Derby, La partita di Baiocco: “Tifo per il Perugia. Chi vince può volare”

Derby, La partita di Baiocco: “Tifo per il Perugia. Chi vince può volare”

Il centrocampista è nato nel capoluogo per poi giocare con il Gubbio e consacrarsi proprio con il Grifo con cui poteva tornare in estate. “Riconoscente alla Cremonese, ma resta aperto il discorso con il club di Santopadre”

06.09.2013 - 18:12

0

A Perugia è nato, a Gubbio è diventato uomo, il Grifo l’ha consacrato. Nei colori del derby di domenica c’è tantissimo della vita e del calcio di Davide Baiocco. A38 anni, il motorino di Bosco sta guardando via via tanti ex compagni sedersi in panchina e anche con i due allenatori dell’atteso match del Curi, Camplone da una parte e Bucchi dall’altra, ha condiviso diverse gioie. Dietro la scrivania invece è finito il ds Goretti che gli sta facendo una corte serrata da mesi. Davide ha deciso di continuare a correre in mezzo al campo con la maglia della Cremonese, ma per il suo ritorno a casa sembra solo questione di tempo.
Baiocco, che significato ha questo derby? “E’ una partita, come ha dimostrato lo scorso anno, che può far bene a tutto il calcio umbro. Cresce l’entusiasmo e ai perugini dico di stare vicino alla squadra perché la società sta lavorando bene”.
Il suo cuore da che parte sta? “Tifo il Perugia, la squadra della mia città, con cui ho avuto la fortuna di giocare in A. Ma sono anche molto legato a Gubbio, i tifosi lo sanno, perché lì mi sono avvicinato al calcio vero e sono cresciuto come uomo”.
Di cosa ha bisogno il Grifo per tornare grande? “Roberto (Goretti, ndr) è una persona fantastica e ha allestito un organico molto competitivo. La prima partita ha dimostrato la difficoltà del campionato ma anche la qualità del Perugia che meritava di vincere. La città deve capire gli sforzi economici e la competenza del club, la squadra va amata a prescindere dalla categoria e anche se la promozione è sfuggita di un soffio lo scorso anno”.
Proprio Goretti l’ha fatta un po’ vacillare proponendole di tornare? “Molto più che un po’. Ci siamo ripromessi di risentirci perché le nostre idee calcistiche sono convergenti, c’è intesa a livello umano e c’è anche convergenza a livello tecnico”.

Notizia integrale nel Corriere dell’Umbria del 6 settembre
A cura di Domenico Cantarini 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Umbria Jazz: Perugia invasa da giovanissimi per i Chainsmokers

Umbria Jazz: Perugia invasa da giovanissimi per i Chainsmokers

Perugia (askanews) - E' stata la serata elettro-pop più dance della manifestazione regina del Jazz d'Europa: l'esibizione dei Chainsmokers ha fatto registrare un pienone di giovanissimi all'Arena Santa Giuliana di Perugia, nell'ambito della 45esima edizione di Umbria Jazz. Quella di Perugia è stata anche l'unica tappa italiana del duo dei record che ha dominato tutte le classifiche internazionali ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018