Il sindaco di Spoleto Daniele Benedetti riassegna le deleghe

Il sindaco di Spoleto Daniele Benedetti riassegna le deleghe

"Ho piena fiducia nella mia squadra. Ho lavorator per trovare una soluzione che rendesse più omogenei i settori di intervento"

09.08.2012 - 18:25

0

Il sindaco di Spoleto, Daniele Benedetti, ha firmato il decreto che riassegna le deleghe agli assessori della giunta comunale:  Tra le novità, la riunificazione delle deleghe relative a trasporti, mobilità e viabilità e l'istituzione di quella relativa ai piani economici per lo sviluppo.
La nuova distribuzione tiene conto sia delle indicazioni emerse dalle consultazioni con le forze politiche e sociali, sia della trasformazione in atto determinata dalle riforme regionali, che impongono un riassetto delle istituzioni ed una riorganizzazione dei servizi pubblici. ''Ho lavorato, nei due mesi trascorsi - dice il sindaco - per trovare una soluzione che rendesse più omogenei i settori di intervento con l'intenzione di porre le condizioni per dare risposte più organiche e tempestive ai problemi della città, confermando pienamente la fiducia nella mia squadra". Alla ridistribuzione delle deleghe corrisponde una riorganizzazione della macchina comunale che nei prossimi giorni sarà comunicata nei particolari dal sindaco.

ECCO LE DELEGHE:
Daniele Benedetti:
deleghe al Turismo (togliendole alla Lezi) e alla Sanità (Proietti) e mantiene quelle alla Protezione Civile.
Stefano Lisci: vicesindaco, confermato il settore Ambiente ed energie rinnovabili ottiene la Polizia Municipale e Viabilità Trasporti e Mobilità
Vincenzo Cerami: confermate le deleghe alla Cultura, eventi e spettacolo; Beni Culturali, Servizi Bibliotecari e Scuola di Musica.
Juri Cerasini: oltre a Urbanistica, Paesaggio e Qualità Architettonica, Edilizia Popolare, Barriere Architettoniche, avrà lo Sport.
Giancarlo Cintioli: delegaa Lavori Pubblici Manutenzioni sul Territorio (tra cui i servizi cimiteriali), ottiene l'Innovazione Tecnologica (prima in capo a Lisci). Perde: la Polizia municipale, viabilità, trasporti e mobilità, lo Sport e le Risorse umane.
Maria Margherita Lezi: delega alle Risorse Umane, Politiche del Centro storico e le Parti Opportunità. Confermata la delega alla Programmazione Comunitaria, perde il Turismo e quello dello Sviluppo Economico, Lavoro e Agricoltura.
Paolo Proietti: ha ottenuto le deleghe allo sviluppo economico, al Bilancio, Risorse Finanziarie e Valorizzazione del Patrimonio. Avrà anche l'incarico relativo al "Riassetto organizzativo dei servizi nel quadro delle Riforme Regionali". Perde le deleghe a Lavoro, le politiche Cimiteriali e le Politiche Socio–sanitarie.
Battistina Vargiu: mantiene le deleghe alla Scuola, Università e Formazione e alle Politiche giovanili.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gli indigeni dell'Amazzonia "felici" per la visita del Papa

Gli indigeni dell'Amazzonia "felici" per la visita del Papa

Puerto Maldonado (Perù), (askanews) - È stato il primo pontefice a visitare l'Amazzonia, dove ha invitato i giovani a rifiutare un "malinteso progresso" che coincide con lo sfruttamento ambientale della regione, senza rassegnarsi né rinunciare alle eredità dei propri avi. E la visita di Papa Francesco a Puerto Maldonado, in Perù, durante il suo viaggio in Sudamerica, è stata davvero motivo di ...

 
In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

In arrivo due nuove eroine Disney: Sara e Marti #LaNostraStoria

Milano (askanews) - Da Londra a Bevagna, è questa la sfida che devono affrontare Sara e Marti protagoniste de #LaNostraStoria, la nuova serie TV tutta italiana prodotta da Stand By Me in collaborazione con The Walt Disney Company Italia interamente girata nel borgo medievale nel cuore dell'Umbria. Le due sorelle interpretate dalle giovani e talentuose Aurora Moroni e Chiara Del Francia si ...

 
Altro

Classe G, il mito Merceds si rifà il look

Arriva la nuova Mercedes Classe G svelata al Salone di Detroit. Il mitico fuoristrada tedesco, uno dei suoi modelli simbolo, nato nel 1979 e continuamente evoluto. Ogni singolo componente del nuovo progetto è stato aggiornato, portando la vettura al top per tecnologia, prestazioni, confort, sicurezza e connettività. In Germania la Classe G sarà offerta con prezzi a partire da circa 107.000 euro. ...

 
Altro

Il super Airbus pronto al decollo

Ecco il BelugaXL, il nuovo gigante dei cieli. Il velivolo, prodotto dal colosso europeo Airbus, prende il nome dall’omonimo cetaceo dell’artico ed è uno degli aerei cargo più voluminosi al mondo. La prima cellula strutturalmente completa del nuovo aereo, infatti, ha effettuato la parte conclusiva di collaudo da un hangar di assemblaggio a Tolosa. Secondo le previsioni dei progettisti spiccherà il ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018