Pallavolo, la New Font femminile pareggia i conti

Pallavolo, la New Font femminile pareggia i conti

Con una prova di carattere la New Font Prep Mori Gubbio espugna il Pala-Papini e rimanda ogni discorso allo spareggio.

03.06.2013 - 08:56

0

Con una prova di carattere la New Font Prep Mori Gubbio espugna il Pala-Papini e rimanda ogni discorso allo spareggio. La serie C femminile assegnerà dunque la promozione in gara-tre quest’anno. Una felicità immensa per le rossoblu che dimostrano di avere ancora risorse mentali. Un boccone amaro per la Zambelli Orvieto e per una cittadina che era già pronta a festeggiare. La cronaca del match comincia con una novità per parte rispetto a gara-uno, ambedue al centro. Tra le titolari le padrone di casa schierano Valentini al posto di Rosa (sottopostasi ad intervento chirurgico giovedì). Le ospiti inseriscono Acciaio di banda e spostano Merluzzi in zona-tre (riportandola all’antico ruolo nel quale aveva giocato nel massimo campionato). La scelta premia le eugubine che partono meglio sfruttando qualche incertezza di troppo altrui in fase di finalizzazione, sei errori biancoverdi producono lo strappo (4-10). Non appena i regali cessano si materializza la reazione, capitan Valentini la imposta e Fiorini la consolida con un attacco perfetto che rovescia radicalmente la situazione (15-11). L’andamento ad elastico continua e l’inerzia cambia ancora con il turno al servizio di Ragnacci ed il muro eugubino che trova le misure (15-16). Il nuovo allungo di Fiorini porta le locali a +4 ma ancora non è finita, Cerbella chiude una ricezione slash che vale il pareggio e poco dopo piazza due muri che scrivono il 20-23. E’ sempre Cerbella (otto punti in apertura) a procurarsi tre set-point e alla prima occasione Riso firma l’uno a zero. Si riprende a giocare con sceneggiatura simile, Gubbio va avanti 2-4, ma poi subisce l’ira di Fiorini che di prepotenza ribalta (8-5). Come da copione il punteggio muta di nuovo ed il timone passa alle rossoblu che con la solita Cerbella (altri cinque palloni a terra) ed una Ragnacci incisiva piazzano il break (15-20). Non è finita però, le orvietane tornano in scia con Fiorini che smette di sciupare e Valentini che mura per il 23-23. L’arrivo è in volata ma il muro di Merluzzi e l’errore delle locali porta velocemente al raddoppio. Nel terzo frangente è la Zambelli a graffiare per prima con la battuta di Campana che trascina su un pesantissimo 8-0. Mattoni richiama in panchina Ragnacci e manda in campo Bianconi e così Cerbella si carica sulle spalle la squadra ma i suoi muri non riescono ad intaccare il ritrovato entusiasmo delle donne della Rupe che volano sul 15-4. Si cominciano a sentire i tifosi del canguro che alzano la voce per sostenere le proprie beniamine, Ragaini e Verdacchi (nove sigilli personali) ripagano con affondi impietosi che allargano la forbice (20-6). Funziona tutto nel quadrato Zambelli, ad accorciare le distanze è l’attacco di Fiorini che fissa sul tabellone un punteggio impietoso. La quarta frazione è marchiata a fuoco dal servizio della New Font Prep Mori che mette in crisi la ricezione rivale e porta sul 4-9. La squadra orvietana è incapace di reagire ed il muro eugubino gira il dito sulla piaga (5-13). Petrangeli fa la sua prima sostituzione e getta nella mischia Toppetti che sprigiona la sua carica agonistica contagiando le compagne che si riprendono riducendo il gap (13-16). Nel momento cruciale è il muro di Acciaio e la difesa di Passeri a dare i giusti riferimenti al gioco ospite che incrementa il margine (17-24). A chiudere è Federica Cerbella (mvp e best scorer della serata) che beffa tutte con un attacco in palleggio. Uno pari e palla al centro, mercoledì sera si torna alla Polivalente per la bella di spareggio, una prova senza appello.


ZAMBELLI ORVIETO – NEW FONT PREP MORI GUBBIO = 1-3
(21-25, 23-25, 25-12, 17-25)


ORVIETO: Fiorini 21, Verdacchi 12, Ragaini 9, Sangiorgi 7, Valentini 6, Campana 6, Gentili (L1), Toppetti 2. N.E. – Frasconi, Trequattrini, Bracaletti, Macari, Barbabella (L2). All Francesco Petrangeli e Francesco Barbanti.


GUBBIO: Cerbella 21, Ragnacci 15, Acciaio 10, Riso 5, Merluzzi 4, Nicchi 2, Passeri (L1), Bianconi. N.E. – Cicci, Monacelli, Pascolini, Ciliegi (L2). All. Maurizio Mattoni e Bruno Brunetti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

Mentana parla del suo giornale online: "I soldi ce li metto io, è un progetto su cui scommetto"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Qui stiamo parlando di un progetto in cui scommetto i miei soldi e il primo riflesso giornalistico è chiedere dov'è l'inghippo". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista....

 
Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

Mentana parla del suo giornale online: "Cairo non sarà l'editore"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Cairo mi accompagnerà ma non sarà l'editore, come si chiamerà il giornale? Non lo so". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al Campus Party rispondendo alle domande dei giornalisti sul suo nuovo giornale online Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

Mentana parla del suo giornale online: "Sarà fatto dai giovani per i giovani"

(Agenzia Vista) Milano, 19 luglio 2018 "Anche nel giornalismo servono atti di coraggio per questo ho lanciato l'idea di fare un giornale sui giovani perché solo un giornale online fatto dai giovani e per i giovani. Chi ha il diritto di parola sono grandi e vecchi e non esiste un dibattito tra i giovani". Lo ha detto il direttore del Tg La7 Enrico Mentana a Milano durante un suo intervento al ...

 
Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Ventennale Polizia Postale, Gabrielli: "E' stata una grande intuizione" A Roma, presso la “Lanterna” di Fuksas, la Polizia di Stato celebra il ventesimo anniversario dell’istituzione del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni con una manifestazione alla presenza delle più alte cariche istituzionali e del capo della Polizia prefetto Franco Gabrielli ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018