Con l'estate aumentano i casi di cani abbandonati e maltrattati: trovato uno a Spoleto ferito in un cassonetto

Preoccupa questo fenomeno di malcostume e inciviltà che non accenna a diminuire nonostante l'opera di sensibilizzazione delle istituzioni

30.07.2012 - 13:29

0

Periodo nero sul fronte degli abbandoni dei cani. Il fenomeno sta subendo una preoccupante recrudescenza. Così cani di ogni taglia ed età, cucciolate anche di 7 - 8 esemplari, vengono lasciati in strada, gettati nei cassonetti dell'immondizia, oppure "parcheggiati" nottetempo davanti a canili e rifugi. Animali lasciati a se stessi per pura cattiveria magari per non affrontare le spese di un microchip. Poi ci sono i casi di violenza che ogni tanto si risolvono in un piccolo miracolo.
Poche settimane fa in un cassonetto dell'immondizia è stato trovato da un cittadino un cane adulto privo di sensi, ma vivo, con una ferita profonda alla testa provocata da corpo contundente. Il padrone credendo di averlo ucciso l'ha gettato via come se fosse immondizia. Sono stati avvisati subito i vigili del fuoco e la polizia veterinaria dell' Asl che gli hanno prestato soccorso. L'animale fortunatamente è stato sottoposto a cure mediche, si è salvato, ma è rimasto quasi totalmente cieco. L'amore dei volontari del canile comunale gli ha fatto ritrovare un po' di pace e ora Gennarino, così è stato chiamato, nonostante la sua menomazione vive al canile coperto di attenzioni e in attesa di adozione.
"L'estate e la crisi accentuano un fenomeno, quello degli abbandoni, che purtroppo è presente tutto l'anno – spiega Gaetano Patrizi presidente dell'associazione A.l.a. - Sono tutti cani che non hanno chip o tatuaggio e risalire ai proprietari è impossibile. Se da un parte aumentano gli abbandoni, dall' altra la nostra continua opera di propaganda dell'affido dà i suoi buoni frutti. Le persone vedendo le buone condizioni del canile e di tutti i cani, vengono a farci visita anche da fuori regione e molto spesso li adottano". I volontari dell'A.l.a onlus sicuramente fanno un grande lavoro per far funzionare tutto al meglio, ma va anche detto che il Comune di Spoleto è molto sensibile al tema dell'abbandono e del randagismo e appena può cerca di investire risorse. "Se abbiamo bisogno di qualcosa - chiosa Gaetano - l'amministrazione cerca sempre di venire incontro alle nostre esigenze".
Sul sito internet del Comune è possibile sfogliare un album fotografico virtuale dove sono presenti i cani ospitati nel canile. Ogni esemplare ha un suo profilo, dove sono elencate le caratteristiche. Tutti in attesa di essere adottati e trovare una famiglia pronta ad accoglierli e a trattarli con dignità. Voltare pagina e lasciarsi alle spalle quei padroni che li hanno abbandonati o maltrattati, comportandosi, loro sì, come degli animali.

Pamela Bevilacqua

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Park City (askanews) - Il ruolo delle donne è a un "punto di svolta", grazie al movimento #metoo e Time's Up contro le molestie sessuali. Ne è convinto Robert Redford. L'attore americano lo ha detto in un intervento nel corso dell'inaugurazione del Sundance Festival da lui ideato a Park City. "E' un punto di svolta perché questo cambierà l'ordine delle cose. Le donne avranno più voce. Quanto al ...

 
Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Seul (askanews) - A tre settimane dall'inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang la fiamma olimpica è passata nella zona demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord. Accompagnata da atleti in bicicletta, la fiamma olimpica ha attraversato il Ponte dell'Unificazione che divide in due la penisola coreana.

 
Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Mosca (askanews) - Fiumi, ruscelli, stagni sono stati presi d'assalto dai fedeli in Russia per celebrare l'epifania ortodossa. Come da tradizione in molti si sono messi in fila per immergersi nelle acque gelate. La tradizione prevede tre immersioni nelle acque gelate per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo.

 
Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Torino (askanews) - Un architetto, prima di progettare, guarda, forse più intensamente di altri. Di certo lo faceva Carlo Mollino, uno dei grandi nomi del Novecento, che è stato anche un artista complesso e affascinante. Come dimostrano le sue fotografie, dai celebri nudi a tanti lavori meno noti al grande pubblico, che sono state raccolte nella mostra "L'occhio magico di Carlo Mollino", che ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018