Restaurati gli affreschi dell’antica chiesa di Preci

Restaurati gli affreschi dell’antica chiesa di Preci

Un Ferragosto speciale con il taglio del nastro anche dell'impianto di illuminazione. Presto sarà riaperta al culto

15.08.2012 - 09:48

0

Festa dell'Assunta appuntamento importante   per la comunità di Preci.   Quest'anno il programma è ricco di iniziative,   una importante riguarda i lavori   di restauro degli affreschi della chiesa della Madonna della Peschiera, che presto potrà essere riaperta al culto. Sono due i progetti che stanno interessando   l'edificio che sorge nei giardini del parco pubblico di borgo: il primo progetto riguarda l'impianto di illuminazione  che da domani, giorno dell'inaugurazione, darà nuova veste notturna  al luogo, valorizzando l'intera zona,   ma soprattutto la bellissima chiesa.  Altro progetto che nella giornata del 15   agosto verrà illustrato è il restauro degli affreschi all'interno della chiesa.   La chiesa della Madonna della Peschiera in località Preci è sorta su un antico oratorio probabilmente nel 1243. L'edificio   fu costruito sopra una sorgente in seguito all'apparizione della Madonna  a una giovinetta sordomuta del luogo; è a pianta quadrata con corpo avanzato   verso l'ingresso, bel portale rinascimentale  e altare maggiore barocco ma   decorato da un dipinto a fresco della   titolare, di epoca cinquecentesca, attribuito   a Fabio Angelucci da Mevale.   L'intervento è stato finanziato dalla Comunanza Agraria di Preci, dal Consorzio Bimdi Cascia e dal Comune di Preci.   Alla fine dei lavori l'edificio sarà agibile  a tutti gli effetti per le sue funzioni consuetudinali.   Soddisfazione per aver centrato un traguardo   viene espressa dal sindaco Pietro  Bellini che dichiara: "Si tratta di un   momento davvero importante perché è   stato raggiunto un obbiettivo da anni   perseguito e ora realtà grazie alla sinergia  di diversi soggetti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Ilaria Bonacossa presenta Artissima 2018: il Tempo contemporaneo

Ilaria Bonacossa presenta Artissima 2018: il Tempo contemporaneo

Milano (askanews) - Ilaria Bonacossa, per il secondo anno alla direzione di Artissima, la fiera d'arte contemporanea di Torino che per il 2018 andrà in scena all'Oval (e non solo) dal 2 al 4 novembre, ha presentato ad askanews la nuova edizione della kermesse. Alcuni numeri: 189 gallerie, il 60% delle quali internazionali. Confermata la sezione, inaugurata nel 2017, dedicata ai disegni, e inoltre ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018