La fisarmonica di Galliano per il Concerto di Pasqua e il Requiem del 2 luglio

Festival Due Mondi

La fisarmonica di Galliano per il Concerto di Pasqua e il Requiem del 2 luglio

17.04.2017 - 22:47

0

Pubblico delle grandi occasioni lunedì 17 aprile al teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto per il Concerto di Pasqua, una sorta di anteprima della sessantesima edizione del Due Mondi, "Du tango nuevo à la new musette" con Richard Galliano Sextet. Giorgio Ferrara ha introdotto il virtuoso bandoneonista  dopo aver annunciato la conferenza stampa ufficiale di presentazione del Festival per il 3 maggio al Mibact alla presenza di Franceschini e dato una ulteriore anticipazione del programma: proprio Richard Galliano chiuderà  il 2 luglio in piazza Duomo il requiem “Stringeranno nei pugni una cometa” commissionato a Silvia Colasanti. Poi il fisarmonicista è entrato in scena proponendo alcuni classici di Astor Piazzolla come Regreso al amor:sur; Escualo e Oblivion come bis. Il sestetto ha anche suonato brani altrettanto famosi di Galliano: "Petite suite francaise"; "Opale concerto"; "Milonga - extrait de la suite 'Contrastes'; La valse à Margaux e Tango pour Claude. Applausi scroscianti per questo prima apparizione al Festival del grande fisarmonicista accompagnato da Bertrand Cervera primo violino; Saskia Lethiec violino; Jean Paul Minali Bella viola; Eric Levionnois violoncello e Sylvain le Provost contrabbasso. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La costituente pro-Maduro assume potere legislativo
VENEZUELA

La costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato il 19 agosto 2017 di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, ...

 
Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio
IL FATTO

Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio

Cosenza (askanews) - Un rogo divampato in un appartamento a corso Telesio, nel centro storico di Cosenza, ha causato la morte di tre persone che sono rimaste intrappolate nell'edificio avvolto dalle fiamme. Il fuoco ha divorato anche il vicino Palazzo Ruggi d'Aragona, storico edificio-museo del 1100 di proprietà della famiglia Bilotti. Sono andati in fumo tra l'altro manoscritti originali dal ...

 
Barcellona, il ministro spagnolo: smantellata tutta la cellula terroristica
TERRORISMO

Barcellona, il ministro spagnolo: smantellata tutta la cellula terroristica

Barcellona (askanews) - La cellula terroristica di Ripoll, che è dietro al doppio attacco a Barcellona e Cambrils di due giorni fa, è stata "smantellata". L'ha affermato il 19 agosto 2017 il ministro dell'Interno Juan Ignacio Zoido, mentre la polizia caccia ancora l'ultimo latitante. "La cellula è stata completamente smantellata", ha detto il ministro ai giornalisti. I componenti erano 12, molti ...

 
Alla Darsena il Duo Bucolico

Notte in pista

Alla Darsena il Duo Bucolico

Sabato, 19 agosto, sarà il caso di muoversi verso il Lago Trasimeno, come di consueto. Alla Darsena si fa sul serio: sul palco del locale di Castiglione del Lago si esibirà ...

18.08.2017

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Novità discografiche

Ancora un disco "tiratissimo" per Olden

Ci sono voluti quasi tre mesi per metterci a parlare di questo disco, perché d’estate le cose da raccontare in provincia son tante. Ma finalmente eccoci qua, a dirvi che il ...

18.08.2017

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il toto nome

Un direttore per il Teatro Stabile dell'Umbria

Il suo nome, Franco Ruggieri, (scritto subito sotto il logo del Teatro Stabile), è sparito dal depliant con il programma della Stagione di prosa 2017-2018 del teatro ...

18.08.2017