Il Comune di Spoleto stanzia oltre 300mila euro per ampliare i cimiteri di Terzo La Pieve e Maiano

Il sindaco Benedetti: "Nonostante le poche risorse economiche a disposizione per le opere pubbliche riteniamo indispensabile programmare questi interventi"

23.07.2012 - 10:08

0

Il cimitero della frazione di Terzo La Pieve verrà ampliato. È quanto ha deciso la giunta comunale durante l'ultima seduta della scorsa settimana, approvando il progetto esecutivo per un importo complessivo di 81.000 euro. L'intervento, inserito nel programma triennale delle opere pubbliche 2012-2014, prevede l'acquisizione di circa 600 metri quadri di terreno per la realizzazione di 14 cappelle/edicole, 40 loculi, di un bagno a servizio del cimitero accessibile anche ai portatori di handicap e la sistemazione del piazzale di accesso.
Ma l'opera, che sarà finanziata con gli introiti derivanti dalla vendita delle aree cimiteriali, non è l'unica prevista dall' amministrazione comunale. Definito infatti anche lo stanziamento per gli interventi migliorativi e di ampliamento relativi al cimitero di Maiano. Il lavoro di progettazione, che gli uffici tecnici contano di poter concludere entro le prossime settimane, prevede lavori per circa 250.000 euro. "Nonostante le poche risorse economiche a disposizione per le opere pubbliche - ha spiegato il sindaco Daniele Benedetti - riteniamo indispensabile programmare gli interventi di ampliamento sia Terzo La Pieve che a Maiano per risolvere in via definitiva alcune criticità legate agli spazi disponibili e alle esigenze dei cittadini residenti nelle due frazioni".
Altra questione è quella dell'illuminazione. Anche su questo fronte sono a più riprese arrivati solleciti, anche in consiglio comunale, per valutare interventi di potenziamento nei cimiteri spoletini e il Comune corre ai ripari sul servizio di gestione dell'illuminazione votiva. I cimiteri comunali sono dotati di impianti di illuminazione a servizio dei vari sepolcri, edicole, cappelle e loculi ma sono diversi quelli che necessitano di interventi straordinari di riparazione o rifacimento parziale. Per mantenere in efficienza gli impianti occorre approvvigionare materiali di consumo per la sostituzione di quelli non più efficienti. I casi, appunto,non mancano così come si ravvisa la necessità di dotare le zone non servite o ampliate di nuovi impianti di illuminazione votiva. In questo senso dopo l'affidamento temporaneo all'Ase - fino a fine anno - del servizio di manutenzione straordinaria dell'illuminazione nei campisanti - l'ente locale ha impegnato risorse per circa 10mila euro al fine di effettuare gli interventi più urgenti. I cimiteri a Spoleto del resto sono molti, oltre 35 tra quelli in città e nelle tante frazioni. C'è da registrare tuttavia che i fondi, visti i tagli, non bastano per tamponare tutte le esigenze: stando a una stima che compare nella relazione programmatica 2011-2013 a fronte di circa 400mila euro di stanziamenti reali ne servirebbero poco meno di 550mila.

ce. be.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Robert Redford: con #metoo un punto di svolta per le donne

Park City (askanews) - Il ruolo delle donne è a un "punto di svolta", grazie al movimento #metoo e Time's Up contro le molestie sessuali. Ne è convinto Robert Redford. L'attore americano lo ha detto in un intervento nel corso dell'inaugurazione del Sundance Festival da lui ideato a Park City. "E' un punto di svolta perché questo cambierà l'ordine delle cose. Le donne avranno più voce. Quanto al ...

 
Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Sud Corea, la fiamma olimpica passa dalla zona demilitarizzata

Seul (askanews) - A tre settimane dall'inaugurazione dei Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang la fiamma olimpica è passata nella zona demilitarizzata tra Corea del Sud e Corea del Nord. Accompagnata da atleti in bicicletta, la fiamma olimpica ha attraversato il Ponte dell'Unificazione che divide in due la penisola coreana.

 
Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Russia, fedeli immersi nell'acqua gelata per l'epifania ortodossa

Mosca (askanews) - Fiumi, ruscelli, stagni sono stati presi d'assalto dai fedeli in Russia per celebrare l'epifania ortodossa. Come da tradizione in molti si sono messi in fila per immergersi nelle acque gelate. La tradizione prevede tre immersioni nelle acque gelate per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo.

 
Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Dentro la mente di Carlo Mollino: a CAMERA le sue fotografie

Torino (askanews) - Un architetto, prima di progettare, guarda, forse più intensamente di altri. Di certo lo faceva Carlo Mollino, uno dei grandi nomi del Novecento, che è stato anche un artista complesso e affascinante. Come dimostrano le sue fotografie, dai celebri nudi a tanti lavori meno noti al grande pubblico, che sono state raccolte nella mostra "L'occhio magico di Carlo Mollino", che ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018