Spoleto, l'area dei pozzi inquinati si sta allargando

Spoleto, l'area dei pozzi inquinati si sta allargando

La contaminazione è arrivata fino a Pontebari. Proseguono le rilevazioni dell'Arpa e si moltiplicano le segnalazioni dei cittadini. 

27.07.2012 - 11:32

0

I risultati non sono ancora stati presentati formalmente alle autorità competenti ma quel che certo è che la contaminazione delle acque sotterranee si è estesa fino a Pontebari, interessando nuovi pozzi. L'inquinante è sempre lo stesso, il tetracloroetilene (Pce), un solvente che, a quanto pare, qualcuno deve avere sversato impropriamente in due diversi, seppur prossimi, punti della città.
Su 43 pozzi l'allerta è già scattata nelle scorse settimane, quando un'ordinanza ha vietato l'uso (anche per l'irrigazione) in un'area di circa un chilometro quadrato, da via XXV aprile a viale Marconi, da piazza D'Ami a viale Trento e Trieste. I campanelli d'allarme sono suonati tra la cittadinanza e l'attenzione si è alzata. Tant'è che nelle ultime tre settimane i tecnici dell'Arpa sarebbero stati subissati di segnalazioni su possibili e potenziali responsabili. Dietro la cornetta diversi cittadini che hanno informato le autorità su comportamenti e pratiche, a loro avviso, sospetti. E qualcosa potrebbe essere uscito fuori. Scremato il grosso, a quanto pare, su almeno tre o quattro segnalazioni si è deciso di intervenire con i campionamenti, insomma per verificare le ipotesi suggerite dai cittadini-vigilantes. Di più. Anche gli uomini della Forestale hanno intensificato i controlli e sono scattate denunce per quattro titolari di lavanderie (con conseguenze sequestro degli scarichi non a norma).
Da una parte, quindi, proseguiranno i rilievi utili alla definizione delle aree della città in cui le acque continuano a registrare livelli di Pce superiore ai limiti imposti dalla normativa, dall'altra, invece, gli accertamenti per individuare le due sorgenti di contaminazione potrebbero registrare un cambiato passo. Nel frattempo, ad inizio settimana i tecnici dovrebbero illustrare una nuova relazione, coni risultati delle analisi che saranno completate oggi, alle autorità competenti, Asl e Comune in testa. Poi si vedrà se scatteranno ulteriori divieti attraverso l'aggiornamento dell'ordinanza già emanata.
Nel quartiere generale dell'Arpa le bocche restano cucite. Quello che si lascia intendere è che l'attività di indagine che da viale Marconi si è allungata fino a Pontebari potrebbe estendersi in altre zone. Una terza tranche di campionamenti sembra destinata a prendere il via nelle prossime ore e la speranza è che allargando la zona i livelli di Pce scendano progressivamente fino a rientrare nei limiti. Un risultato in un certo senso inevitabile. Man mano che le acque si allontanano dalle sorgenti di contaminazione e si mescolano con altre sane, gli inquinanti, è logico, tendono a disperdersi. Insomma, è probabile che non sarà necessaria una quarta tranche di prelievi per circoscrivere la zona della città interessata. Mentre sarà tutto da capire l'esito dei campionamenti che nei prossimi giorni saranno eseguite per verificare le segnalazioni dei cittadini.

Chiara Fabrizi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Park City (askanews) - Il ruolo delle donne è a un "punto di svolta", grazie al movimento #metoo e Time's Up contro le molestie sessuali. Ne è convinto Robert Redford. L'attore americano lo ha detto in un intervento nel corso dell'inaugurazione del Sundance Festival da lui ideato a Park City. "E' un punto di svolta perché questo cambierà l'ordine delle cose. Le donne avranno più voce. Quanto al ...

 
Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Seul (askanews) - A tre settimane dall'inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang la fiamma olimpica è passata nella zona demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord. Accompagnata da atleti in bicicletta, la fiamma olimpica ha attraversato il Ponte dell'Unificazione che divide in due la penisola coreana.

 
Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Mosca (askanews) - Fiumi, ruscelli, stagni sono stati presi d'assalto dai fedeli in Russia per celebrare l'epifania ortodossa. Come da tradizione in molti si sono messi in fila per immergersi nelle acque gelate. La tradizione prevede tre immersioni nelle acque gelate per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo.

 
Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Torino (askanews) - Un architetto, prima di progettare, guarda, forse più intensamente di altri. Di certo lo faceva Carlo Mollino, uno dei grandi nomi del Novecento, che è stato anche un artista complesso e affascinante. Come dimostrano le sue fotografie, dai celebri nudi a tanti lavori meno noti al grande pubblico, che sono state raccolte nella mostra "L'occhio magico di Carlo Mollino", che ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018