Dimesso dal pronto soccorso di Spoleto, torna a casa e muore d'infarto

Dimesso dal pronto soccorso di Spoleto, torna a casa e muore d'infarto

L'uomo, 41 anni, era originario di Salerno e spoletino d'adozione

22.08.2012 - 17:31

0

È deceduto sei ore dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso dell'ospedale di Spoleto dove si era presentato febbricitante e con forti dolori addominali. Salvatore Marino, 41 anni, originario di Salerno e spoletino d'adozione, alle 3 di ieri mattina, dopo avere trascorso un pomeriggio intero al pronto soccorso è morto nell'appartamento del centro storico in cui da tempo viveva con la fidanzata, la stessa che pochi minuti prima ha composto il 118 chiedendo un'ambulanza.
All'arrivo dei sanitari per Sasà, come tutti lo chiamavano da anni, non c'è stato nulla da fare e il personale non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. La diagnosi, a quanto risulta, parlerebbe di infarto. Dal San Matteo degli Infermi, il direttore sanitario Luca Sapori, riferisce che il paziente sarebbe rimasto sotto osservazione dalle 13 fino alle 21, ore durante le quali sarebbe stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso, ma di più al momento non è dato sapere. Diversa, invece, la versione degli amici più cari che riferiscono di un'attesa biblica nella sala del pronto soccorso a cui avrebbe fatto seguito una visita conclusasi con la prescrizione di paracetamolo, tachipirina per intendersi. Circostanza, questa, che andrà ovviamente chiarita.
La vicenda è particolarmente delicata e occorrerà attendere maggiori precisazioni da parte della direzione dell'ospedale e dal dirigente del pronto soccorso per capire che tipo di accertamenti sono stati effettivamente eseguiti nel pomeriggio di lunedì. Al momento gli anziani genitori, arrivati ieri da Salerno sconvolti dal dolore, non avrebbero sporto denuncia e, secondo quanto risulta sarebbero piuttosto reticenti a rivolgersi all'autorità, preferendo trasportare rapidamente la salma in Campania, dove si terranno le esequie funebri. Oggi pomeriggio alle 18, nella chiesa di San Gregorio, verrà invece celebrata una messa in ricordo di Salvatore.

Chiara Fabrizi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Park City (askanews) - Il ruolo delle donne è a un "punto di svolta", grazie al movimento #metoo e Time's Up contro le molestie sessuali. Ne è convinto Robert Redford. L'attore americano lo ha detto in un intervento nel corso dell'inaugurazione del Sundance Festival da lui ideato a Park City. "E' un punto di svolta perché questo cambierà l'ordine delle cose. Le donne avranno più voce. Quanto al ...

 
Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Seul (askanews) - A tre settimane dall'inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang la fiamma olimpica è passata nella zona demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord. Accompagnata da atleti in bicicletta, la fiamma olimpica ha attraversato il Ponte dell'Unificazione che divide in due la penisola coreana.

 
Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Mosca (askanews) - Fiumi, ruscelli, stagni sono stati presi d'assalto dai fedeli in Russia per celebrare l'epifania ortodossa. Come da tradizione in molti si sono messi in fila per immergersi nelle acque gelate. La tradizione prevede tre immersioni nelle acque gelate per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo.

 
Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Torino (askanews) - Un architetto, prima di progettare, guarda, forse più intensamente di altri. Di certo lo faceva Carlo Mollino, uno dei grandi nomi del Novecento, che è stato anche un artista complesso e affascinante. Come dimostrano le sue fotografie, dai celebri nudi a tanti lavori meno noti al grande pubblico, che sono state raccolte nella mostra "L'occhio magico di Carlo Mollino", che ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018