Svelato maxi progetto per la Rocca da 5 milioni

Rilancio del polo culturale

Svelato maxi progetto per la Rocca da 5 milioni

06.12.2017 - 17:00

0

Presentato il progetto dei nuovi percorsi di visita per il Museo del Ducato e la Rocca Albornoziana a Spoleto. Le strategie per la rifunzionalizzazione dell’intero compendio si snoderanno per tutto il prossimo triennio e prevedono l’inserimento di nuove funzioni e rinnovati allestimenti. L'avvio dei lavori per il nuovo percorso museale è programmato nei prossimi mesi e il termine è stimato entro il 2020. In particolare, per il museo della Rocca  le somme a disposizione ammontano a quasi 5 milioni di euro. A dieci anni dall'inaugurazione si prepara dunque un nuovo corso: i nuovi percorsi di visita della Rocca si struttureranno attorno a tre direttrici principali: il museo del Ducato; i caratteri e la storia della Rocca; il percorso sugli spalti e la visita alle torri che saranno aperte al pubblico. La torre Maestra i sarà dedicata a ricostruire personaggi e momenti della vita quotidiana all’interno della Rocca, quella mezzana sarà invece dedicata interamente alla rievocazione del periodo carcerario e la terrazza sommitale diventerà un belvedere accessibile. Tutto questo aprirà nuove prospettive per la Rocca Albornoziana e nuovi scenari per la sua valorizzazione, sia sul fronte del potenziamento dei flussi turistici che su quelli della riscoperta del territorio.  Un museo per la città e della città, perfettamente integrato con le altre strutture del territorio, in rapporto armonico con l’incantevole paesaggio circostante e con funzioni notevolmente ampliate in modo da caratterizzarsi come centro attrattivo culturale e turistico regionale. Soddisfazione è stata espressa dal direttore del Polo museale dell’Umbria, Marco Pierini, ma anche del sindaco di Spoleto Fabrizio Cardarelli e della direttrice del Museo nazionale del Ducato di Spoleto Paola Mercurelli Salari. A curare le varie fasi di progettazione Rosaria Mencarelli, già direttrice del sito museale.Tra le novità figurano ambienti dedicati a migliorare la ricettività come caffetteria, ristorazione, camere d’albergo e una sala proiezioni. Inoltre guide e strumenti interattivi in italiano e in inglese. Insomma un museo hi-tech. 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018