Spoleto, in programma sette nuovi autovelox cittadini

Spoleto, in programma sette nuovi autovelox cittadini

Saranno posizionati tra via Beato Leopoldo e San Sabino pe garantire una maggiore sicurezza

31.07.2012 - 10:05

0

Altri sette speed check - quattro in via Beato Leopoldo e tre nel tratto della strada di San Sabino compreso tra la rotatoria di via Visso e lo svincolo della Tre valli - sono in arrivo. I tecnici della Globex Mv, ditta fornitrice delle colonnine arancioni, sono al lavoro già da ieri mattina ed entro domani avranno completato l'installazione della seconda tranche delle colonnine per il controllo della velocità, come noto già sperimentati a viale Marconi, San Giovanni di Baiano e San Martino in Trignano.
Prima dell'effettiva entrata in funzione, però, dovrà trascorrere ancora qualche giorno, giusto il tempo per far metabolizzare la nuova presenza a bordo strada agli automobilisti. Insomma, forse già dal week end gli occhi elettronici a disposizione della polizia municipale saranno potenziati e potranno iniziare a sanzionare gli automobilisti da piede pesante. I dispositivi di controllo funzionano a rotazione ed è la polizia municipale a gestirli. Come noto, la scelta delle strade lungo cui posizionare gli speed check non è affatto casuale,a monte c'è infatti un lavoro di rilevazione eseguito direttamente dalla Globex che, su indicazione del comando dei vigili urbani, avvia una fase di monitoraggio. In via Beato Leopoldo e lungo il tratto di San Sabino i risultati non devono essere stati particolarmente positivi.
Del resto in entrambe le strade non è raro vedere auto lanciate ad alte velocità e assistere a sorpassi non esattamente ortodossi. Contro automobilisti indisciplinati e spesso spericolati il Comune sceglie ancora una volta la soluzione dello speed check. E in virtù delle ultime statistiche registrate dalle colonnine installate di viale Marconi e nell'alta Marroggia, i benefici ci sarebbero eccome. Tempo fa erano stati l'assessore Giancarlo Cintioli e il comandante della municipale Vincenzo Russo a riferire "di un radicale cambiamento del comportamento degli automobilisti, meno infrazioni del codice della strada e maggiore sicurezza". E a soluzioni capaci di innalzare i livelli di sicurezza avevano auspicato tempo addietro tanto i sindacati dei pensionati quanto i residenti di Passo Parenzi. Le colonnine sembrano piacere molto al municipio che in città ne ha posizionate quasi una ventina negli ultimi mesi. Occorrerà, invece, ancora tempo per l'entrata in funzione dei due autovelox fissi della Flaminia, uno all'altezza della basilica di San Ponziano e l'altro nei pressi del bivio di Ancaiano. In corso sembra ci siano alcuni lavori per gli allacci, a quanto sembra se ne riparlerà dopo l'estate.

Chiara Fabrizi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Park City (askanews) - Il ruolo delle donne è a un "punto di svolta", grazie al movimento #metoo e Time's Up contro le molestie sessuali. Ne è convinto Robert Redford. L'attore americano lo ha detto in un intervento nel corso dell'inaugurazione del Sundance Festival da lui ideato a Park City. "E' un punto di svolta perché questo cambierà l'ordine delle cose. Le donne avranno più voce. Quanto al ...

 
Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Seul (askanews) - A tre settimane dall'inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang la fiamma olimpica è passata nella zona demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord. Accompagnata da atleti in bicicletta, la fiamma olimpica ha attraversato il Ponte dell'Unificazione che divide in due la penisola coreana.

 
Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Mosca (askanews) - Fiumi, ruscelli, stagni sono stati presi d'assalto dai fedeli in Russia per celebrare l'epifania ortodossa. Come da tradizione in molti si sono messi in fila per immergersi nelle acque gelate. La tradizione prevede tre immersioni nelle acque gelate per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo.

 
Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Torino (askanews) - Un architetto, prima di progettare, guarda, forse più intensamente di altri. Di certo lo faceva Carlo Mollino, uno dei grandi nomi del Novecento, che è stato anche un artista complesso e affascinante. Come dimostrano le sue fotografie, dai celebri nudi a tanti lavori meno noti al grande pubblico, che sono state raccolte nella mostra "L'occhio magico di Carlo Mollino", che ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018