46enne di Giano dell'Umbria scomparso da casa: avviate le ricerche

46enne di Giano dell'Umbria scomparso da casa: avviate le ricerche

Da sabato sera non si hanno più notizie dell'uomo, familiari in ansia

27.08.2012 - 18:40

0

Lui non sa che lo stanno cercando e che i suoi familiari sono in ansia. Da sabato pomeriggio non si hanno più notizie di Massimiliano Mirabella, 46 anni, celibe, residente nella frazione di Morcicchia. Massimiliano si è allontanato da casa nel pomeriggio di sabato. I familiari si sono subito allarmati e quindi hanno avvisato i carabinieri. Immediatamente i militari della locale stazione e quelli della compagnia di Spoleto hanno avviato le indagini per poterlo ritrovare, battendo le zone e i luoghi che generalmente frequenta. Sono stati anche chiamati alcuni conoscenti. Un tentativo che però non ha sortito gli effetti sperati. Non sarebbe la prima volta che Massimiliano si allontana da casa per recarsi a Spoleto, o in zone vicine alla sua abitazione. Ma ha sempre fatto rientro a casa.
Ieri mattina sono riprese le ricerche, con l'ausilio di unità cinofile, da parte dell'Arma, dei vigili del fuoco e della Protezione Civile (è stato allertato anche un elicottero che non si è potuto alzare in volo per il maltempo). Controllata in particolare la strada che conduce a Spoleto, dove spesso si recava, a volte effettuando il percorso a piedi, con l'autobus, o con qualche passaggio che gli concedevano persone di conoscenza. Non viene infatti esclusa l'ipotesi che anche sabato pomeriggio Massimiliano possa aver raggiunto Spoleto. In città, però, sembra che nessuno l'abbia visto. Con sè non ha il telefono cellulare e quindi non può essere contattato. Chiunque avesse sue notizie, o lo avesse visto sia a Spoleto, o in altre zone, è pregato di darne immediata comunicazione ai carabinieri della compagnia di Spoleto. Quando è uscito di casa indossava una maglietta rossa e dei pantaloni corti di colore grigio.

Gianni Crispini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Ilaria Bonacossa presenta Artissima 2018: il Tempo contemporaneo

Ilaria Bonacossa presenta Artissima 2018: il Tempo contemporaneo

Milano (askanews) - Ilaria Bonacossa, per il secondo anno alla direzione di Artissima, la fiera d'arte contemporanea di Torino che per il 2018 andrà in scena all'Oval (e non solo) dal 2 al 4 novembre, ha presentato ad askanews la nuova edizione della kermesse. Alcuni numeri: 189 gallerie, il 60% delle quali internazionali. Confermata la sezione, inaugurata nel 2017, dedicata ai disegni, e inoltre ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018