Il Comune di Spoleto presenta un progetto per migliorare la sicurezza della comunità

Il Comune di Spoleto presenta un progetto per migliorare la sicurezza della comunità

Servirà a tutelare le vittime dei reati e facilitare il reinserimento lavorativo di ex detenuti e tossicodipendenti

13.08.2012 - 16:33

0

Di Rosella Solfaroli
"Città accogliente e sicura: la rete territoriale quale sistema per la sicurezza sociale": in virtù delle aree progettuali di intervento prioritario messe a bando dalla Regione per la presentazione dei progetti volti a migliorare la sicurezza delle comunità locali, il Comune di Spoleto ha presentato un progetto che sia di prosecuzione, di potenziamento e di sviluppo delle azioni fin qui svolte. E le cui linee, soprattutto, andranno a rafforzare gli interventi di sicurezza sociale, tramite lo sviluppo dei servizi di prima assistenza e aiuto alle vittime di fatti criminosi. E per la precisione, quelli mirati all'emergenza droga, attraverso la realizzazione di azioni di integrazione sociale e lavorativa delle persone con problematiche di dipendenza, ed alle attività di inclusione sociale e lavorativa dei detenuti ed ex detenuti. Tale progetto, in particolare, si pone l'obiettivo di migliorare la qualità dell'intervento di aiuto sulle vittime di reato e violenza, realizzare progetti assistenziali individualizzati mirati all'integrazione sociale e lavorativa di soggetti con problematiche di dipendenza, e che favoriscano il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti ed ex tali. Il costo totale previsto per tale progetto e di 100 mila euro, ed il Comune di Spoleto chiedera alla Regione un contributo pari al 50 per cento, ed il resto saranno a suo carico (fondi che sono stati già previsti sull'esercizio finanziario 2012). In realtà "Città accogliente e sicura: la rete territoriale quale sistema per la sicurezza sociale" e un progetto già attivato dal Comune di Spoleto nel 2008, grazie anche all'approvazione dello stesso ente regionale, ed in continuità con le strategie poste in atto negli anni immediatamente precedenti, ha delineato e attuato azioni finalizzate al consolidamento della rete territoriale tra soggetti istituzionali e non coinvolti nello sviluppo della sicurezza sociale e del territorio. Nonchè alla sperimentazione di una Sala Operativa Sociale, quale strumento di intervento immediato di presa in carico di cittadini in situazioni di emergenza sociale, al potenziamento delle azioni di vigilanza e controllo delle forze dell'ordine sul territorio, ed al potenziamento delle azioni di supporto delle vittime di reati e al consolidamento degli interventi di educazione alla legalità rivolti alle famiglie, agli insegnanti e agli studenti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018