutti i nomi di punta

Torna L'Umbria che spacca. Concerti in tre palchi, uno per il talk, workshops food & beverage nostrano, performance di danza moderna e street-art, tutto in pieno centro ...

13.06.2018