Perugia-Gubbio, Camplone elogia la sofferenza: “Queste partite si vincono così”

Perugia-Gubbio, Camplone elogia la sofferenza: “Queste partite si vincono così”

Bucchi è comunque soddisfatto: “Siamo una formazione che non molla mai”

11.09.2013 - 13:48

0

"Partita sofferta. Ci abbiamo messo venti minuti per entrare in partita, per capire che era un derby. Ma ci siamo riusciti. Queste gare si vincono se hai… gli attributi, e noi abbiamo dimostrato di averli". Come a dire, e lo dice a fine gara Andrea Camplone, "Tre punti presi e derby vinto".
La sintesi del tecnico è perfetta: racconta l'impasse a inizio partita; descrive quello che è arrivato dopo, settanta minuti di predominio biancorosso. "Sì, nel complesso il Perugia ha fatto una buona partita. Ma ha regalato il gol del momentaneo 1-1" sbuffa, quasi afono, Camplone. La voce è 'andata' sul rettangolo di gioco. "Potevamo chiudere prima. Abbiamo commesso i soliti errori. Ripeto, guardate il gol di Caccavallo, che a tratti ci ha messo in grossa difficoltà: quella palla lì in mezzo dovevamo spazzarla via, non cercare quell'inutile giocata di fino. Vabbè, c'è di buono che come al solito ci siamo rimboccati le maniche. E abbiamo vinto". Sulla graticola, il tecnico dei grifoni mette i "troppi errori in fase di impostazione e contenimento. Ciò che ci manca è la capacità di comprendere che una partita è fatta di momenti diversi".
Adesso arriva la sosta: "Lavoreremo con maggiore tranquillità nelle prossime due settimane. Cercheremo di portare in forma Mazzeo, tanto per cominciare. I campionati si vincono con chi entra, bene, dalla panchina". Eusepi? Gli chiedono. "E’ ancora un 'testone' a volte. Ha avuto tre palle che doveva appoggiare al compagno libero e che invece ha preferito lavorare da solo. Già si è preso una bella lavata di capo nello spogliatoio…".
Il primo a uscire dallo spogliatoio rossoblù è il team manager Ramacci che spiega subito un piccolo giallo Eusepi: "Abbiamo parlato con l'arbitro e ci ha detto di non aver ammonito Eusepi per cui non ci sono altri discorsi da fare".

Poi arriva Bucchi. Mister, Al Gubbio è mancato solo il risultato? "Analisi perfetta, nulla da aggiungere".
Però? "Però andiamo via a mani vuote,ma sono fiero e orgoglioso dei miei ragazzi. È stata una partita intensa"

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 9 settembre
A cura di Daniele Cibruscola ed Euro Grilli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC
Musica in lutto

Addio a Malcolm Young, cofondatore degli AC/DC

E' morto a 64 anni Malcolm Young, chitarrista, compositore e cofondatore del gruppo rock AC/DC. A dare la notizia è stata la stessa band sulla sua pagina web ufficiale. Nato a Glasgow, in Scozia, nel 1953, aveva fondato il gruppo australiano con suo fratello Angus nel 1973 a Sydney. Tra i tanti successi della band "Highway to hell" e "Back in black", considerato il secondo album più venduto di ...

 
Festa con tutte le comunità religiose

Terni Film Festival

Festa con tutte le comunità religiose

Dopo il gran finale di domenica 19 novembre, appendice del Terni Film Festival lunedì 20 novembre. L'ultima giornata della kermesse si apre alle 9 al Cityplex Politeama con ...

19.11.2017

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Assisi

Mamma mia! con gli Abba in italiano

Al teatro Lyrick di Assisi il 21 e il 22 novembre (ore 21.15) ospiterà Mamma mia!, tra le più celebri commedie musicali degli anni 2000  con le mitiche canzoni degli Abba. A ...

18.11.2017

Assisi diventa città dei cori

Grandi festival nascono

Assisi diventa città dei cori

Al via la prima edizione di Cantico Assisi Choral Fest rassegna dedicata ai cori in programma dal 20 al 23 novembre ad Assisi. Oltre mille coristi si esibiranno per quattro ...

18.11.2017